Eraicon - Liberation.png


La strada per la verità è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Aveline de Grandpré, presente all'interno del titolo videoludico Liberation, sviluppato da Abstergo Entertainment.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Aveline de Grandpré parla con lo schiavo fuggitivo che ha salvato e ottiene delle informazioni su sua madre.

Dialoghi[modifica | modifica sorgente]

Aveline parla con lo schiavo.

  • Schiavo: Grazie! E tu da dove diavolo spunti?
  • Aveline: Parliamo di te: dove andrai ora? A New Orleans? Posso trovarti un lavoro.
  • Schiavo: Ha! Per cosa? Io appartengo ai Fon. Farò ritorno in Africa. Quel ciondolo... È molto particolare. Ne ho già visto uno così... Credevo che fosse unico.
  • Aveline: Infatti è così. L'ha fatto mia madre con le sue mani. Forse ti ricordi male.
  • Schiavo: No... La donna che portava quel ciondolo si chiamava Jeanne. È stata una delle prime persone a venire qui. Come potrei dimenticarla.
  • Aveline: Ma... Mia madre si chiamava così! Dov'è questa donna? Devo vederla!
  • Schiavo: Non lo so. Viveva in una casa privata al confine sud del campo.
  • Aveline: Devi andare. De Ferrer ti starà cercando. Te la caverai da solo?
  • Schiavo: Sì. Mi nasconderò fino al cambio della guardia al tramonto, e poi tenterò la fuga. Stavolta non mi prenderanno!
  • Aveline: Buona fortuna.

Aveline fugge dalla zona, evitando le guardie, quindi usa l'occhio dell'aquila nella comunità per cercare gli indizi che la conducano verso la casa di Jeanne. Inizialmente trova il cappello di sua madre.

  • Aveline: Era di mia madre. Lo riconoscerei tra mille.

Dall'indizio riesce a raggiungere la casa di Jeanne, trovando la borsa da lavoro.

  • Aveline: Forse sono i suoi!

Sul retro della casa trova una pagina del diario di Jeanne.

Risultato[modifica | modifica sorgente]

Aveline scopre che sua madre Jeanne ha vissuto a Chichen Itza e trova una mappa che spera possa condurla da lei.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Ricordi principali
Sequenza 1
È solo un incubo - New Orleans di notte - Uno schiavo nei guai - Il rifugio - Questioni da risolvere
I peccati del padre - La chiave del problema - Per il bene della colonia - La fuga
Sequenza 2
Che i loa ti guidino - Il falso Mackandal - Ti presento i contrabbandieri - Un fidato seguace
Il secondo accampamento - La vigilia di San Giovanni - Tutta la verità
Sequenza 3
Al pub - Preludio alla ribellione - Eleganza letale - Gli schiavi scomparsi - Assalto al forte - In vino veritas
Un messaggio per Ulloa - La fine del governatore
Sequenza 4
Verso sud - Una nuova vita - Gli arnesi del mestiere - L'uomo della Compagnia
La strada per la verità - Il segreto del cenote
Sequenza 5
La figliola prodiga - La mela marcia - Il potere del vudù - Il faro - Merce rubata
Sequenza 6
Torna in Messico
Sequenza 7
Un favore urgente - Rifornire la rivoluzione - L'ultimo ballo
Sequenza 8
Un'impresa impossibile - Come vuole Connor
Sequenza 9
Basta nascondersi - Affronta Agaté - Riconciliazione - Erudito
Abitante E
Abitante E (1) - Abitante E (2) - Abitante E (3) - Abitante E (4) - Abitante E (5)
Rivale d'affari
I mercanti di Ratel - Le navi di Salmon - La deviazione di Reynaud - Il porto di de Vandal
I materiali di Marcantell - Le stoffe di Chapperon - Le armi di de Chevallier
Equipaggio
Mistress & Commander - Il cannone - Davanti al pennone
Libertà
Faida famigliare - Beni materiali - Una nuova adepta
Il complotto
Per un soffio - Guadagno - Molliche di pane - Buon viaggio - Un vecchio amico
Indagine
Un aiuto - Il caso - La traccia - Protezione testimoni - Il colpevole
Missioni
Giustizia ineluttabile - La spia - Consegna gratuita - Passaggio sicuro - Caccia al piccione
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.