Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki

I mercati di Traiano sono un esteso complesso di edifici in rovina situati a Roma, che durante l'epoca imperiale funse da centro del commercio.

Durante il XVI secolo, gli edifici, ormai completamente abbandonati e in rovina, vennero utilizzati in segreto dai Templari come rifugio.

Storia[]

Commissionati dall'imperatore Traiano e progettati dal suo architetto Apollodoro di Damasco, i cosiddetti "mercati di Traiano" sono considerati il più antico esempio di centro commerciale del mondo visto che si pensa ospitasse, a pieno regime, non meno di centocinquanta tra botteghe e uffici.[1]

Costruito tra il 107 e il 110 d.C., il complesso di edifici che formava i mercati di Traiano fu incluso tra le meraviglie del mondo superando un acquedotto lungo 146 km e in grado di rifornire di acqua potabile l'intera città.[1]

Agli inizi del XVI, i Templari utilizzarono il complesso dei mercati di Traiano come loro rifugio segreto e vi nascosero un grosso tesoro, utile a finanziare le loro attività.[1][2] In quel periodo, l'Assassino Ezio Auditore da Firenze penetrò all'interno delle rovine dei mercati di Traiano, attraverso un'entrata trovata nella Torre delle Milizie, e trafugò il tesoro nascosto dei Templari.[3]

Curiosità[]

Galleria[]

Apparizioni[]

Fonti[]

  1. 1,0 1,1 1,2 Assassin's Creed: Brotherhood - Database: Mercati di Traiano
  2. Assassin's Creed: Brotherhood - Database: Torre delle Milizie
  3. Assassin's Creed: Brotherhood - Piatto ricco

Advertisement