FANDOM


Eraicon - Unity

"Che sia magia nera?"
―Arno Dorian commenta il potere della testa[src]
ACU Testa di Saint-Denis

La Testa di Saint-Denis.

La testa di Saint-Denis è stato un potente manufatto dall'arcano potere custodito in un tempio nel paese di Franciade. Concepito con la funzione di lanterna, questo manufatto possedeva come nucleo di potere una Mela dell'Eden, emanante una luce azzurrina capace di creare illusioni dagli effetti letali. Ma una volta svuotata del suo nucleo di potere, la testa di Saint-Denis fungeva da normale lanterna dalla luce perpetua.

Storia

Di origini sconosciute, la testa di Saint-Denis fu impiegata per la prima volta nel XII secolo dall'abate Suger di Saint-Denis, per creare una possente spada chiamata aquila di Suger, che per via del suo potere arcano venne sigillata dal suo stesso creatore in luogo sicuro. Anche la stessa testa di Saint-Denis venne reinserita nel suo tempio d'origine.

Solo nell'agosto 1794, il generale francese Napoleone Bonaparte ingaggiò il contingente di razziatori del capitano Philippe Rose per trovare la porta del tempio ed ottenere il potente manufatto. Fortunatamente l'intervento dell'Assassino rinnegato Arno Dorian impedì a Bonaparte di compiere il suo piano: infatti dopo aver ucciso Rose, Dorian recuperò la testa di Saint-Denis e la usò per distruggere le ultime truppe di razziatori presenti sotto le catacombe di Franciade.

Comprendendo però i pericoli che il manufatto comportava nelle mani sbagliate, Arno ne estrasse il nucleo di potere e lo donò alla Confraternita, ordinando loro di inviarlo ad Al Mualim a Il Cairo. Arno tenne con sé solo la testa di Saint-Denis, così da sfruttarla come semplice lanterna.

Fonti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Fandom may earn an affiliate commission on sales made from links on this page.

Stream the best stories.

Fandom may earn an affiliate commission on sales made from links on this page.

Get Disney+