Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
"Stufo di ascoltare le confessioni altrui, il Monaco è diventato un angelo vendicatore. Una volta individuato il suo bersaglio, costringe la pecorella smarrita a inginocchiarsi davanti a lui e la redime dai suoi peccati con la lama sacra. In nomine pater et filii et spiritus sancti... Amen."
―Descrizione Ubisoft

Il Monaco.

Il Monaco (vero nome: Fratello Ristoro) è stato un avatar utilizzato dalle Abstergo Industries per addestrare le proprie reclute durante la prima fase del Programma di Addestramento Animi.

Egli usa un pugnale sacro come arma primaria, che poteva anche far rientrare nell'elsa.

Mosse uniche[]

Il Monaco ha diverse mosse uniche:

Basso profilo[]

  • Anteriore: Il Monaco si avvicina furtivamente al suo bersaglio e, piegandosi in avanti, lo infilza verso l'alto nell'addome con il suo pugnale sacro. Ciò, comportava la perforazione del cuore attraverso la cassa toracica e la conseguente morte istantanea del bersaglio.
  • Posteriore: Il Monaco si avvicina furtivamente alle spalle del suo bersaglio, sfodera il suo pugnale e lo solleva fin sopra la sua testa. Poi, con molta forza lo conficca alla base del collo del suo bersaglio, il quale a causa del colpo si inginocchierà mentre il suo sistema nervoso viene danneggiato. Alla fine, la vittima cade a terra quando il Monaco estrae il pugnale dal cadavere. Egli usa questa tecnica per delle uccisioni lente e dolorose.

Alto profilo[]

  • Anteriore: Il Monaco corre verso il suo bersaglio a viso scoperto. Ingaggiata battaglia, egli sfodera una poderosa ginocchiata allo stomaco della vittima, che si china in avanti per il dolore. Approfittando di ciò, il Monaco solleva il suo pugnale e infilza la base del collo del bersaglio, perforando diverse vertebre. La vittima inesorabilmente si accascia al suolo paralizzata e sanguinante.
  • Posteriore: Il Monaco si avvicina velocemente alle spalle del suo bersaglio. Egli dà un calcio all'altezza della parte posteriore del ginocchio della vittima, la quale si inginocchia a terra. Sfoderato il pugnale, il Monaco pugnala la vittima sulla schiena, all'altezza delle scapole. Di conseguenza, il pugnale penetra nel sistema nervoso della vittima, causandogli una paralisi e una morte istantanea. Alla fine, la vittima cade a terra quando il Monaco estrae il pugnale dal cadavere.

Tipi di assassinio[]

Oltre alle mosse uniche elencate sopra, il Monaco poteva eseguire due tipi di assassinio:

  • Assassinio sulla panchina: Il Monaco si avvicina al suo bersaglio seduto. Egli gli afferra la testa, forzandola verso il basso, impedendo all'obiettivo di rialzarsi. In un rapido movimento, sfodera in una mano il pugnale sacro, mentre l'altra la tiene in aria in un gesto di benedizione, e affonda il pugnale tra le scapole del bersaglio. Il colpo paralizza la vittima all'istante e cade a terra, mentre il Monaco lo lascia morire per dissanguamento.
  • Assassinio aereo: Il Monaco salta da una sporgenza di un tetto. A mezz'aria, sfodera il suo pugnale, prima di atterrare sul suo bersaglio. Atterrata sulla vittima, egli affonda il pugnale nella parte superiore della sua schiena, per poi estrarre l'arma lasciando la vittima a terra, ormai senza vita.

Personalizzazione[]

Il Monaco può essere personalizzato in diversi modi:

Colori[]

  • Base: Bianco - Grigio;
  • Extra 1: Rosso;
  • Extra 2: Blu;
  • Extra 3: Verde Scuro.

Equipaggiamento[]

  • Avanzato: Viene aggiunta una canottiera nera visibile dal collo, con un bordo di color oro poco visibile, una cappa non indossata visibile intorno al collo, e la parte inferiore dell'abito diventa di color nero con altre rifiniture d'oro.
  • Superiore: La piccola collana con la croce in legno viene sostituita da una collana con una grande croce d'oro, incastonata con tre rubini e posizionata leggermente più su della precedente. La manica del braccio destro è più corta e ripiegata, ma con il guanto inalterato. La sua veste superiore diventa di color nero, con alcune rifiniture d'oro, per abbinarsi alla parte inferiore del suo abito. Anche alla sua cintura e all suo guanto sinistro vengono aggiunte rifiniture d'oro.
  • Elite: Viene aggiunta semplicemente una stola dorata attorno alle spalle che si estende fin sotto la vita.

Curiosità[]

  • Mentre l'immagine promozionale del Monaco lo mostra mentre brandisce un crocifisso come arma, in realtà egli usa un'arma simile a un coltello a gravità nel programma di addestramento Animi. Ciò lo differisce dagli altri personaggi, poiché la loro concept art li mostra brandire delle armi che avrebbero usato.
  • Il Monaco indossa gli stessi abiti del Maestro del Sacro Palazzo, anche se di colore differente.
  • Una mossa simile a una delle animazioni di uccisione del Monaco viene eseguita da Ezio Auditore da Firenze se attaccava un nemico disarmato con una lama corta.
  • Una delle esecuzioni uniche del Monaco, in particolare l'assassinio alle spalle in basso profilo, ricorda i riti sacrificali umani in tutto il mondo antico, come quelli delle culture Maya e Azteca.

Galleria[]

Apparizioni[]

Fonti[]

Prima fase
Arlecchina (Caha) · Arlecchino (Cahin)Barbiere (Baltasar de Silva)Capitano (Donato Mancini) · Carnefice (Il Carnefice)
Cavaliere (Verulo Gallo) · Cerusico (Malfatto) · Cortigiana (Fiora Cavazza)Dama Rossa · Fabbro (Auguste Oberlin)
Grassatore (Lanz) · Inventore (Gaspar de la Croix) · Ladra (Faustina Collari) · Marchese (Charles de la Motte)
Masnadiero (Il Lupo) · Mercenario (Rocco Tiepolo) · Monaco (Ristoro) · Nobiluomo (Silvestro Sabbatini)
Reietto (Ilario Lombardi) · Trafficante (Lia de Russo) · Ufficiale (Teodor Viscardi)
Seconda fase
Avanguardia (Oksana Razin) · Bombardiere (Kadir) · Brigantessa (Samila Khadim)Campione (Georgios Kostas)
Cavaliere (Scevola Spina) · Conte (Vlad Tepes)Corsara (Eveline Guerra) · Cortigiana (Fabiola Cavazza) · Crociato (Haras)
Diacono (Cirillo di Rodi) · Dottore Ottomano (Seraffo)Filibustiere (Blaise Legros) · Giullare Ottomano (Dulcamara)
Gladiatore (Anacletos) · Guardiano (Odai Dunqas)Rinnegato (Shahkulu) · Sentinella (Vali cel Tradat)
Teatrante (Lisistrata) · Truffatrice (Mirela Djuric)Visir (Damat Ali Pasha)
Terza fase
Assiano (Gerhard von Stantten) · Cacciatore (William de Saint-Prix) · Carpentiere (John O'Brien)Cecchino (Caleb Garret)
Ciarlatano (Victor Wolcott) · Comandante (Matthew Davenport)Coyote (Takane:tla) · Forzuto (Nukilik) · Giubba Rossa (Eleanor Mallow)
Giustiziera (Alsoomse) · Governatore (Bernardo de Gálvez)Highlander (Duncan McGill) · Ombra Notturna (Joe)
Ombra Silente (Atasá:ta) · Orso (Kuruk)Pioniere (Emily Burke) · Predicatore (Federico Perez)
Rapinatore (Fillan McCarthy)Seduttrice (Gillian McCarthy)
Quarta fase
Agitatrice (Dominique Jean) · Addetto alle polveri (Charlie Oliver) · Avventuriero (Alejandro Ortega de Márquez)
Barbanera (Edward Thatch) · Bucaniere (Parry Crowther) · Cacciatore (William de Saint-Prix) · Dama Nera (Lucia Márquez)
Dandy (Alphonse de Marigot) · Dottore (Edmund Judge) · Duellante (Renardo Aguilar) · Giaguaro (Cuali)
Manipolatrice (Felicia Moreno) · Mercenario (Kumi Berko) · Navigatore (Hilary Flint) · Ombra Notturna (Joe)
Orchidea (Jing Lang) · Ribelle (Ferreira de Ortega) · Sciamano (Dakodonou) · Sirena (Sylvia Seabrooke)
Tagliagole (Adrien Flood) · Viandante (Manuel Mendoza)

Advertisement