Eraicon - AC4.png


La fiducia va meritata è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Edward Kenway, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2013 attraverso l'Animus Omega.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Edward Kenway, per ottenere la fiducia del Saggio Roberts, si offre di uccidere i Templari Josiah Burgess e John Cockram.

Dialoghi[modifica | modifica sorgente]

Dopo essere sfuggito ai soldati di Benjamin Hornigold, Edward Kenway si reca a bordo della Jackdaw, dove si riunisce al quartiermastro Adéwalé.

  • Adéwalé: Qual'è la rotta, capitano?
  • Edward: Príncipe, quartiermastro. Puntiamo alle coste dell'Africa.

La Jackdaw giunge al largo di Príncipe. Dopo aver sconfitto la flotta portoghese di stanza sull'isola, Edward decide di scendere a terra.

  • Edward: Vado a cercare Roberts.
  • Adéwalé: Non metterci troppo, la ciurma sta diventando inquieta.

Sceso a terra, Edward giunge in un accampamento di pirati, dove Roberts lo sorprende puntandogli contro una pistola.

  • Roberts: Capitano Kenway...
  • Edward: L'ennesima situazione spinosa, Roberts. Dobbiamo smettere di incontrarci così.
  • Roberts: Smetti di seguirmi, e non succederà più!
  • Edward: Non è necessario. Sai che sono un uomo di parola.

Edward e il Saggio all'accampamento.

Il Saggio abbassa la pistola, potando il suo sguardo su uno dei cadaveri presenti.

  • Roberts: Il capitano Howell è stato ucciso stamattina dai portoghesi. Sciocco testardo! L'avevo avvertito di non scendere!
  • Edward: È tutta opera dei Templari, Burgess e Cockhram. Gente come quella che di ha portato a L'Avana.
  • Roberts: Ah. Vedo che non si sfugge all'attenzione dei Templari, oppure sì? Ma per me è ora di contrattaccare!
  • Edward: Hm, sì l'idea mi piace.
  • Roberts: E so anche come farlo. Ma quei due, Burgess e Cockhram... Non devono lasciare l'isola, né svelare la mia fuga.
  • Edward: Non accadrà. Fidati.

Kenway inizia a dirigersi verso il forte portoghese.

  • Roberts: Se vedi dei membri della mia ciurma, fagli un favore e mandali qui da me.
  • Edward: Farò il possibile.

Infiltratosi nell'accampamento portoghese, Edward localizza i due Templari, intenti a dirigere i preparativi per la loro partenza.

  • Cockhram: Portate solo il necessario, idioti! Non aspettiamo nessuno.
  • Burgess: Dateci dentro con quella roba, o vi lasciamo indietro!
  • Cockhram: Prendete la vostra e fate in fretta! La nave salpa!
  • Burgess: Ehi! Datevi una mossa e portate il culo al porto! Leviamo l'ancora!
  • Cockhram: Parliamo con te, bastardo, dai un mano al nostromo!
  • Burgess: Sveglia soldato! Sognerai tutto quello che vuoi dopo la morte.

Edward assassina Cockhram e Burgess.

Edward uccide i due Templari.

  • Cokhram: Ah! Sei stato bravo, Kenway. Hai agito da vero Assassino. E per cosa?
  • Burgess: Per stupido orgoglio!
  • Edward: Vi siete messi fra me e il bottino. Nessuno dovrebbe mai farlo.
  • Cockhram: Un avido idiota! Come diceva Hornigold.
  • Edward: Quel Templare non significa nulla per me! E neanche voi!
  • Burgess: Mi dispiace per te Kenway! Sono stati i Templari ad accoglierci quando tutto è andato a puttane! Non il Re. Non il paese. I Templari!
  • Cockhram: I Templari sono la nostra famiglia.[1] Tu ne hai una?

Il primo discorso di Roberts in qualità di capitano.

I due Templari muoiono, ed Edward torna sulla spiaggia. Lì Roberts sta tenendo il suo primo discorso da capitano della Princess.

  • Roberts: Il lavoro onesto offre pochi diritti, paghe scarse e fatica. Ma poiché siamo pirati del mare, abbiamo fama e un mucchio di soddisfazioni, piacere e denaro, libertà e potere! Quale uomo dotato di intelletto sceglierebbe una vita misera. Quando invece l'unico rischio che corre il pirata è quello di subire l'invidia di chi brama la sua ricchezza? Ah! Bé, sono stato tra voi sei settimane e in questo tempo ho adottato i vostri costumi, e con tale fiera convinzione che vi sorprenderà vedere la vostra passione ardere in me con una tale forza e una tale intensità! Ma... se vedete in me una guida, allora... Va bene. Sarò il vostro capitano.
  • Ciurma: Aye!
  • Roberts: Mi sono sporcato le mani per molto tempo, ma quando ho smesso ho capito che è meglio essere un comandante, che un uomo qualunque!
  • Ciurma: Aye!

Il neo-capitano scende dallo scoglio su cui era appostato e si rivolge ad Edward.

  • Roberts: Amico... La tua insistenza mi lusinga.

Un marinaio porge al Saggio una tazza, e questo ne inizia a bere il contenuto.

  • Edward: Sto cercando l'Osservatorio. Dicono che sei l'unico a sapere dov'è.
  • Roberts: Dicono bene.

Edward e Roberts stringono alleanza.

Roberts restituisce la tazza.

  • Roberts: Anche se la tua insistenza è irritante, vedo in te del potenziale inespresso. (Porgendogli la mano) Sono Bartholomew Roberts.
  • Edward: Edward.
  • Roberts: Non ho segreti da rivelarti. Ma se mi darai il tuo aiuto, fra due mesi a ovest della Sopravento, avrai le risposte che cerchi. Promesso.

Risultato[modifica | modifica sorgente]

Edward ottiene la fiducia del Saggio Bartholomew Roberts, che gli chiede di aiutarlo in cambio della posizione dell'Osservatorio.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. Testo originale: Is our family - Traduzione ufficiale: Sono una famiglia
Sequenza 1
Prologo
Edward Kenway
Sequenza 2
Terra di Spagna
La vivace Avana - E il mio zucchero? - Il signor Walpole, giusto? - Un uomo chiamato Saggio
Quel che mi spetta - La flotta del tesoro
Sequenza 3
La repubblica dei pirati
Capitano alle prime armi - Personale cercansi - Bottini e saccheggi - Sventola la bandiera nera
La canna da zucchero e i suoi frutti - Difese solide - Un pazzo
Sequenza 4
Ricompensa
Il vecchio covo - Nulla è reale... - Il segreto sepolto del Saggio - Sconfitti e in minoranza
Sequenza 5
Ragioni mal comprese
I forti - Un uomo d'affari - Senza uomini
Sequenza 6
Sabbie mobili
Medicine sommerse - L'avvocato del diavolo - L'assedio di Charles-Towne
Sequenza 7
L'invasione inglese
Chiediamo udienza - Il complotto delle polveri - Chi obbedisce al commodoro? - Il brulotto
Sequenza 8
Nessun rimpianto
Perché andarci piano? - Bastardi vanagloriosi - Alla deriva
Sequenza 9
Acque torbide
Pensa che sorpresa - La fiducia va meritata
Sequenza 10
Valutazioni errate
La scommessa di Black Bart - Morte e distruzione - L'Osservatorio
Sequenza 11
A fondo
Soffrire senza morire - Delirio - ...Tutto è lecito
Sequenza 12
L'aquila e l'uccellino
Non più governatore - Sfortuna reale - Sangue nero - In frantumi
Sequenza 13
Epilogo
La fine - Notevole, Mastro Kenway!
Caccia ai Templari
Opía Apito
L'Assassina Taìno - Navi Templari - Il braccio destro - Sulle tracce di Lucia Márquez
Rhona Dinsmore
Rifugio sotto attacco - Un ladro al mercato - Prova di forza - La fine di Flint
Antó
L'Assassino Maroon - Reclutare i Maroon - Sotto attacco - L'inganno del comandante
Vance Travers
Fratello, dove sei? - L'altro fratello - La pena di Upton - Regina dei pirati, re degli sciocchi
Contratti di assassinio
Il padrone della piantagione - Il posto di guardia - I mercanti di schiavi - Il giudice - I trafficanti di armi - Il capitano inglese
Falò sulla spiaggia - Un carico di polveri - Il comandante spagnolo - Mercante senza licenza - Basta tasse
Una fuga disastrosa - Il capitano pirata - I fuorilegge - Predatori di tombe - Un ultimo bicchiere - Naufragio - Il fratello indegno
I cacciatori - Il disertore - Fratelli coltelli - Il temuto pirata - La spedizione - Il padrone degli schiavi - Affari da schiavisti
L'informatore - Il cacciatore di tesori - Affari loschi - Il nascondiglio del contrabbandiere - Il covo del fuorilegge
Missioni navali
Occhio per occhio - La legge dell'oceano - Molestie spagnole - Alla deriva - Seta sull'acqua - Contrabbando
Scorta privata - Giustizia cieca - La realtà della guerra - Caccia grossa - Documenti, prego - Resistere alla tempesta
Covo del contrabbandiere - Una faccenda personale - L'ultimo contratto
Aveline
Il campo dei ribelli - Il forte - La torre
Grido di libertà
La quiete prima della tempesta - Un nemico comune - Il primo passo - Una nave tutta sua - Il velo squarciato
Una ricerca scientifica - Piantare semi - A fondo con la nave - La fine di de Fayet
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.