Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - AC2.pngEraicon - The Fall.png



Nikola Tesla (Smiljan, 10 luglio 1856 - New York, 7 gennaio 1943) è stato un inventore, scienziato e ingegnere elettronico alleato dell'Ordine degli Assassini.

Biografia[]

Nato nell'Impero Austriaco, ma di origini serbe, Tesla scoprì una Mela dell'Eden nei territori dell'attuale Croazia. Il manufatto gli permise di accedere a un incredibile volume di conoscenza, e tali informazioni servirono da base per le sue invenzioni.

Durante il suo soggiorno in America, fu pioniere di numerose innovazioni scientifiche, tra cui la corrente alternata, il controllo a distanza, la comunicazioni senza fili oppure le famose bobine di Tesla, e altre. Iniziò inoltre un vasto progetto con il quale intendeva dimostrare le proprie teorie sulla comunicazione senza fili e la trasmissione di energia. L'impresa culminò con la costruzione della torre Wardenclyffe, il primo passo nella creazione di una rete globale che avrebbe garantito energia e comunicazioni gratuite a tutta la popolazione del pianeta.

Nel 1903 il lavoro di Tesla attirò l'attenzione del Templare Thomas Alva Edison. Questi riuscì a screditarlo, a bloccare i finanziamenti del suo lavoro e a impossessarsi della Mela dell'Eden. Cinque anni più tardi gli Assassini contattarono Tesla e gli chiesero aiuto per distruggere una copia della torre Wardenclyffe che i Templari avevano costruito a Tunguska, una zona nel nord della Siberia. Sebbene la struttura originale apparisse incompleta, Tesla vi aveva installato una potente arma a raggi particellari che aveva chiamato "Teleforza" e distrusse la torre templare con una violenta scarica di energia.

Purtroppo la campagna di diffamazione di Edison ebbe un effetto permanente sulla carriera di Tesla. Negli ultimi anni di vita fu considerato un pazzo e un visionario, e la sua rete globale non fu mai realizzata. Tesla morì solo, nella sua stanza del New York Hotel.

Galleria[]

Fonti[]

Advertisement