FANDOM


m
 
Riga 1: Riga 1:
{{Era|cvp|ac2|acb|acr|ac3|PL}}
+
{{Era|Isu|ac2|acb|acr|ac3|PL}}
 
{{Quote|Sei rimasto dove eri prima. Se invece mi chiedi che cosa stai vedendo, sappi che questo è il Nexus. Qui, vengono calcolate le probabilità in modo che venga scelta la via giusta.|Giunone spiega a Ratonhnhaké:ton la natura del Nexus|Assassin's Creed III}}
 
{{Quote|Sei rimasto dove eri prima. Se invece mi chiedi che cosa stai vedendo, sappi che questo è il Nexus. Qui, vengono calcolate le probabilità in modo che venga scelta la via giusta.|Giunone spiega a Ratonhnhaké:ton la natura del Nexus|Assassin's Creed III}}
 
[[File:Connor Giunone Nexus.png|thumb|right|250px|Giunone e Ratonhnhaké:ton all'interno del Nexus.]]
 
[[File:Connor Giunone Nexus.png|thumb|right|250px|Giunone e Ratonhnhaké:ton all'interno del Nexus.]]
Il '''Nexus''' è una rottura dello spazio-tempo in cui potevano essere calcolate delle probabilità, a cui i membri della [[Prima Civilizzazione]] riuscivano ad accedere. Fu utilizzato dai membri della Prima Civilizzazione per indicare la ''"via giusta"'' o per comunicare con alcuni individui viventi nel futuro. [[Giunone]] lo usò per influenzare la storia dell'umanità. Era possibile accedere al Nexus utilizzando alcuni [[Frutti dell'Eden]], tra cui le [[Mele dell'Eden]]<ref name=AC2 >''[[Assassin's Creed II]]</ref><ref name=ACB >''[[Assassin's Creed: Brotherhood]]</ref><ref name=ACR >''[[Assassin's Creed: Revelations]]''</ref> e le [[Sfere di Cristallo]].<ref name="AC3">''[[Assassin's Creed III]]''</ref><ref name=PL >''[[Assassin's Creed: Project Legacy]]''</ref>
+
Il '''Nexus''' è una rottura dello spazio-tempo in cui potevano essere calcolate delle probabilità, a cui gli [[Isu]] riuscivano ad accedere. Fu utilizzato dagli Isu per indicare la ''"via giusta"'' o per comunicare con alcuni individui viventi nel futuro. [[Giunone]] lo usò per influenzare la storia dell'umanità. Era possibile accedere al Nexus utilizzando alcuni [[Frutti dell'Eden]], tra cui le [[Mele dell'Eden]]<ref name=AC2 >''[[Assassin's Creed II]]</ref><ref name=ACB >''[[Assassin's Creed: Brotherhood]]</ref><ref name=ACR >''[[Assassin's Creed: Revelations]]''</ref> e le [[Sfere di Cristallo]].<ref name="AC3">''[[Assassin's Creed III]]''</ref><ref name=PL >''[[Assassin's Creed: Project Legacy]]''</ref>
   
 
Il 28 dicembre 1499, [[Ezio Auditore da Firenze]] accedette al Nexus grazie alla [[Mela dell'Eden di Ezio|Mela dell'Eden in suo possesso]] e poté quindi sentire il messaggio di [[Minerva]] per [[Desmond Miles]].<ref name=AC2 />
 
Il 28 dicembre 1499, [[Ezio Auditore da Firenze]] accedette al Nexus grazie alla [[Mela dell'Eden di Ezio|Mela dell'Eden in suo possesso]] e poté quindi sentire il messaggio di [[Minerva]] per [[Desmond Miles]].<ref name=AC2 />
Riga 8: Riga 8:
 
Nel 1512, Ezio Auditore attivò la [[Mela dell'Eden 2]] nascosta nella [[Biblioteca di Altaïr Ibn-La'Ahad|biblioteca segreta]] sotto il castello di [[Masyaf]] e riuscì a sentire il messaggio di [[Giove]] per Desmond.<ref name=ACR />
 
Nel 1512, Ezio Auditore attivò la [[Mela dell'Eden 2]] nascosta nella [[Biblioteca di Altaïr Ibn-La'Ahad|biblioteca segreta]] sotto il castello di [[Masyaf]] e riuscì a sentire il messaggio di [[Giove]] per Desmond.<ref name=ACR />
   
Nella seconda metà del XVI secolo, [[Edward Kelley]] possedeva una Sfera di Cristallo che usava per comunicare con la Prima Civilizzazione.<ref name=PL />
+
Nella seconda metà del XVI secolo, [[Edward Kelley]] possedeva una Sfera di Cristallo che usava per comunicare con gli Isu.<ref name=PL />
   
 
Nel 1769 il giovane [[Kanien'kehá:ka]] [[Ratonhnhaké:ton]] utilizzò la Sfera di Cristallo della sua tribù per comunicare con Giunone. Quest'ultima lo spinse a diventare membro dell'[[Assassini|Ordine degli Assassini]], dicendogli che solo in questo modo avrebbe salvato il proprio villaggio, sapendo che in questo modo il giovane sarebbe venuto in possesso della [[Chiave del Grande Tempio]]. Ratonhnhaké:ton accedette nuovamente al Nexus nel 1782, dopo aver ottenuto la chiave, e Giunone gli disse di nasconderla dove nessuno l'avrebbe trovata, sapendo che sarebbe stata recuperata da Desmond.<ref name=AC3 />
 
Nel 1769 il giovane [[Kanien'kehá:ka]] [[Ratonhnhaké:ton]] utilizzò la Sfera di Cristallo della sua tribù per comunicare con Giunone. Quest'ultima lo spinse a diventare membro dell'[[Assassini|Ordine degli Assassini]], dicendogli che solo in questo modo avrebbe salvato il proprio villaggio, sapendo che in questo modo il giovane sarebbe venuto in possesso della [[Chiave del Grande Tempio]]. Ratonhnhaké:ton accedette nuovamente al Nexus nel 1782, dopo aver ottenuto la chiave, e Giunone gli disse di nasconderla dove nessuno l'avrebbe trovata, sapendo che sarebbe stata recuperata da Desmond.<ref name=AC3 />
Riga 17: Riga 17:
 
{{References|2}}
 
{{References|2}}
   
{{Prima Civilizzazione}}
+
{{Isu}}
 
{{AC2}}
 
{{AC2}}
 
{{ACBH}}
 
{{ACBH}}
Riga 24: Riga 24:
   
 
[[en:Nexus]]
 
[[en:Nexus]]
[[Categoria:Tecnologia della Prima Civilizzazione]]
+
[[Categoria:Tecnologia Isu]]

Revisione corrente delle 21:15, feb 20, 2019

Eraicon - Prima CivilizzazioneEraicon - AC2Eraicon - BrotherhoodEraicon - RevelationsEraicon - AC3Eraicon - Project Legacy

"Sei rimasto dove eri prima. Se invece mi chiedi che cosa stai vedendo, sappi che questo è il Nexus. Qui, vengono calcolate le probabilità in modo che venga scelta la via giusta."
―Giunone spiega a Ratonhnhaké:ton la natura del Nexus[src]
Connor Giunone Nexus

Giunone e Ratonhnhaké:ton all'interno del Nexus.

Il Nexus è una rottura dello spazio-tempo in cui potevano essere calcolate delle probabilità, a cui gli Isu riuscivano ad accedere. Fu utilizzato dagli Isu per indicare la "via giusta" o per comunicare con alcuni individui viventi nel futuro. Giunone lo usò per influenzare la storia dell'umanità. Era possibile accedere al Nexus utilizzando alcuni Frutti dell'Eden, tra cui le Mele dell'Eden[1][2][3] e le Sfere di Cristallo.[4][5]

Il 28 dicembre 1499, Ezio Auditore da Firenze accedette al Nexus grazie alla Mela dell'Eden in suo possesso e poté quindi sentire il messaggio di Minerva per Desmond Miles.[1]

Nel 1512, Ezio Auditore attivò la Mela dell'Eden 2 nascosta nella biblioteca segreta sotto il castello di Masyaf e riuscì a sentire il messaggio di Giove per Desmond.[3]

Nella seconda metà del XVI secolo, Edward Kelley possedeva una Sfera di Cristallo che usava per comunicare con gli Isu.[5]

Nel 1769 il giovane Kanien'kehá:ka Ratonhnhaké:ton utilizzò la Sfera di Cristallo della sua tribù per comunicare con Giunone. Quest'ultima lo spinse a diventare membro dell'Ordine degli Assassini, dicendogli che solo in questo modo avrebbe salvato il proprio villaggio, sapendo che in questo modo il giovane sarebbe venuto in possesso della Chiave del Grande Tempio. Ratonhnhaké:ton accedette nuovamente al Nexus nel 1782, dopo aver ottenuto la chiave, e Giunone gli disse di nasconderla dove nessuno l'avrebbe trovata, sapendo che sarebbe stata recuperata da Desmond.[4]

Il 15 settembre 2012, Desmond Miles rivisse il ricordo di Ezio Auditore in cui l'Assassino entrava nella Cripta Vaticana, riuscendo quindi ad ascoltare il messaggio di Minerva.[1] Il 30 ottobre dello stesso anno, Desmond rivisse il ricordo di Ezio in cui il Mentore ascoltava il messaggio di Giove, venendo a conoscenza delle informazioni che Giove voleva comunicargli.[3]

NoteModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.