FANDOM


(Inserisco le informazioni su Jenny)
Riga 1: Riga 1:
{{Era|acr|revromanzo}}
+
{{Era|acr|revromanzo|forsaken}}
 
{{Stub}}
 
{{Stub}}
 
{{Luogo
 
{{Luogo
Riga 9: Riga 9:
 
|funzioni = Palazzo del Sultano
 
|funzioni = Palazzo del Sultano
 
|antenato = [[Ezio Auditore da Firenze]]
 
|antenato = [[Ezio Auditore da Firenze]]
|appare = ''[[Assassin's Creed: Revelations|Revelations]]''<br>''[[Assassin's Creed: Revelations (romanzo)|Revelations (romanzo)]]''}}
+
|appare = ''[[Assassin's Creed: Revelations|Revelations]]''<br>''[[Assassin's Creed: Revelations (romanzo)|Revelations (romanzo)]]''<br>''[[Assassin's Creed: Forsaken]]''}}
 
Il '''Palazzo Topkapı''' (letteralmente "Porta del Cannone") è un palazzo localizzato a [[Costantinopoli]], che in seguito alla conquista del sultano [[Mehmet II]], da sede dell'[[Impero Bizantino]] divenne sede di quello [[Impero Ottomano|Ottomano]].
 
Il '''Palazzo Topkapı''' (letteralmente "Porta del Cannone") è un palazzo localizzato a [[Costantinopoli]], che in seguito alla conquista del sultano [[Mehmet II]], da sede dell'[[Impero Bizantino]] divenne sede di quello [[Impero Ottomano|Ottomano]].
   
Riga 15: Riga 15:
   
 
==Storia==
 
==Storia==
  +
  +
== Rinascimento ==
 
Nel 1511, venne organizzata la festa per il ritorno del principe [[Solimano I|Solimano]], dove venne organizzato un attentato al principe, anche se fu sventato dall'intervento degli [[Assassini turchi]] guidati da [[Yusuf Tazim]] e dal [[Mentore]] degli [[Assassini italiani]] [[Ezio Auditore da Firenze]], che riuscì a salvare il principe uccidendo l'ultimo [[Bizantini|bizantino]] rimasto, guadagnando poi il rispetto e la simpatia di Solimano.
 
Nel 1511, venne organizzata la festa per il ritorno del principe [[Solimano I|Solimano]], dove venne organizzato un attentato al principe, anche se fu sventato dall'intervento degli [[Assassini turchi]] guidati da [[Yusuf Tazim]] e dal [[Mentore]] degli [[Assassini italiani]] [[Ezio Auditore da Firenze]], che riuscì a salvare il principe uccidendo l'ultimo [[Bizantini|bizantino]] rimasto, guadagnando poi il rispetto e la simpatia di Solimano.
   
Riga 20: Riga 22:
   
 
Più Tardi, Ezio raggiunse Solimano informandolo di quello che scoprì dalla conversazione su Tarik, il quale lavorava con il [[Templare]] [[Manuele Paleologo]]. Li, vennero interrotti da Ahmet. Solimano presentò Ezio allo zio come Marcello, uno dei suoi consiglieri.
 
Più Tardi, Ezio raggiunse Solimano informandolo di quello che scoprì dalla conversazione su Tarik, il quale lavorava con il [[Templare]] [[Manuele Paleologo]]. Li, vennero interrotti da Ahmet. Solimano presentò Ezio allo zio come Marcello, uno dei suoi consiglieri.
  +
  +
== Settecento ==
  +
  +
Nell'harem di Palazzo Topkapı fu rinchiusa [[Jennifer Scott]], come concubina del sultano, dopo essere stata rapita e ridotta in schiavitù a seguito dell'omicidio del [[Edward Kenway|padre]]; ne uscì solo quando la sua bellezza cominciò a sfiorire, e solo per essere trasferita a quello di [[Damasco]].
   
 
==Galleria==
 
==Galleria==

Revisione delle 09:41, ago 31, 2014

Eraicon - RevelationsEraicon - Revelations romanzoEraicon - Forsaken


Il Palazzo Topkapı (letteralmente "Porta del Cannone") è un palazzo localizzato a Costantinopoli, che in seguito alla conquista del sultano Mehmet II, da sede dell'Impero Bizantino divenne sede di quello Ottomano.

Attualmente, il Palazzo Topkapi è adibito a museo e contiene gli splendidi manufatti che formano il tesoro del sultano.

Storia

Rinascimento

Nel 1511, venne organizzata la festa per il ritorno del principe Solimano, dove venne organizzato un attentato al principe, anche se fu sventato dall'intervento degli Assassini turchi guidati da Yusuf Tazim e dal Mentore degli Assassini italiani Ezio Auditore da Firenze, che riuscì a salvare il principe uccidendo l'ultimo bizantino rimasto, guadagnando poi il rispetto e la simpatia di Solimano.

In una torre del palazzo, Ezio, sotto il consiglio di Solimamo, origliò una conversazione tra il capitano dei Giannizzeri Tarik Barleti e l'erede al sultanato, Ahmet.

Più Tardi, Ezio raggiunse Solimano informandolo di quello che scoprì dalla conversazione su Tarik, il quale lavorava con il Templare Manuele Paleologo. Li, vennero interrotti da Ahmet. Solimano presentò Ezio allo zio come Marcello, uno dei suoi consiglieri.

Settecento

Nell'harem di Palazzo Topkapı fu rinchiusa Jennifer Scott, come concubina del sultano, dopo essere stata rapita e ridotta in schiavitù a seguito dell'omicidio del padre; ne uscì solo quando la sua bellezza cominciò a sfiorire, e solo per essere trasferita a quello di Damasco.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.