Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki

La porta Pinciana è una delle porte che si aprono nelle mura aureliane a Roma. La porta deve il suo nome alla gens Pincia, che possedeva anche l'omonimo colle, e segnava anche l'inizio della via Salaria.

Storia[]

A differenza di molte altre porte delle mura aureliane, porta Pinciana venne costruita anni dopo la realizzazione della cinta muraria voluta dall'imperatore Aureliano. Infatti, venne costruita nel 403 per volere dell'imperatore Onorio, adattando una preesistente entrata di servizio, per segnare l'inizio della via Salaria.[1]

Una leggenda popolare del Medioevo narrava che Belisario, il generale bizantino che era riuscito a difendere Roma dagli Ostrogoti, mendicasse, vecchio e accecato, nei pressi della porta. Si disse che l'imperatore Giustiniano, interrogato sulla questione, negò qualsiasi suo coinvolgimento, quindi, cambiò immediatamente il discorso sulla ricostruzione di basilica di Santa Sofia.[1]

Curiosità[]

ACBH DB Porta Pinciana

La porta Nomentana identificata erroneamente come porta Pinciana.

  • In Assassin's Creed: Brotherhood, quasi tutte le porte di Roma sono identificate erroneamente, anche se le voci del database di Shaun Hastings rimangono effettivamente corrette. In questo caso la porta contrassegnata come porta Pinciana è in realtà porta Nomentana, mentre porta Pinciana viene erroneamente contrassegnata come porta Settimiana. Per comodità, questo articolo presuppone che, canonicamente, la ricerca di Shaun Hasting sia corretta e che l'Animus 2.01 abbia etichettato erroneamente i cancelli.

Apparizioni[]

Fonti[]

Advertisement