FANDOM


m
 
(4 revisioni intermedie di un utente non mostrate)
Riga 5: Riga 5:
 
'''Yu Dayong''' (? - 1526), chiamato anche Lo Schiavista, è stato un membro delle [[Tigri]] e in segreto membro dei [[Templari]]. Ebbe un ruolo importante nella purga del [[Assassini cinesi|ramo cinese]] dell'[[Ordine degli Assassini]]. Entrò in possesso della [[Scatola dei Precursori|scatola]] inviatogli da [[Gao Feng]].
 
'''Yu Dayong''' (? - 1526), chiamato anche Lo Schiavista, è stato un membro delle [[Tigri]] e in segreto membro dei [[Templari]]. Ebbe un ruolo importante nella purga del [[Assassini cinesi|ramo cinese]] dell'[[Ordine degli Assassini]]. Entrò in possesso della [[Scatola dei Precursori|scatola]] inviatogli da [[Gao Feng]].
   
Grazie alle sue conoscenze sul commercio e alla passione delle lingue straniere, divenne ben presto il capo di tutti i traffici di schiavi, a Macao, con i portoghesi, ai quali vendette oppositori politici e assassini catturati, durante la purga, riuscendo in un sol colpo a liberarsi dei nemici e a riempire le casse dei Templari.
+
Grazie alle sue conoscenze sul commercio e alla passione delle lingue straniere, divenne ben presto il capo di tutti i traffici di schiavi, a [[Macao]], con i portoghesi, ai quali vendette oppositori politici e assassini catturati, durante la purga, riuscendo in un sol colpo a liberarsi dei nemici e a riempire le casse dei Templari.
   
 
L'Assassina cinese [[Shao Jun]], venne a conoscenza dal [[Mentore]] [[Wang Yangming]], che Yu era in possesso della scatola, e del commercio di schiavi che alcuni di questi teneva per se. Jun assassinò il Templare e recuperò la scatola liberando al contempo anche i suoi schiavi.
 
L'Assassina cinese [[Shao Jun]], venne a conoscenza dal [[Mentore]] [[Wang Yangming]], che Yu era in possesso della scatola, e del commercio di schiavi che alcuni di questi teneva per se. Jun assassinò il Templare e recuperò la scatola liberando al contempo anche i suoi schiavi.
Riga 19: Riga 19:
 
*''[[Assassin's Creed Chronicles: China]]''
 
*''[[Assassin's Creed Chronicles: China]]''
   
  +
[[de:Yu Dayong]]
 
[[en:Yu Dayong]]
 
[[en:Yu Dayong]]
  +
[[es:Yu Dayong]]
  +
[[fr:Yu Dayong]]
  +
[[pl:Yu Dayong]]
  +
[[ru:Юй Даюн]]
  +
[[zh:谷大用]]
 
[[Categoria:Personaggi]]
 
[[Categoria:Personaggi]]
 
[[Categoria:Personaggi storici]]
 
[[Categoria:Personaggi storici]]
  +
[[Categoria:Personaggi di Assassin's Creed Chronicles: China]]
  +
[[Categoria:Bersagli di Assassin's Creed Chronicles: China]]
 
[[Categoria:Templari]]
 
[[Categoria:Templari]]
[[Categoria:Personaggi di Assassin's Creed Chronicoles: China]]
 
[[Categoria:Bersagli di Assassin's Creed Chronicoles: China]]
 
 
[[Categoria:Vittime degli Assassini]]
 
[[Categoria:Vittime degli Assassini]]
 
[[Categoria:Possessori di Frutti dell'Eden]]
 
[[Categoria:Possessori di Frutti dell'Eden]]
  +
[[Categoria:Personaggi di Assassin's Creed Chronichles]]

Revisione corrente delle 00:51, ago 16, 2019

Eraicon - TemplariEraicon - Chronicles China



Yu Dayong render

Yu Dayong.

Yu Dayong (? - 1526), chiamato anche Lo Schiavista, è stato un membro delle Tigri e in segreto membro dei Templari. Ebbe un ruolo importante nella purga del ramo cinese dell'Ordine degli Assassini. Entrò in possesso della scatola inviatogli da Gao Feng.

Grazie alle sue conoscenze sul commercio e alla passione delle lingue straniere, divenne ben presto il capo di tutti i traffici di schiavi, a Macao, con i portoghesi, ai quali vendette oppositori politici e assassini catturati, durante la purga, riuscendo in un sol colpo a liberarsi dei nemici e a riempire le casse dei Templari.

L'Assassina cinese Shao Jun, venne a conoscenza dal Mentore Wang Yangming, che Yu era in possesso della scatola, e del commercio di schiavi che alcuni di questi teneva per se. Jun assassinò il Templare e recuperò la scatola liberando al contempo anche i suoi schiavi.

GalleriaModifica

FonteModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.