FANDOM


Eraicon - AC2Eraicon - Memories

"È l'arco a sostenere il ponte."
―Kublai Khan[src]
ACM Kublai Khan

Kublai Khan.

Kublai Khan (23 settembre 1215 - 18 febbraio 1294) è stato il pronipote di Genghis Khan, fratello minore di Hülegü Khan e quinto sovrano dell'impero mongolo, nonché il primo generale riuscito ad estendere i possedimenti del suo popolo sino alla Cina. Tra gli imperatori della sua dinastia, forse lui è il secondo più noto dopo il suo bisnonno, nonostante il suo mandato durò molto di più di quello del suo bisnonno. Inoltre trasferì tutta la sua corte nella capitale cinese di Pechino.

Nel maggio 1275, Kublai accolse nel palazzo imperiale i mercanti italiani Niccolò, Maffeo e Marco Polo - segretamente membri dell'Ordine degli Assassini. Appagato dalle loro parole, Kublai strinse vi un'alleanza, permettendogli di entrare nella tesoreria di Chengdu e recuperare il Codice di Altaïr Ibn-La'Ahad, che Niccolò e Maffeo avevano perso vent'anni prima.

Fonti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Fandom may earn an affiliate commission on sales made from links on this page.

Stream the best stories.

Fandom may earn an affiliate commission on sales made from links on this page.

Get Disney+