Eraicon - Assassini.pngEraicon - AC1.pngEraicon - AC2.pngEraicon - Brotherhood.pngEraicon - Revelations.pngEraicon - AC3.pngEraicon - Liberation.pngEraicon - AC4.pngEraicon - Rogue.pngEraicon - Unity.pngEraicon - Syndicate.pngEraicon - Origins.pngEraicon - Chronicles China.pngEraicon - Crociata Segreta.pngEraicon - Rinascimento.pngEraicon - Fratellanza.pngEraicon - Revelations romanzo.png




L'emblema dell'Ordine degli Assassini.

La posizione del Leader degli Assassini è un rango dell'Ordine degli Assassini donato solo ad esponenti che si dimostrarono particolarmente abili nel comando di un ramo dell'Ordine pur non essendo stati nominati Mentore. Prima del XX secolo la comunicazione tra i vari rami degli Assassini era molto difficile e quasi inesistente, pertanto i rami degli Assassini non comandanti da un Mentore affidarono il comando ad un leader scelto tra i loro migliori adepti.

In alcune occasioni, questi leader ricevettero comunque il ruolo di Mentore, dopo aver confermato la loro saggezza e la loro capacità di comando. Dal XX secolo, quando le comunicazioni tra i vari paesi divennero comuni e stabili, tali ruoli venivano affidati a chi comandava l'intero Ordine.

Leader conosciuti[modifica | modifica sorgente]

I leader che sono noti per aver anche raggiunto il rango di Mentore sono contrassegnati da un asterisco. (*)

Assassini nel Levante[modifica | modifica sorgente]

Assassini italiani[modifica | modifica sorgente]

Assassini turchi[modifica | modifica sorgente]

Assassini francesi[modifica | modifica sorgente]

Assassini caraibici[modifica | modifica sorgente]

Assassini coloniali[modifica | modifica sorgente]

Assassini cinesi[modifica | modifica sorgente]

Assassini britannici[modifica | modifica sorgente]

Altri rami[modifica | modifica sorgente]

Intero Ordine[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.