Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Personaggi.png


"Governiamo con il caos e distruggiamo i nostri oppositori."
―Zoisme[src]

Zoisme fu un membro del ramo Gli Adoratori della stirpe della Setta di Cosmos vissuta nel V secolo a.C.

Biografia[]

Negli anni Zoisme divenne famigerata tra la popolazione della Focide. I contadini e gli ubriaconi della Focide raccontavano che Zoisme rapisse i sacerdoti che si opponevano a lei per legarli agli alberi e farli sbranare dai suoi lupi. Tra le leggende si diceva anche che dormisse nelle tane degli orsi uscendo fuori solo per uccidere e mangiare i visitatori diretti a Delfi per vedere la Pizia.

A un certo punto Zoisme diede un sacerdote in pasto ai suoi lupi, ma fu costretta poi a lasciare la Focide. Raggiunse quindi l'isola di Citera, dove si incontrò con Diona, che la ripulì "dalle sue macchie".

Nel 431 a.C. Zoisme inviò una lettera a un altro membro degli Adoratori, Arpalo. In essa Zoisme parlava dell'incontro dei membri della Setta all'interno della Cava di Gaia, esprimendogli la sua brama di gettarli tutti in pasto ai suoi lupi per soddisfare la sua sete di sacrifici a Cosmos.

Tempo dopo l'incontro, la misthios spartana Kassandra trovò una prova della sua presenza in una tana di lupo in Focide, da cui rintracciò Zoisme dentro la tana di un grande orso bianco in Malide. Kassandra riuscì quindi a ucciderla e recuperare la sua maschera, incisa con simboli che fecero da indizio per risalire a Giocasta, anziana degli Adoratori della stirpe.

Appare in[]

Advertisement