Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Ricordi.pngEraicon - Brotherhood.png


Memento mori è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione[]

Ezio Auditore da Firenze assiste all'incontro nel Vaticano tra un Ermetista e l'amante di Lucrezia Borgia, Patrizio, mentre si accordano sulla vendita di uno dei dipinti di Leonardo da Vinci. Poi, pedina i due fino al palazzo di Patrizio, dove assiste alla discussione tra il leader degli Ermetisti, Ercole Massimo, e lo stesso Patrizio. Quando questo cambia idea sulla vendita del dipinto, Ercole ordina al suo discepolo di ucciderlo. Dopodiché, l'Ermetista, seguendo l'ordine di Ercole, fugge con il dipinto. Ezio insegue ed uccide l'uomo, ottenendo il Ritratto di musico di Leonardo.

Dialoghi[]

Ezio Auditore da Firenze arriva nel distretto Vaticano, dove assiste ad un incontro tra Patrizio ed un Ermetista.

  • Patrizio: Siete qui per il dipinto?
  • Ermetista: Sì, Patrizio.

Patrizio e l'Ermetista si allontanano dalla zona, dirigendosi verso la posizione del quadro. Ezio li pedina silenziosamente.

Ezio segue i due uomini.

  • Patrizio: Quella puttana me l'ha mandato in regalo. Non ce lo voglio più in casa mia.
  • Ermetista: Saremo lieti di aggiungerlo alla collezione. Come convenuto, il Maestro attende per riceverlo dalle vostre mani.
  • Patrizio: Pensava di compiacermi donandomelo? Dopo aver sposato un'altro uomo?
  • Ermetista: Gli usi di uomini e donne sono bizzarri, ma Ermete c'insegna che, attraverso lo studio, entrambi possono raggiungere l'armonia.
  • Patrizio: È evidente che non avete mai incontrato una donna come Lucrezia Borgia.

I due incontrano un'ostacolo durante il tragitto.

  • Patrizio: Cosa c'è? Che succede?
  • Ermetista: Maledetti bifolchi!
  • Patrizio: Vieni con me.

Dopo aver cambiato strada, i due arrivano al palazzo di Patrizio, dove li aspetta il leader degli Ermetisti, Ercole Massimo.

Ercole discute con Patrizio.

  • Ercole: Volete concludere la vendita?
  • Patrizio: Sicuro. Quella donna ha finto trasporto per sedurmi. Tutta colpa del suo sangue spagnolo, ne sono certo.
  • Ercole: Dispensate menzogne con noncuranza, basandovi su poco più di un nome. Quei paesi, quei gruppi, diventano bersagli facili per i pigri e gli ignoranti.
  • Patrizio: Dovreste dirlo a lei, la presuntuosissima Duchessa. Puttana! Ho cambiato idea. Quel dipinto non merita d'appartenere a chicchessia.

Patrizio prende il dipinto e lo lancia a terra. Improvvisamente, l'Ermetista che lo aveva accompagnato infilza il suo pugnale nella sua schiena, uccidendolo all'istante.

  • Ercole: (All'Ermetista) Esamina il dipinto e cerca indizi.

L'Ermetista si abbassa per prendere il dipinto.

  • Ercole: Fa' attenzione. È il prodotto di mani umane guidate da un brillante ingegno. Trattalo con rispetto. Vai!

L'Ermetista fugge con il dipinto.
Ezio allora lo insegue e, dopo averlo raggiunto, lo assassina.

Risultato[]

Dopo aver ucciso l'Ermetista che lo portava con sé, Ezio ottiene il secondo dei cinque dipinti di Leonardo.

Curiosità[]

  • Memento mori è una locuzione latina che significa Ricordati che devi morire.

Galleria[]

Ricordi principali
Sequenza 1: Pace agognata
Ite missa est - Ritorno a casa - Libera uscita - Caccia al purosangue - Esercitazione di tiro
Riunificazione - Calunnia - Uscita d'emergenza
Sequenza 2: Hic sunt leones
Come nuovo... - Ottima esecuzione - Il forestiero - Mani bucate - C'è posta per me
Crepi il lupo - Le sale di Nerone - Sottosuolo di Roma
Sequenza 3: Il guerriero, l'amante e il ladro
Doppio gioco - Tra l'incudine e il martello - Il prezzo del riscatto - Intelligenza collettiva
Sequenza 4: Covo di ladri
Infiltrazione - Femme fatale - Un pesante fardello - Guardiano di Forlì - Uomo del popolo
Maniaco omicida - Carico umano - Visita inaspettata - Il piano
Sequenza 5: Il banchiere
In fuga dai debiti - Va' dove ti porta il conio - Paese che vai... - Entrata e uscita - Documenti preziosi
Sequenza 6: Il barone di Valois
Difensore - Bacio alla francese - Cavallo di Troia - Au revoir
Sequenza 7: La chiave del castello
Zittire la talpa - Sacro e profano - Dietro le quinte - Intervento - Ascensione
Sequenza 8: I Borgia
Requiem - Una mela al giorno... - La Mela dell'Eden - Smilitarizzazione
Vedo rosso - Tutte le strade portano a...
Sequenza 9: La caduta
Pax romana - Un seme
Luoghi segreti
Lupi tra i morti - In pasto ai lupi - Capobranco - Il sesto giorno - Lupo travestito da agnello
Piatto ricco - Oro liquido
Ricordi di Cristina
Una seconda occasione - Estrema unzione - Testimone dello sposo
Persona non gradita - Pene d'amor perdute
Macchine belliche
Piani di guerra - Superiorità di fuoco - Piani di guerra - Mina vagante
Piani di guerra - Macchina volante 2.0 - Piani di guerra - L'inferno su ruote
Agenti Templari
Bersaglio a terra - Contropropaganda - Scomunica - Linea di tiro - Donna di spade - Corse clandestine
Contratti di assassinio
In due si è in compagnia... - Risorsa strategica - E in tre si è in troppi - Il frutto del raccolto - I tre amici
La lettera scarlatta - Il mercante di Roma - Corvi del malaugurio - Peccato cardinale
Cambiare le carte in tavola - Dieci e lode - Bruti e brutalità
Incarichi dei ladri
Cucciolo sperduto - Conflitto di interessi - Il guanto di sfida - Lotta di classe - Seminare zizzania
Premio in vista - Giovane dentro - Licenziamento - Distacco minimo - Per gli ammiratori
Incarichi delle cortigiane
Proprietà contesa - Cattive abitudini - Il mattino dopo - Bella in fuga - Esca viva - Malcostume
Avvicinamento - Cattiva politica - Piantagrane - Falso d'autore
DLC
La Questione Copernicana
Falsa censura - Fuori dall'orbita - Laurea ad honorem - Intellighenzia - Posta celere
L'uomo in rosso - Bersagli facili - Chiudere il libro
La Scomparsa di Da Vinci
Un lancio di dadi - Una donna in fuga - Memento mori - Buon viaggio
Invito in extremis - Intenditore d'arte - Decodificare da Vinci - Il tempio di Pitagora
Advertisement