Eraicon - Abstergo.pngEraicon - Brahman.pngEraicon - Initiates.png


La MysoreTech è una società indiana che si occupa di sviluppare vari prodotti tecnologici fondata da Ajay Rana. La società ha sede nella città di Bangalore, in India.

Nel 2013 Ajay Rana strinse un accordo multimilionario con la società Abstergo Entertainment per il lancio dell'Animus in India, sotto la nuova forma e il nuovo nome di Brahman V.R. Il prodotto ha tutte le funzioni dell'Animus a parte che le memorie genetiche di ciascun utente vengono caricate direttamente sul Cloud della Abstergo, in modo tale di trovare i ricordi dell'Assassino indiano Arbaaz Mir e della principessa Pyara Kaur.

Jot Soora, un programmatore che lavorava nell'azienda, portò a casa un prototipo del Brahman V.R. e lo usò, scoprendo che il suo antenato è Raza Soora, il servitore muto di Arbaaz Mir. Anche la fidanzata di Jot, Monima Das, usò il Brahman V.R. scoprendo che la sua antenata invece è Pyara Kaur. Jot, imbarazzato delle sue umili origini, quando venne beccato ad utilizzare il dispositivo dalla sua collega, Siobhan Dhami, segretamente un'Assassina infiltrata nell'azienda, mentì sulle sue origini dicendo di essere discendente di Arbaaz Mir. Ciò portò di conseguenza al suo rapimento da parte di Siobhan, che lo costrinse ad esplorare i suoi ricordi per trovare il frutto dell'Eden Koh-i-Noor prima che lo facessero i Templari.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.