FANDOM


Eraicon - AC4

Un nemico comune è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Adéwalé, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2013 attraverso l'Animus Omega.

Descrizione

Adéwalé, dopo aver fatto naufragio a Saint-Domingue, decide di trovare Bastienne Josèphe, la donna a cui è destinato il pacco che possedeva l'ammiraglio Templare da lui assassinato.

Dialoghi

Adéwalé si sveglia sulla spiaggia, dove sente le grida disperate della donna in fuga dal Guardiano.

  • Guardiano: Brutta troia!
  • Donna: No!
  • Guardiano: Questo ti costerà un orecchio!
  • Adéwalé: Bastardo. (raccoglie un machete arrugginito) Il Templare aspetterà. Questa donna non deve soffrire.

Parte all'inseguimento, alla fine assassina l'uomo e salva la donna.

  • Donna: Grazie a Dio. Mi spiace. Non ho nulla con cui ripagarti.
  • Adéwalé: Non mi devi niente. Da ragazzo l'ho vissuto anch'io.
  • Donna: Perché rischi di farti prendere?
  • Adéwalé: Per chi ha dei principi è difficile voltare le spalle. Sto cercando Bastienne Josèphe. Tu la conosci?
  • Donna: Bastienne Josèphe? Certo che no! Ma qualsiasi gentiluomo può indicartela. (da un calcio al cadavere) Questo non parla più. Ma ne troverai in città.
  • Adéwalé: Ti sono molto grato. Hai un posto dove andare?
  • Donna: La mia famiglia vive sulle montagne. Oltre i monti, altri monti.
  • Adéwalé: Che Dio ti protegga.

Adéwalé va alla alla ricerca di un gentiluomo. Una volta trovato decide di seguirlo.

  • Godin: Le donne di Madame Josèphe sono le migliori dopo quelle di Parigi. Ma ricordate: Guzan ha occhi solo per me! Sto andando proprio da lei a portarle un regalo!
  • Guardiano: Divertitevi, signore. E non temete: non sarò vostro rivale. Ho il cuore troppo debole!

Adéwalé segue il gentiluomo fino al bordello La Dame en Rose. Una volta dentro ascolta la conversazione tra Bastienne Josèphe e le Governeur De Fayet.

Un nemico comune 6

Adéwalé origlia la conversazione tra Bastienne e de Fayet.

  • Bastienne: Mi credi una traditrice?
  • Pierre: Gli schiavi saranno al sicuro!
  • Bastienne: Monsieur Governeur (signor Governatore), se fossero al sicuro alla piantagione, perché dovrebbero ribellarsi?
  • Pierre: (Risata) Ma è ovvio! È la loro natura animale. La violenza è la sola motivazione che li spinge. Come i soldi, per te. Se vuoi proteggere i tuoi amici africani, spargi la voce. Che restino calmi. Altrimenti...
  • Bastienne: Non serve continuare. So cosa fareste.
  • Pierre: (Un'altra risata) Io non fare del male a un mosca! Ma i guardiani possono usare la frusta come meglio credono.
  • Bastienne: Non sarà necessario. Consegnerò il messaggio. Ma costerà parecchio.
  • Pierre: Ci guadagneremo entrambi.
  • Bastienne: Posso servirvi in qualcos'altro, Governeur (governatore)?
  • Pierre: Un vecchio come me? Diciamo che Guzan mi ha già stremato!
  • Bastienne: Allora non vi trattengo.

Terminata la conversazione tra i due, Adéwalé si avvicina per parlare con Bastienne e pone sul tavolo il pacchetto destinato a lei.

Un nemico comune 7

Adéwalé porta il pacchetto a Bastienne.

  • Adéwalé: Madame Josèphe (signora Josèphe). Aspettavi un pacco?
  • Bastienne: Sì, ma non da te. Dov'è l'ammiral (ammiraglio)? Capisco. E vuoi riservare a me lo stesso destino? Guardati intorno. Una mossa, e i miei uomini ti uccideranno.

Bastienne cerca di prendere il pacchetto ma Adéwalé glielo impedisce.

  • Adéwalé: Vengo in pace. Come mai i Templari ti lasciano gestire questi affari?
  • Bastienne: (Risata) Sono solo una messaggera! Ma prima di giudicare, ricorda, i soldi dei Templari comprano la libertà di gente come te. (Indicando il petto dell'Assassino) Conosco quel segno.
  • Adéwalé: Non sai nulla.
  • Bastienne: Hai il marchio dello schiavo, l'eloquenza di un dotto, le mani da marinaio... e una cappa da Assassino. Ma poche armi.

Bastienne gira intorno al suo ospite.

  • Bastienne: La tempesta ti ha sorpreso. Cosa ti serve? Una nave? Rifugio? Posso darti entrambi in cambio di questo pacco.
  • Adéwalé: Mi procurerò da solo ciò che mi serve. Ma dimostrami che posso fidarmi, e magari possiamo trovare un accordo.
  • Bastienne: È questo che vuoi? Molto bene. Dovrai farmi un favore. Augustin Dieufort è un uomo molto riservato. Prima trova il contatto alla sua piantagione, e poi dagli questo messaggio del governeur. Augustin ti fornirà le prove che cerchi. Usa questa parola d'ordine: Si li pas dodo crab' la va manger.
  • Adéwalé: Si li pas dodo crab' la va manger.
  • Bastienne: Pas mal (niente male). Un ottimo baritono! Ora ti consiglio di andare, o i miei clienti potrebbero insospettirsi.

Adéwalé esce dal bordello.

Risultato

Adéwalé incontra Bastienne Josèphe e si mette alla ricerca dei Maroon.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+