Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Assassini.pngEraicon - Revelations.pngEraicon - Crociata Segreta.pngEraicon - Revelations romanzo.png


PL Affranto.png Qui si cerca di espandere la mente degli uomini.

Questo articolo è uno stub e ha bisogno di espandersi. Puoi aiutare Assassin's Creed Wiki aggiungendo altre informazioni.

Maffeo Polo è stato un esploratore e un mercante veneziano, fratello di Niccolò Polo e zio di Marco. Maffeo e suo fratello furono dei membri molto importanti per l'Ordine degli Assassini, in quanto fondarono i rami dell'Ordine nell'Impero Bizantino e in Italia, che divennero rispettivamente gli Assassini turchi e gli Assassini italiani.

Biografia[]

Nel 1257, Darim Ibn-La'Ahad invitò Maffeo e suo fratello Niccolò a soggiornare a Masyaf, per incontrare Altaïr Ibn-La'Ahad, il Mentore degli Assassini nel Levante.

I due trascorsero sei mesi a Masyaf, e, mentre suo fratello trascorse gran parte del tempo ad ascoltare le storie di Altaïr, Maffeo si annoiò molto. Niccolò, per alleviare la noia del fratello, gli raccontò quindi la vita di Altaïr, che appassionò molto Maffeo.

Tuttavia, durante la loro permanenza, i mongoli attaccarono la fortezza. Capendo di non poter contrastare le armate mongole, Altaïr lasciò cinque chiavi al fratello Niccolò, chiedendogli di tenerle al sicuro. Altaïr affidò ai due fratelli anche il suo Codice, che venne tuttavia preso da una truppa mongola in ricognizione. A seguito di questi eventi, i Polo, ora membri degli Assassini, tornarono a Costantinopoli, con lo scopo di creare una gilda di Assassini in città.

Advertisement