Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Piazza del popolo

Veduta di Piazza del Popolo.

Piazza del Popolo​ è una famosa piazza situata a Roma nelle vicinanze di porta Flaminia, il cancello settentrionale delle mura aureliane.

Storia[]

​La futura sede della famosa piazza del Popolo agli inizi del XV secolo non era altro che la continuazione della via Flaminia nella città di Roma. Infatti, costituì per diversi secoli il primo assaggio per i numerosi pellegrini appena giunti nella città di Roma. Vicino alla piazza, vi si trova porta Flaminia, da cui entravano i pellegrini, e le chiese gemelle di Santa Maria dei Miracoli e Santa Maria di Montesanto.[1]

Nel 1500, prima che l'Assassino italiano Ezio Auditore da Firenze si incontri con Niccolò Machiavelli al mausoleo di Augusto, decise di aiutare una persona che stava resistendo alle guardie dei Borgia a piazza del Popolo.[2] Dopo aver ucciso le guardie, Ezio parlò con l'uomo, il quale si era messo a piangere davanti al cadavere di sua moglie impiccata. Da lui venne a sapere che il responsabile era il Carnefice e non gli consentiva di deporre il cadavere, pena la morte. Quindi, Ezio consentì all'uomo di farlo, poiché lui si sarebbe occupato del Carnefice.[3]

Tre anni dopo, quasi quattro, Ezio Auditore assieme ai suoi confratelli riuscì a eliminare quasi del tutto l'influenza dei Borgia su Roma. Infatti, Cesare Borgia, in un ultimo disperato tentativo per contrastare gli Assassini, radunò gli ultimi soldati a lui fedeli a Roma a piazza del Popolo. Lì, motivò le sue truppe promettendogli come ricompensa la possibilità di governare assieme a lui sull'Italia unita. Purtroppo, Ezio, in possesso della Mela dell'Eden, e i suoi confratelli lo contrastarono anche in quell'occasione.[4]

Nella confusione, Cesare riuscì a passare dall'altra parte della porta Flaminia, trovandosi quindi fuori dalla città, dove aspettò l'arrivo del suo esercito da Urbino al comando del suo braccio destro, Micheletto Corella, con il quale avrebbe potuto distruggere i suoi avversari. Tuttavia, l'esercito che arrivò era al comando di Fabio Orsini che arrestò Cesare per diversi reati per ordine del nuovo papa Giulio II.[4]

Galleria[]

Apparizioni[]

Fonti[]

  1. Assassin's Creed: Brotherhood - Database: Piazza del Popolo
  2. Assassin's Creed: Brotherhood - Come nuovo...
  3. Assassin's Creed: Brotherhood - Ottima esecuzione
  4. 4,0 4,1 Assassin's Creed: Brotherhood - Tutte le strade portano a...

Advertisement