Eraicon - Brotherhood.png


Intenditore d'arte è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Ezio Auditore da Firenze utilizza l'invito rubato per introdursi all'esposizione a Castel Sant'Angelo e cercare gli ultimi due dipinti di Leonardo da Vinci. Ezio localizza il primo dipinto, il San Girolamo penitente, nel cortile del castello e il secondo, l'Adorazione dei Magi, in una stanza al piano nobile. Dopo aver segnato con la Lama Celata i due quadri, Ezio fugge dal castello, mentre le cortigiane che lo accompagnano rubano per lui i dipinti.

Dialoghi[modifica | modifica sorgente]

Ezio Auditore da Firenze incontra un gruppo di cortigiane su ponte Sant'Angelo.

  • Ezio: Venite con me. Una volta entrati, segnerò i dipinti che dovrete rubare. Portateli alla bottega di Leonardo. Capito?

Ezio e le cortigiane raggiungono l'ingresso principale del Castello, dove due guardie controllano gli inviti alle persone che vogliono entrare.

  • Guardia 1: L'invito?
  • Ezio: Eccolo.

Ezio tende l'invito rubato alla guardia, che viene però distratta dalle cortigiane, permettendo così ad Ezio di entrare indisturbato all'esposizione.

La guardia distratta dalle cortigiane.

  • Guardia 1: (Alle cortigiane) Oh cielo. Tornate presto... spero.

Ezio si fa strada alla ricerca del quadro nel cortile esterno, dove gli invitati sono intenti ad ammirare le opere.

  • Cardinale 1: Assai ardito! Non avevo mai visto prima d'ora un'Annunciazione con questa prospettiva.
  • Cardinale 2: La composizione ne soffre, temo. La luce divina non rifulge come si deve. Non mi commuove.
  • Cardinale 1: Oh, siete un inguaribile tradizionalista, amico mio.

Ezio, utilizzando l'occhio dell'aquila, localizza il San Gerolamo penitente, che segna con la lama celata.
Poco dopo, una guardia esce nel cortile per fare un annuncio agli invitati.

  • Guardia 2: I piani superiori sono aperti ai cardinali che vogliono ammirare altre espressioni di devozione.

Alcuni cardinali seguono la guardia ed Ezio, mimetizzandosi tra loro, sale ai piani superiori alla ricerca del secondo quadro.
Ezio, dopo aver raggiunto le sale al piano nobile in cui sono esposti i quadri, localizza l'Adorazione dei Magi.
Dopo aver segnato il quadro, Ezio fugge dal castello, mentre le cortigiane che lo accompagnavano rubano i due dipinti indicati. Tuttavia, durante la fuga, Ezio sente una guardia mettere in allarme i compagni.

  • Guardia 3: Due dipinti sono scomparsi! Deve esserci un ladro!

Nonostante le guardie siano alla sua ricerca, Ezio riesce a fuggire da Castel Sant'Angelo.

Risultato[modifica | modifica sorgente]

Grazie ai segni incisi sulle tele da Ezio, le cortigiane riescono a trafugare gli ultimi due dipinti di Leonardo per lui.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Ricordi principali
Sequenza 1: Pace agognata
Ite missa est - Ritorno a casa - Libera uscita - Caccia al purosangue - Esercitazione di tiro
Riunificazione - Calunnia - Uscita d'emergenza
Sequenza 2: Hic sunt leones
Come nuovo... - Ottima esecuzione - Il forestiero - Mani bucate - C'è posta per me
Crepi il lupo - Le sale di Nerone - Sottosuolo di Roma
Sequenza 3: Il guerriero, l'amante e il ladro
Doppio gioco - Tra l'incudine e il martello - Il prezzo del riscatto - Intelligenza collettiva
Sequenza 4: Covo di ladri
Infiltrazione - Femme fatale - Un pesante fardello - Guardiano di Forlì - Uomo del popolo
Maniaco omicida - Carico umano - Visita inaspettata - Il piano
Sequenza 5: Il banchiere
In fuga dai debiti - Va' dove ti porta il conio - Paese che vai... - Entrata e uscita - Documenti preziosi
'Sequenza 6: Il barone di Valois
Difensore - Bacio alla francese - Cavallo di Troia - Au revoir
Sequenza 7: La chiave del castello
Zittire la talpa - Sacro e profano - Dietro le quinte - Intervento - Ascensione
Sequenza 8: I Borgia
Requiem - Una mela al giorno... - La Mela dell'Eden - Smilitarizzazione
Vedo rosso - Tutte le strade portano a...
Sequenza 9: La caduta
Pax romana - Un seme
Luoghi segreti
Lupi tra i morti - In pasto ai lupi - Capobranco - Il sesto giorno - Lupo travestito da agnello
Piatto ricco - Oro liquido
Ricordi di Cristina
Una seconda occasione - Estrema unzione - Testimone dello sposo
Persona non gradita - Pene d'amor perdute
Macchine belliche
Piani di guerra - Superiorità di fuoco - Piani di guerra - Mina vagante
Piani di guerra - Macchina volante 2.0 - Piani di guerra - L'inferno su ruote
Agenti Templari
Bersaglio a terra - Contropropaganda - Scomunica - Linea di tiro - Donna di spade - Corse clandestine
Contratti di assassinio
In due si è in compagnia... - Risorsa strategica - E in tre si è in troppi - Il frutto del raccolto - I tre amici
La lettera scarlatta - Il mercante di Roma - Corvi del malaugurio - Peccato cardinale
Cambiare le carte in tavola - Dieci e lode - Bruti e brutalità
Incarichi dei ladri
Cucciolo sperduto - Conflitto di interessi - Il guanto di sfida - Lotta di classe - Seminare zizzania
Premio in vista - Giovane dentro - Licenziamento - Distacco minimo - Per gli ammiratori
Incarichi delle cortigiane
Proprietà contesa - Cattive abitudini - Il mattino dopo - Bella in fuga - Esca viva - Malcostume
Avvicinamento - Cattiva politica - Piantagrane - Falso d'autore
DLC
La Questione Copernicana
Falsa censura - Fuori dall'orbita - Laurea ad honorem - Intellighenzia - Posta celere
L'uomo in rosso - Bersagli facili - Chiudere il libro
La Scomparsa di Da Vinci
Un lancio di dadi - Una donna in fuga - Memento mori - Buon viaggio
Invito in extremis - Intenditore d'arte - Decodificare da Vinci - Il tempio di Pitagora
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.