Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
File:Una visita a sorpresa.jpg

Monica e Lucio imprigionati.

Monica Albertine (? - 1788) è stata una corsa alleata degli Assassini e per un breve periodo della sua vita prigioniera di Reginald Birch, Gran Maestro dei Templari.

Biografia[]

Intorno al 1753, Monica venne rapita dai Templari e tenuta prigioniera a Troyes, dove era presente il castello di Reginald Birch. Il Gran Maestro costrinse Monica a decifrare il diario di Edward Kenway, dentro il quale l'Assassino aveva annottato tutto il possibile su ciò che aveva scoperto sulla Prima Civilizzazione.

Tuttavia, Monica non fu in grado di decifrare completamente il diario senza l'aiuto di suo figlio, Lucio, che gli Assassini stavano nascondendo per evitare che venisse rapito dai Templari. Quest'ultimi inviarono un loro agente, Haytham Kenway, figlio di Edward, a recuperare Lucio. Riuscito a recuperare Lucio in Corsica, Haytham consegnò il ragazzo a dei soci di Reginald che lo scortarono a Troyes. Qualche tempo dopo Haytham raggiunse il castello di Birch, dove scoprì che Lucio veniva utilizzato come minaccia per costringere la madre a collaborare, contrariamente a quanto aveva detto Reginald. Prima di lasciare il castello, Haytham minacciò Reginald per evitare che Monica e Lucio venissero uccisi.

Nel 1757, Haytham scoprì che Reginald fu il vero responsabile della morte del padre e decise di attaccare il castello di Birch insieme a sua sorella Jennifer e a Jim Holden. Dopo aver ucciso Birch, Haytham liberò Monica e Lucio e gli propose di allontanarsi insieme, ma la donna rifiutò. Haytham non insistette, ma diede una spada a Lucio affinché potesse difendere lui e la madre. Lucio, tuttavia, spinto dalla sete di vendetta lo infilò nel petto di Haytham, che prima di svenire disse a Holden di lasciar partire i due. Holden obbedì e Monica fuggì insieme al figlio.

Nel 1788, Monica e Lucio vennero assassinati dai Carroll, una famiglia Templare inglese, in modo tale che sostenesse la teoria che Élise de la Serre fosse una l'ultima rimasta della famiglia di Monica, mentre cercava di recuperare la corrispondenza avuta tra Haytham e Jennifer.

Fonti[]

Advertisement