Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki

Takeda Shingen (in giapponese: 武田 信玄; 1º dicembre 1521 - 13 maggio 1573) è stato un daimyō giapponese della provincia di Kai durante il periodo Sengoku e capo del clan Takeda. In questo periodo, divenne uno dei protagonisti del conflitto che interessava il Giappone come importante signore della guerra. Inoltre era in possesso di una spada dell'Eden.

Dopo aver sconfitto le truppe di Oda Nobunaga e Tokugawa Ieyasu durante la battaglia di Mikatagahara, Shingen inseguì Tokugawa fin nella provincia di Mikawa con l'intento di sconfiggerlo e ampliare i suoi domini. Tuttavia, la sera del 13 maggio 1573, le kunoichi di sua nipote, la Templare Mochizuki Chiyome non furono in grado di impedire al generale di Tokugawa, Honda Tadakatsu, e all'Assassino Hattori Hanzō di entrare nell'accampamento di Shingen. Quella stessa notte, Shingen venne ucciso e la sua spada dell'Eden finì in mano alle forze congiunte di Oda-Tokugawa.[1]

Apparizioni[]

Fonti[]

Advertisement