Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Ricordi.pngEraicon - Brotherhood.png


Potresti aver cercato il ricordo Lupi travestiti da agnelli di Assassin's Creed II.

Lupo travestito da agnello è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione[]

Ezio Auditore da Firenze entra nella Basilica di San Pietro, alla ricerca di una delle tane di Romolo.

Dialoghi[]

Ezio Auditore da Firenze entra nella Basilica di San Pietro, durante la conclusione di una messa.

  • Sacerdote: Benedicat vos omnipotens Deus, Pater, et Filius, et Spiritus Sanctus, Amen. Ite, missa est. Deo gratias.

Conclusa la celebrazione, i cardinali presenti si alzano ed iniziano a parlare all'interno della Basilica. Dopo aver individuato in mezzo alla folla, grazie all'occhio dell'aquila, il cardinale legato ai Seguaci di Romolo, Ezio inizia a pedinarlo mimetizzandosi tra gli altri cardinali, che nel frattempo conversano tra di loro.

Ezio pedina il cardinale mimetizzato tra gli altri cardinali.

Ezio continua a muoversi tra i cardinali.

  • Cardinale 3: Si dice che le casse Papali siano vuote.
  • Cardinale 4: Sul serio? La tesoreria del Papa non è mai vuota. Se dovesse avere bisogno di fondi a Sua Santità basterebbe uccidere un'altro ricco cardinale.
  • Cardinale 3: Disgustoso.

Ezio si sposta nuovamente, spostandosi in un altro gruppo di cardinali, mentre osserva il suo bersaglio avvicinarsi ad un grande cancello laterale.

  • Cardinale 5: Si chiama Ezio Auditore.
  • Cardinale 6: Chi?
  • Cardinale 5: L'Assassino. Ha ucciso lui il Banchiere. Dicono che si aggiri persino nelle sale Vaticane e che nessuno riesca a fermarlo.
  • Cardinale 6: Allora c'è speranza, dopotutto. Forse il dominio di Cesare finirà e la Chiesa tornerà alla sua antica gloria.

Il cardinale parla con i Seguaci di Romolo.

Una volta superato il grande cancello, il cardinale incontra due Seguaci di Romolo, mentre Ezio ascolta la loro conversazione.

  • Cardinale: Io scriverò i sermoni e te li lascerò all'interno del santuario. Fai in modo di pronunziarli con convinzione... con passione.
  • Seguace di Romolo: I Seguaci faranno tutto ciò che diciamo loro di fare, padrone. Credono che sia il loro dio a comandarli.
  • Cardinale: (Risata) Bene. Hai con te la chiave?
  • Seguace di Romolo: Si, padrone.

Il Seguace consegna una chiave al cardinale.

  • Cardinale: Che il Signore sia con te.
  • Seguace di Romolo: (Risata) E anche con voi, padrone.

I due Seguaci di Romolo lasciano il cardinale; allora Ezio supera il cancello per confrontarsi con l'uomo.

  • Cardinale: Un'Assassino! Non mi prenderai!

Il cardinale fugge verso un montacarichi, che usa per raggiungere velocemente la cima di una torre.

  • Cardinale: La mia ascensione mi porta più vicino a Dio, e lungi da te, Assassino!

Ezio insegue il cardinale sul tetto della Basilica.

Ezio scala la torre e raggiunge il cardinale, che però continua la sua fuga sul tetto della Basilica.
Dopo una breve fuga sul tetto, il cardinale rientra nella Basilica attraverso una finestra, che richiude subito dietro di sé.

  • Cardinale: Rifugio negato!

Ezio trova una seconda entrata e continua l'inseguimento del cardinale sui ponteggi utilizzati per i lavori al soffitto della Basilica di San Pietro.
Quasi raggiunto il suo bersaglio, il meccanismo utilizzato da Ezio per superare un angolo si rompe, facendo precipitare l'Assassino su un ponteggio inferiore.

  • Cardinale: Sembra che Dio sia dalla mia parte, Assassino!

Nonostante la difficoltà, Ezio continua il suo inseguimento.

  • Cardinale: Che cosa vuoi, Assassino?
  • Ezio: I Seguaci di Romolo operano a vantaggio del Papa.
  • Cardinale: Ma certo. Loro sono ignoranti. Noi siamo illuminati. La loro ferocia condurrà il popolo nella luce della Chiesa.

Il cardinale lascia cadere oggetti pesanti sui ponteggi, rompendone una parte, in modo da impedire ad Ezio di continuare a inseguirlo.

  • Cardinale: Buona fortuna!

Ezio raggiunge il cardinale.

Tuttavia Ezio, attraverso una strada secondaria, continua l'inseguimento del cardinale, che raggiunge una torre della Basilica senza via d'uscita.

  • Ezio: Non puoi più fuggire.
  • Cardinale: Che stolto. Stai muovendo guerra all'unico strumento che impedisce al popolo di sovvertire l'ordine costituito.
  • Ezio: Allora è un ordine costituito male!

Nonostante sia armato di spada, Ezio ferisce a morte il cardinale.

  • Ezio: Requiescat in pace.

Il cardinale muore, ed Ezio prende dalle sue vesti la chiave che aveva ricevuto poco prima dai Seguaci di Romolo.
Dopodiché, l'Assassino effettua un salto della Fede dalla torre, atterrando in una pozza d'acqua. Seguendo le condotte, Ezio localizza il santuario dei Seguaci di Romolo, dove trova una chiave ed una pergamena di Romolo.

Risultato[]

Ezio recupera una pergamena ed una chiave, utili ad ottenere l'armatura e la daga di Marco Giunio Bruto.

Curiosità[]

  • Completando il ricordo si ottiene l'obiettivo/trofeo "Amen".
  • Durante il ricordo possono essere trovate tre bandiere dei Borgia.
  • In tutto il gioco questo è l'unico ricordo in cui cambiano le condizioni atmosferiche.
  • Il cardinale ha le stesse abilità di corsa acrobatica degli Assassini sui tetti.
  • È l'unico ricordo in cui si può entrare nella Basilica.

Galleria[]

Ricordi principali
Sequenza 1: Pace agognata
Ite missa est - Ritorno a casa - Libera uscita - Caccia al purosangue - Esercitazione di tiro
Riunificazione - Calunnia - Uscita d'emergenza
Sequenza 2: Hic sunt leones
Come nuovo... - Ottima esecuzione - Il forestiero - Mani bucate - C'è posta per me
Crepi il lupo - Le sale di Nerone - Sottosuolo di Roma
Sequenza 3: Il guerriero, l'amante e il ladro
Doppio gioco - Tra l'incudine e il martello - Il prezzo del riscatto - Intelligenza collettiva
Sequenza 4: Covo di ladri
Infiltrazione - Femme fatale - Un pesante fardello - Guardiano di Forlì - Uomo del popolo
Maniaco omicida - Carico umano - Visita inaspettata - Il piano
Sequenza 5: Il banchiere
In fuga dai debiti - Va' dove ti porta il conio - Paese che vai... - Entrata e uscita - Documenti preziosi
Sequenza 6: Il barone di Valois
Difensore - Bacio alla francese - Cavallo di Troia - Au revoir
Sequenza 7: La chiave del castello
Zittire la talpa - Sacro e profano - Dietro le quinte - Intervento - Ascensione
Sequenza 8: I Borgia
Requiem - Una mela al giorno... - La Mela dell'Eden - Smilitarizzazione
Vedo rosso - Tutte le strade portano a...
Sequenza 9: La caduta
Pax romana - Un seme
Luoghi segreti
Lupi tra i morti - In pasto ai lupi - Capobranco - Il sesto giorno - Lupo travestito da agnello
Piatto ricco - Oro liquido
Ricordi di Cristina
Una seconda occasione - Estrema unzione - Testimone dello sposo
Persona non gradita - Pene d'amor perdute
Macchine belliche
Piani di guerra - Superiorità di fuoco - Piani di guerra - Mina vagante
Piani di guerra - Macchina volante 2.0 - Piani di guerra - L'inferno su ruote
Agenti Templari
Bersaglio a terra - Contropropaganda - Scomunica - Linea di tiro - Donna di spade - Corse clandestine
Contratti di assassinio
In due si è in compagnia... - Risorsa strategica - E in tre si è in troppi - Il frutto del raccolto - I tre amici
La lettera scarlatta - Il mercante di Roma - Corvi del malaugurio - Peccato cardinale
Cambiare le carte in tavola - Dieci e lode - Bruti e brutalità
Incarichi dei ladri
Cucciolo sperduto - Conflitto di interessi - Il guanto di sfida - Lotta di classe - Seminare zizzania
Premio in vista - Giovane dentro - Licenziamento - Distacco minimo - Per gli ammiratori
Incarichi delle cortigiane
Proprietà contesa - Cattive abitudini - Il mattino dopo - Bella in fuga - Esca viva - Malcostume
Avvicinamento - Cattiva politica - Piantagrane - Falso d'autore
DLC
La Questione Copernicana
Falsa censura - Fuori dall'orbita - Laurea ad honorem - Intellighenzia - Posta celere
L'uomo in rosso - Bersagli facili - Chiudere il libro
La Scomparsa di Da Vinci
Un lancio di dadi - Una donna in fuga - Memento mori - Buon viaggio
Invito in extremis - Intenditore d'arte - Decodificare da Vinci - Il tempio di Pitagora
Advertisement