FANDOM


Eraicon - TemplariEraicon-Origins


Khaliset (circa 80 a.C. - 48 a.C.), conosciuta come La Iena, è stata un membro dell'Ordine degli Antichi durante il regno di Tolomeo XIII.

Nel 48 a.C. fu uccisa da Bayek dopo uno scontro fuori dalla Piramide di Cheope

Biografia

Khaliset servì per conto dell'Ordine degli Antichi nella regione di Giza. Il suo scopo fu raccogliere la silice dentro le tombe, poiché questo materiale aveva le proprietà di alimentare la tecnologia Isu in mano all'Ordine. Dopo la morte di sua figlia, Eshe, non riuscì a sopportare il dolore e cercò ogni modo per farla ritornare in vita. Nella Piramide di Cheope trovò una stanza segreta, che era appartenuta alla Prima Civilizzazione, dove si parlava della resurrezione. Infatti decriptò il loro linguaggio e scoprì come preparare questo rituale che fa rivivere i morti. Per fare questo rituale cominciò ad imprigionare delle persone, che li utilizzava come sacrificio, e a tenere per sé tutta la silice che trovò. Nel 48 a.C. il medjay Bayek le diede la caccia a Giza e grazie a un prigioniero riuscì a rintracciarla nella Piramide di Cheope. Lì Bayek trovò la cripta appartenuta agli Isu, in cui c'era il sarcofago di Eshe e i vari tentativi di Khaliset di farla risorgere, ma senza successo. Venne interrotto dall'apparizione di Khaliset, che furiosa che il medjay avesse disturbato la tomba di sua figlia lo attaccò, per scappare subito fuori dalla piramide. Venne inseguita da Bayek e ingaggiò uno scontro contro di lui fuori dalla piramide utilizzando a suo vantaggio la tempesta di sabbia, ma venne sconfitta e uccisa comunque dal medjay.

Ultime parole

  • Khaliset: Camminerò fra i morti, ora?
  • Bayek: Com'è giusto. Hai insozzato i morti e hai permesso che uccidessero mio figlio. Tutto per il tuo egoismo.
  • Khaliset: No! Ho raccolto la silice per loro. Per attivare la pietra magica di Coloro che vennero prima. Lo hai visto, non è vero? Bisognava solo imparare i simboli.
  • Bayek: Ma non sono per noi.
  • Khaliset: Non fa differenza ormai. Io volevo proteggere mia figlia nella vita e nella morte. Ma non ce l'ho fatta...(Non parla più con Bayek) Osiride! Permettici di riunirci. Lei cammina nei Campi dei Giunchi! Dovrò restare nella Duat da sola?

Viene presa e trascinata via da alcune iene.

  • Khaliset: Rivoglio solo mia figlia... Pietà!
  • Bayek: Possa tu ritrovare tua figlia nel regno dei morti, Khaliset. Il signore della Duat ti guidi.

Galleria

Fonte

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.