FANDOM


Eraicon - TemplariEraicon - AssassiniEraicon - AC1

Masun (? - 1191) è stato un abitante di Masyaf, che nel 1191 tradì gli Assassini, unendosi ai Templari e aprendo le porte della fortezza alle truppe di Roberto di Sable, permettendogli di assediare la cittadella.

BiografiaModifica

Dopo la vittoria degli Assassini, Masun cominciò a declamare i principi templari e ad insultare Al Mualim davanti alla folla, ma fu rintracciato dall'Assassino Altaïr Ibn-La'Ahad su ordine dello stesso Al Mualim e portato al suo cospetto. Lì, Masun fu ucciso poiché si rifiutava di seguire gli Assassini.

Dopo averlo portato da Al Mualim, Altair riacquistò l'uso della spada e della lama celata.

Caratteristiche e personalitàModifica

Masun si era convertito ai Templari perché secondo lui credeva che la loro opera fosse giusta e nobile. Era un buon predicatore, infatti dopo che i Templari furono cacciati da Masyaf cominciò ad insultare Al Mualim e anche sul punto di morte era riteneva che i Templari erano nel giusto.

Ultime paroleModifica

  • Al Mualim: Sei accusato di aver tradito la Confraternita aprendo la strada ai nostri nemici. Come rispondi a queste accuse?
  • Masun: Non nego nulla. Sono fiero di ciò che ho fatto! Mi dispiace soltanto che abbiano fallito.
  • Al Mualim: Ti offro l'occasione di pentirti. Di rinunciare al male che hai nel cuore.
  • Masun: Nel mio cuore non c'è il male, ma la verità! Io non mi pento.
  • Al Mualim: Allora morirai.

Al Mualim uccide Masun trafiggendogli il collo con una spada.

CuriositàModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+