Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki

Rinascita è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Arno Dorian, rivissuta da un Iniziato nel 2014 attraverso il sistema Helix dell'Animus.

Descrizione[]

Arno ormai libero, si mette alla ricerca di Pierre Bellec dopo aver parlato con Élise.

Dialoghi[]

Arno raggiunge la Sainte-Chapelle.

  • Arno: Suppongo che un normale indirizzo sia banale.

Arno inizia a scalare le mura della chiesa ed entra nell'edificio. Al suo interno raggiunge un meccanismo sulla balconata al secondo piano, che utilizza sfruttando il medaglione.

  • Arno: Cosa dovrei farci con questo medaglione?
    Questo medaglione c'entra di sicuro.
    Cosa dovrebbe illuminare la luce?

La sua attivazione delinea uno specifico percorso che gli Assassini possono percorrere tramite la corsa acrobatica. Dopo aver completato il percorso, il ragazzo esegue un salto della fede su una botola aperta e giunge nel covo della Confraternita. Percorrendo il corridoio principale, incontra Bellec.

  • Bellec: Ci hai messo tanto, idiota.
  • Arno: Cos'è questo posto?
  • Bellec: Un rifugio. Qui studiamo e ci addestriamo, lontano da sguardi indiscreti.

Arno segue Bellec fino alla sala del Consiglio.

  • Arno: Sono finito in un'altra prigione?
  • Bellec: Non è una prigione. Questa è una rete. Da questi tunnel si raggiunge qualsiasi punto della città, senza farsi vedere. Abbiamo occhi ovunque.
  • Arno: Davvero? Non mi sembra che si veda molto. Non preferiresti avere un po' di panorama?
  • Bellec: Utilizziamo questo posto da seicento anni, idiota.
  • Arno: Uhm. E da quando sei qui da solo al buio ad aspettarmi?
  • Bellec: Non molto. Guillaume ti ha visto dal campanile.

I due superano la fine del corridoio e giungono alla sala principale.

  • Arno: Be', un'entrata notevole.
  • Bellec: Mi prendi in giro?
  • Arno: No, no! Davvero. Molto teatrale.
  • Bellec: Zitto. Ci siamo.

I due giungono al cospetto del Consiglio degli Assassini. Il Mentore Mirabeau invita dunque l'iniziato a presentarsi davanti al Consiglio.

  • Mirabeau: Il candidato si avvicini.

Il Consiglio si alza in piedi.

  • Mirabeau: Allora. Il figlio di Charles Dorian torna da noi. Bellec dubitava che venissi. Hai cambiato idea?
  • Arno: Sono stanco dei miei continui fallimenti. Il signor de la Serre, mio padre... Io voglio rimediare.
  • Beylier: La morte del Gran Maestro de la Serre pesa su di te. Perché? Impugnavi tu la lama?
  • Arno: Ha importanza? La colpa è comunque mia.

Sophie Trenet si rivolge a Bellec.

  • Trenet: È schiacciato dalla colpa. Tu ti fidi davvero di lui?
  • Bellec: Sì, mi fido. Perché è in grado di affrontare tutte le prove. E può fare grandi cose.
  • Mirabeau: Molto bene.

Il Mentore inizia a rivolgersi ad Arno, avviando il rituale di iniziazione.

  • Mirabeau: Dall'oscurità, entrerai nella luce. Dalla luce, tornerai nell'oscurità. Sei pronto a compiere la via dell'aquila?
  • Arno: Se è il vostro modo per chiedermi se voglio aiutarvi, sì.

Mirabeau indica una coppa sotto alla cripta dalla sala.

  • Mirabeau: Allora bevi.

Arno beve dalla coppa e intraprende un viaggio ancestrale in preda ad uno stato allucinogeno.

  • Arno: Cosa succede? Ehi?

Arno inizia a rammentare il giorno della morte di suo padre.

  • Arno: Non posso venire, padre?
  • Charles: Forza, figliolo! Tu resta qui ad aspettarmi. Io tornerò quando la lancetta arriverà in cima. E non devi combinare guai.

Arno inizia ad invocare l'immagine di suo padre, invano.

  • Arno: Padre!
  • Charles: Dov'è il ragazzo? Gli avevo detto alle sei in punto... Dobbiamo andare via da qui!
  • Arno: Padre, eccomi! Sono qui!

Arno osserva suo padre mentre viene assassinato.

  • Arno: Padre! Attento! No!

Arno raggiunge il corpo esanime di suo padre. Questo svanisce, ed Arno inizia a rammentare l'omicidio di de la Serre. Intanto inizia a rincorrere il sicario nel suo subconscio.

  • Perrault: Deve riceverla oggi! È molto...
  • Arno: ... molto importante, sì. L'avete già detto.
  • Élise: Hai causato parecchio fermento direi.
  • Arno: Che devo dire? Eri un cattivo esempio.
  • Élise: Ah! Eri tu il peggiore.
  • Guardia: Mio dio, ha ucciso il signor de la Serre!

Vaghe immagini della lettera con cui avrebbe potuto salvare il patrigno iniziano ad affollarsi nella mente del giovane.

  • Arno: Se la lascio qui, il signor de la Serre la vedrà al suo ritorno.
  • François: Sul serio, sono fortunato ad avere un compagno leale come te, amico.

Il ricordo scompare, venendo nuovamente sostituito con il momento della morte del Gran Maestro da parte del misterioso sicario.

  • Élise: Vai. Li distraggo io!
Rinascita 12

Arno viene introdotto nella Confraternita degli Assassini.

Arno si ritrova in una stanza piena di Assassini che circondano due falò. Tra i due falò si trova il misterioso sicario ed ai suoi piedi i corpi di Charles e François. Arno raggiunge il sicario,uccidendolo con le tattiche insegnategli da Bellec. Espiato il cardine delle sue colpe, Arno ritorna in sé nel mentre chiude gli occhi della vittima. Con ciò, il Consiglio vede superato e terminato il rito di iniziazione.

  • Mirabeau: Queste sono le parole degli antenati. Le parole che riassumano il nostro credo...
  • Beylier: Non affondare la lama nella carne innocente.
  • Trenet: Nasconditi in piena vista.
  • Quemar: Non compromettere la Confraternita.
  • Mirabeau: Scolpisci queste regole nella tua mente. Seguile, e sarai elevato. Infrangile, e sarai morto. Alzati, Assassino.

Bellec mette la lama celata sul braccio di Arno.

  • Mirabeau: Arno Dorian è morto. È cancellato dal mondo, e i suoi peccati e fallimenti insieme a lui. Stanotte rinasce, adepto della Confraternita degli Assassini.

Arno attiva la lama celata e Bellec gli da una pacca sulla spalla, dandogli il benvenuto alla Confraternita.

Risultato[]

Arno si unisce agli Assassini.

Curiosità[]

  • Il calice ha un'incisione "Fraternitatem Numquam Periculare" che in latino significa "Non compromettere la Confraternita", la terza regola del Credo.
  • Durante il ricordo, vengono ripetuti vari dialoghi di alcuni ricordi precedenti. Tuttavia, essi vengono ripetuti con un tono decisamente diverso dal ricordo che provengono.

Galleria[]

Fonti[]

Ricordi principali
Prologo
La tragedia di Jacques de Molay
Sequenza 1
Ricordi di Versailles - Gli stati generali - Alta società
Sequenza 2
In prigione - Rinascita
Sequenza 3
Addestramento - Confessione - Fin de Siècle
Sequenza 4
Il regno dei mendicanti - Il re è morto
Sequenza 5
L'argentiere - La Halle Aux Blés - Il profeta
Sequenza 6
Il club dei giacobini - Agguato Templare
Sequenza 7
Una timida alleanza - Incontro con Mirabeau - Il confronto - La resistenza
Sequenza 8
La corrispondenza del re - Massacri settembrini
Sequenza 9
La fame - Accaparratori - La fuga
Sequenza 10
Invito a cena - L'esecuzione
Sequenza 11
Il fondo del barile - Il ritorno dell'Assassino - La Bastiglia
Sequenza 12
L'Essere Supremo - La caduta di Robespierre - Il Tempio
Missioni Coop
La marcia delle donne - La catena alimentare - Il complotto austriaco - Persecuzione politica - Il torneo
Cadranno molte teste - Gli arrabbiati - Il sacrificio di Danton - La traslazione di Mirabeau
Attacco ai giacobini - La macchina infernale
Missioni furti
Furti Templari - Razzia nelle catacombe - Il palazzo in festa - Realisti, pistole e denaro
Il paradiso del contrabbando - Storia antica - Deve stare in un museo
Storie di Parigi
Uno straniero alto e moro - Il segreto di Flamel: i monaci - Il segreto di Flamel: Denis Molinier - Il segreto di Flamel: l'elisir
Teste vuote - Statue di cera - Topo di fogna - Al palo! - L'abile fuggiasco - Stroncatura - Ruba la scena - Trucchi diabolici
Il mio regno per una puttana - De Sade in pericolo - Ricatto sadico - Il culto di Baphomet - Il rito di Baphomet
La Bande Noire - Il gigante Iscariotte - Ghigliottina superstar - La cricca dei duellanti - La lega della Rosa Cremisi
Il ritorno della Rosa Cremisi - Tramonto Cremisi - Il fanciullo volante - Le carmelitane - Fermate la stampa!
L'Enciclopedia di Diderot - La desiderata Désirée - La sgomenta Désirée - La lieta Désirée - I gioielli della corona francese
Cappotto speciale - Il deposito in Svizzera - Versi viziosi - Arma il popolo - Missione in rosa - Le costellazioni di Cassini
Il metodo Condorcet - Una passeggiata romantica - Un segnale per Murat - L'opera di Chappe - Corrispondenza preziosa
Costruire un "rasoio automatico" - Alle armi - Marianne torna a casa - Il piccolo principe
Una tartaruga, un serpente e un orso - Furto di arazzi - Le memorie di Cartouche
Missioni Café Théâtre
Esplora il Café Théâtre - Autodafé - Colette - Damigella in pericolo - La collana della regina - Renard la volpe
Missioni club
Briganti sul ponte - La missiva di Marat - Che mangino il fieno! - Il cibo sul tetto che scotta - In mano agli accaparratori
Café Procope - Quel che resta di Roux - L'enigma egizio - Il furbo - Una fine drammatica - L'abito fa la monaca
Lotta all'estorsione - La spia degli Chouan - il funerale di Bara - Morte di un sobillatore - L'Ufficio nero
Il traditore della regina - Infiltrati a palazzo - Consegna speciale - Fumoso, ma robusto
Omicidi misteriosi
Eugène-François Vidocq - Omicidio annunciato - Il barbiere di Siviglia - Morte al bordello - Vendetta ancestrale
Il corpo politico - Un mucchio di ossa - L'omicidio di Jean-Paul Marat - Una cioccolata buona da morire
La mano della scienza - Il guardiano decapitato - La morte di Philibert Aspairt - Il fantasma rosso delle Tuileries
Un taglio netto - Un pizzico di veleno
Enigmi di Nostradamus
Mercurius - Venus - Terra - Mars - Jupiter - Saturnus - Aries - Taurus - Gemini - Cancer - Virgo
Leo - Libra - Scorpio - Sagittarius - Capricornus - Aquarius - Pisces
DLC
Il prigioniero americano - La rivoluzione chimica - Ucciso dalla scienza
Dead Kings
Sequenza 13
Parole sepolte - Il ladro di libri - Un'ombra dal passato - Il ritorno dei morti - Sotto chiave - Una corona di spine
Missione coop e furto
Ultimi riti - Ladri senza scrupoli
Storie di Franciade
Ultime volontà - Nascondiglio reale - La rosa intatta - Gli occhi del re
Omicidi misteriosi
Giustizia cieca - Giustizia per tutti
L'Eredità di Suger
I - Nativitatis et mortis - II - Morbum - III - Diabolus - IV - Natura - V - Crux - VI - Noctis - VII - Dies

[[fr:Renaissance (mémoire)]

Advertisement