Eraicon - AC2.png


Non sporcarti le mani è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Lorenzo de' Medici incarica Ezio Auditore da Firenze di assassinare quattro guardie di San Gimignano coinvolte in un complotto per ucciderlo.

Risultato[modifica | modifica sorgente]

Ezio Auditore assassina le quattro guardie, completando il contratto.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.