Eraicon - Brotherhood.png


Superiorità di fuoco è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Per tentare di distruggere una delle macchine belliche progettate da Leonardo da Vinci per l'esercito dello Stato Pontificio comandato da Cesare Borgia, Ezio Auditore da Firenze lascia Roma e si reca sui Colli Albani. Lì, l'Assassino si infiltra in un accampamento militare dove trova alcuni esemplari della mitragliatrice, che riesce infine a distruggere.

Dialoghi[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver raggiunto un accampamento militare sui Colli Albani, Ezio Auditore da Firenze ascolta due guardie parlare.

  • Guardia: Tenete d'occhio l'arma. Dobbiamo essere pronti a portarla al sicuro se dovesse andare storto qualcosa.

Evitando i controlli delle guardie, l'Assassino raggiunge il capanno dove è custodito il progetto della macchina bellica, che distrugge bruciandolo su una torcia.
Successivamente, Ezio raggiunge il cortile dell'accampamento, dove è la mitragliatrice, che distrugge facendo esplodere alcuni barili di polvere da sparo.
L'esplosione mette in allerta le guardie presenti della caserma, che iniziano a trasportare al sicuro, a bordo di un carro, una seconda mitragliatrice, che era custodita all'interno di un capanno. Ezio, capendo le intenzioni delle guardie, recupera un cavallo e si lancia all'inseguimento del carro che trasporta l'arma.
All'inseguimento del carro, Ezio è costretto ad evitare i proiettili sparati dall'arma progettata da Leonardo da Vinci.

  • Ezio: Madre di Dio!

Nonostante la mitragliatrice gli spari contro, Ezio riesce a raggiungere il carro e, dopo essergli saltato sopra e aver ucciso le due guardie a bordo, ne prende il controllo.
Tentando di fuggire con il prototipo della mitragliatrice, Ezio viene attaccato da un gran numero di guardie.

  • Guardia a cavallo 1: Sta scappando!
  • Guardia a cavallo 2: Qualcuno lo uccida!
  • Guardia a cavallo 3: Sparategli!
  • Guardia a cavallo 4: Prendetelo!

Vedendo aumentare il numero degli inseguitori, Ezio decide di lasciare la guida dei cavalli e di utilizzare la mitragliatrice contro i soldati che lo inseguono.

  • Ezio: (Ai cavalli) Restate sulla strada.
    (Alle guardie) Quanti siete?
    Bel tentativo.
    Quante ce ne sono di queste cose?
    Andate a casa, altrimenti morrete tutti!

Dopo aver eliminato tutti gli inseguitori, Ezio sgancia i cavalli dal carro e sale su uno di essi, lasciando la mitragliatrice dietro di sé.

  • Ezio: Il mondo è migliore senza di te!

Ezio si volta e spara ai barili di polvere da sparo presenti sul carro con la pistola celata, distruggendo la mitragliatrice.

Risultato[modifica | modifica sorgente]

Ezio distrugge le mitragliatrici progettate da Leonardo da Vinci.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Ricordi principali
Sequenza 1: Pace agognata
Ite missa est - Ritorno a casa - Libera uscita - Caccia al purosangue - Esercitazione di tiro
Riunificazione - Calunnia - Uscita d'emergenza
Sequenza 2: Hic sunt leones
Come nuovo... - Ottima esecuzione - Il forestiero - Mani bucate - C'è posta per me
Crepi il lupo - Le sale di Nerone - Sottosuolo di Roma
Sequenza 3: Il guerriero, l'amante e il ladro
Doppio gioco - Tra l'incudine e il martello - Il prezzo del riscatto - Intelligenza collettiva
Sequenza 4: Covo di ladri
Infiltrazione - Femme fatale - Un pesante fardello - Guardiano di Forlì - Uomo del popolo
Maniaco omicida - Carico umano - Visita inaspettata - Il piano
Sequenza 5: Il banchiere
In fuga dai debiti - Va' dove ti porta il conio - Paese che vai... - Entrata e uscita - Documenti preziosi
'Sequenza 6: Il barone di Valois
Difensore - Bacio alla francese - Cavallo di Troia - Au revoir
Sequenza 7: La chiave del castello
Zittire la talpa - Sacro e profano - Dietro le quinte - Intervento - Ascensione
Sequenza 8: I Borgia
Requiem - Una mela al giorno... - La Mela dell'Eden - Smilitarizzazione
Vedo rosso - Tutte le strade portano a...
Sequenza 9: La caduta
Pax romana - Un seme
Luoghi segreti
Lupi tra i morti - In pasto ai lupi - Capobranco - Il sesto giorno - Lupo travestito da agnello
Piatto ricco - Oro liquido
Ricordi di Cristina
Una seconda occasione - Estrema unzione - Testimone dello sposo
Persona non gradita - Pene d'amor perdute
Macchine belliche
Piani di guerra - Superiorità di fuoco - Piani di guerra - Mina vagante
Piani di guerra - Macchina volante 2.0 - Piani di guerra - L'inferno su ruote
Agenti Templari
Bersaglio a terra - Contropropaganda - Scomunica - Linea di tiro - Donna di spade - Corse clandestine
Contratti di assassinio
In due si è in compagnia... - Risorsa strategica - E in tre si è in troppi - Il frutto del raccolto - I tre amici
La lettera scarlatta - Il mercante di Roma - Corvi del malaugurio - Peccato cardinale
Cambiare le carte in tavola - Dieci e lode - Bruti e brutalità
Incarichi dei ladri
Cucciolo sperduto - Conflitto di interessi - Il guanto di sfida - Lotta di classe - Seminare zizzania
Premio in vista - Giovane dentro - Licenziamento - Distacco minimo - Per gli ammiratori
Incarichi delle cortigiane
Proprietà contesa - Cattive abitudini - Il mattino dopo - Bella in fuga - Esca viva - Malcostume
Avvicinamento - Cattiva politica - Piantagrane - Falso d'autore
DLC
La Questione Copernicana
Falsa censura - Fuori dall'orbita - Laurea ad honorem - Intellighenzia - Posta celere
L'uomo in rosso - Bersagli facili - Chiudere il libro
La Scomparsa di Da Vinci
Un lancio di dadi - Una donna in fuga - Memento mori - Buon viaggio
Invito in extremis - Intenditore d'arte - Decodificare da Vinci - Il tempio di Pitagora
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.