Eraicon - Revelations.png


La spia che mi evitava è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Ezio Auditore da Firenze, ascoltando una conversazione tra due guardie Bizantine, scopre che la spia di Tarik Barleti, Dilara, come le altre spie, è stata catturata e portata in prigione. L'Assassino decide, quindi, di liberarla.

Dialoghi[modifica | modifica sorgente]

Ezio Auditore da Firenze ascolta la conversazione tra due guardie Bizantine.

  • Guardia 1: Sei riuscito a vederla? Abbiamo preso un'altra spia del Sultano a ficcare il naso in giro. Una donna stavolta, travestita da puttana di quart'ordine.
  • Guardia 2: Ah, ora manda le donne del suo harem, eh? Pare che il vecchio sia rimasto a corto di guerrieri. Dove l'avete portata?
  • Guardia 1: Dentro, nelle prigioni. Non resisterà molto. Non finchè comanda Shahkulu. (Risata)

Ezio si dirige alle prigioni per liberare Dilara. Prima di raggiungere le celle però vede Manuele Paleologo conversare con Shahkulu e, così, si nasconde ad ascoltare le loro parole.

Manuele parla con Shahkulu.

  • Manuele: Quanto ci vorrà prima che i miei soldati sappiano usare quei fucili?
  • Shahkulu: Almeno qualche settimana.
  • Manuele: Ormai i Giannizzeri sapranno che li abbiamo traditi. Ma dispongono delle risorse per vendicarsi?
  • Shahkulu: Ne dubito. La battaglia del Sultano contro Selim prende gran parte delle loro attenzioni.
  • Manuele: (Risata) Ah! Che diavolo è questo tanfo?
  • Shahkulu: Perdonate, Manuele. Alcuni di questi prigionieri Ottomani sono così... Fragili. (Risata)
  • Manuele: Shahkulu, cercate di contenere l'ira. So che il Sultano ha umiliato la vostra gente. Ma non c'è alcun bisogno di sputare sui nostri sottoposti.

Manuele lascia le prigioni lasciandovi Shahkulu che si rivolge a dei soldati Bizantini presenti.

  • Shahkulu: Hmmm, tu. Prendi la donna dalla prigione e portala nella cappella.
  • Guardia 1: Shahkulu, non ho la chiave.
  • Shahkulu: Trovala!

Shahkulu si allontana e le guardie presenti nelle prigioni cominciano a litigare.

  • Guardia 1: Chi ce l'ha la chiave? Tu?
  • Guardia 2: Credo che ce l'abbia Nikolos. È in permesso al mercato.
  • Guardia 1: Per la miseria! Vorrei passare quell'uomo a fil di spada.
  • Guardia 2: Ehi, ehi. Tienitelo per te, d'accordo?

Ezio si reca al mercato per trovare la guardia che ha la chiave della cella di Dilara e, dopo avergliela rubata, torna alle prigioni per liberare la donna.
Ritornato alle prigioni, Ezio libera Dilara.

Ezio libera Dilara dalla prigionia.

  • Dilara: Te la sei presa comoda.
  • Ezio: Non c'è di che.

Dilara sente un forte tanfo.

  • Dilara: Buon Dio! Ma che cos'è?
  • Ezio: Non tutti sono stati fatti prigionieri.
  • Dilara: Poveretti. Che Dio vi accolga. È stato quel Turco rinnegato. Shahkulu. Io l'ammazzo.
  • Ezio: Ferma!

Dilara va per la sua strada, abbandonando di nuovo Ezio.

Risultato[modifica | modifica sorgente]

Ezio libera Dilara, che giura di uccidere Shahkulu, lasciando nuovamente Ezio da solo.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Ricordi principali
Sequenza 1: Come tornare a casa
Il carnefice - Fuga in extremis - Uno strano diario - A rotta di collo - L'aquila ferita
Sequenza 2: Il crocevia del mondo
Un caldo benvenuto - Ambientamento - La lama uncinata - Panorama da Galata
Tattiche avanzate - Alla difesa - All'attacco
Sequenza 3: Oggetti smarriti
Il prigioniero - La sentinella, parte 1 - Contratti di gilda - Fabbricazione di bombe - Un volto familiare
La cisterna di Yerebatan - Do ut des - Il custode del Mentore
La maledizione degli Athingani - La sentinella, parte 2
Sequenza 4: Guerra incivile
Il banchetto del principe - Un incontro difficile - La quarta parte del mondo
Segni e simboli, parte I - La torre di Galata - La veglia del Mentore
Sequenza 5: Erede dell'impero
I Giannizzeri - Le porte dell'arsenale - Infiltrazione nell'arsenale
Ritratto di donna - Segni e simboli, parte II - Il Foro del Bue - Un nuovo regime
Sequenza 6: Lo sfavore della fortuna
Nell'ombra - Onore perduto e vinto - Latore di notizie
Commissioni - Segni e simboli, parte III - La torre della Fanciulla - Il ritorno del Mentore - A vele spiegate
Sequenza 7: Malavita
La città nascosta - La spia che mi evitava - Il rinnegato - Disarmo forzato
L'ultimo dei Paleologi - Fuga - Passaggio di testimone
Sequenza 8: La fine di un'epoca
Scoperta - Lo scambio - La fine del viaggio
Sequenza 9: Rivelazioni
Ritorno a casa - L'eredità perduta - Il messaggio
Luoghi segreti
Il segreto di Santa Sofia - La tomba dell'Impalatore
Reclutamento Assassini
Il rissoso - L'allievo - Il vendicatore - L'acrobata - I mendicanti - La borseggiatrice
Maestro Assassino
Il Diacono (Parte 1 - Parte 2) - La Truffatrice (Parte 1 - Parte 2) - Il Campione (Parte 1 - Parte 2)
Il Guardiano (Parte 1 - Parte 2) - Il Visir (Parte 1 - Parte 2) - La Teatrante (Parte 1 - Parte 2)
Sede di fazione
Ragazzo sfortunato - Delazioni
Libri
L'ippodromo - Galata - L'arsenale - Il Foro del Bue - L'acquedotto - Chiesa I - Chiesa II
Piri Reis
Tuono - Cortina fumogena - Pirotecnica - Datura - Triboli
Richiamo fumogeno - Invischiato con le bombe - Cavo d'innesco
Il Viaggio di Desmond
Dubbi - Addestramento - Fuga - Metropoli - Rimpianti
L'Archivio Perduto
La fine è solo l'inizio - L'Ordine - Abstergo - La talpa - Effetto osmosi - La verità - La fine
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.