Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Tecnologia.pngEraicon - Isu.png



La Sindone dell'Eden #2 è un Frutto dell'Eden, antico oggetto tecnologicamente avanzato creato dagli Isu. La Sindone originale venne progettata e creata da Conso, un geniale scienziato Isu nell'anno 1923 dell'Era Isu per curare soldati feriti. In seguito ne vennero realizzate altre seguendo i suoi progetti.

Possessori[]

Storia[]

"Spero che non troverai la Sindone, non hai nessuna idea di ciò che può fare."
―Lucy Thorne a Evie Frye, 1868.[src]

Questa sindone venne trovata dall'Assassino britannico Edward Kenway nel corso dei suoi viaggi successivi al 1722. Dopo esserne entrato in possesso la nascose in una stanza segreta all'interno della Torre di Londra. Edward lasciò poi indizi sulla sua posizione nel suo diario, nel caso gli Assassini ne avessero mai avuto bisogno.[1]

In seguito alla morte di Edward, la Sindone venne riscoperta dal principe Alberto, consorte della regina Vittoria del Regno Unito e la spostò in una cripta specifica costruita sotto Buckingham Palace. Nel 1868 sia Assassini che Templari erano alla sua ricerca. Venne quindi trovata e indossata da Crawford Starrick, Gran Maestro dei Templari britannici nel corso di uno scontro contro i gemelli Evie e Jacob Frye ed Henry Green. Nonostante fosse fisicamente potenziato dalla Sindone ed effettivamente immune ai colpi, Crawford venne comunque ucciso quando gli Assassini riuscirono a togliergli la Sindone di dosso. La Sindone venne poi rimessa al suo posto.[1]

La Sindone restò al suo posto fino al 2015, quando venne trovata da una squadra di Templari composta da Isabelle Ardant, Juhani Otso Berg e Violet da Costa. Nel frattempo, anche una squadra di Assassini composta da Shaun Hastings, Rebecca Crane e Galina Voronina riuscirono a trovarla con l'aiuto di Vescovo e di un Iniziato Helix. Tra i due gruppi scoppiò uno scontro, al cui termine Violet da Costa riuscì a fuggire con la Sindone tra le mani.[1]

La Sindone venne quindi consegnata ad Àlvaro Gramática per utilizzarla nel Progetto Phoenix: il tentativo dell'Abstergo Industries per ricreare completamente il genoma degli Isu. In segreto, Violet e Giunone avevano intenzione di utilizzare la Sindone per sviluppare un corpo adatto per contenere lo spirito di quest'ultima.[1]

Dopo averla studiata, Gramática trovò il modo per ricreare il corpo di un Precursore in maniera rapida. Prima di poter fare altro, venne immediatamente circondato da diversi membri degli Strumenti della Prima Volontà, che lo costrinsero a creare un nuovo corpo per Giunone.[2]

Scucendo la Sindone e utilizzando i suoi filamenti per unirli al codice genetico estratto da un corpo umano ad altra concentrazione di DNA Isu, la crescita del corpo accellerò rapidamente e l'esperimento si rivelò un successo.[3] L'embrione si trasformò in un corpo adulto in breve tempo. Durante il processo, la coscienza di Conso entrò in contatto con Giunone, ricordandole che Charlotte de la Cruz avrebbe rovinato i suoi piani.[2]

Difatti, quando Giunone tornò fisicamente al mondo la squadra comandata da Charlotte de la Cruz e Otso Berg la affrontarono e la uccisero. In seguito allo scontro, Otso Berg fece detonare una bomba capace di distruggere completamente il laboratorio di Gramática, liberandosi sia del corpo di Giunone ma anche della Sindone e, probabilmente, una scatola dei Precursori.[2]

Poteri e capacità[]

Come il suo prototipo originale, questa Sindone era capace di curare ferite di qualsiasi entità, comprese quelle mortali.

Quando venne indossata dal Gran Maestro Templare Crawford Starrick la Sindone non solo gli conferì le sue abilità curative, che riparavano ogni ferita quasi istantaneamente, ma aumentò anche la sua forza assorbendo l'energia vitale degli altri. Ad esempio, fu in grado di fermare facilmente Jacob Frye assorbendo la sua forza e battendo con la forza i gemelli Frye ed Henry Green in combattimento. Questo aumento di forza svanì tuttavia dopo essere stato separato fisicamente dalla Sindone.

Apparizioni[]

Note[]

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 Assassin's Creed: Syndicate
  2. 2,0 2,1 2,2 Assassin's Creed: Uprising 12
  3. Assassin's Creed: The Essential Guide

Advertisement