FANDOM


Eraicon - Liberation

Il secondo accampamento è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Aveline de Grandpré, presente all'interno del titolo videoludico Liberation, sviluppato da Abstergo Entertainment.

DescrizioneModifica

Aveline de Grandpré ritorna da Élise Lafleur, che la conduce verso un altro accampamento di seguaci del falso Mackandal.

DialoghiModifica

Aveline ritorna da Élise.

  • Élise: Ancora tutta intera, vedo. Cos'hai trovato?
  • Aveline: Una lettera di quel vile Mackandal. Sta preparando una cerimonia.
  • Élise: Vudù?
  • Aveline: Sì, ma a quale scopo?
  • Élise: Potere. Che altro se no? Mostra che hai gli spiriti al tuo fianco, specie quelli cattivi, e la gente farà ciò che le ordini. Ecco la vera "magia".

Élise e Aveline s'incamminano verso l'accampamento

  • Élise: È di là, nel fitto degli alberi. Ferma! Conosco questi uomini. Sono schiavi in fuga. Vengono da San Danje!
  • Aveline: L'ammasso di baracche?
  • Élise: Sì, non si può che chiamarlo che così. Un posto orrendo, miserabile...
  • Aveline: Gli uomini al tuo campo... venivano da San Danje?
  • Élise: Sì... Roussillon non voleva che li reclutassi, ma ormai si è abituato. Ti prego, non fargli del male.
  • Aveline: C'è bisogno di dirlo?
  • Élise: Buona fortuna. Vai. Mi trovi in "ufficio", se mi vuoi.

Aveline arriva all'accampamento, dove nascosta segue il suo bersaglio in un posto isolato ai margini del campo, dove lo uccide. Lì, vicino depreda il suo scrigno dove trova una lettera

  • Lettera: Mio fidato seguace, i preparativi sono completati. La cerimonia avrà luogo alla vigilia di San Giovanni. Raduna i miei fedeli.
Il secondo accampamento 5

Aveline parla con Roussillon.

Aveline ritorna all'accampamento dei contrabbandieri, dove trova Roussillon, al posto di Élise.

  • Rousillon: Ha le palle d'acciaio! (Si rivolge ad Aveline) Ebbene?
  • Aveline: Dov'è Élise?
  • Rousillon: La mia compagnia non ti basta? Oh! Mi ferisci! Ah! Avanti, dimmi che cosa hai scoperto, sono degno di fiducia quanto la signora, lo giuro.
  • Aveline: Non mi serve un confidente, ma un informatore. Mackandal terrà una cerimonia alla vigilia di San Giovanni, stasera, ma non so dove.
  • Rousillon: So chi può aiutarti. Ma tu aiuterai me in cambio. C'è un oung... Uno... stregone a San Danje. È occhi e orecchie della palude. Élise gli sta portando delle cose, ma ha scordato questo. (Gli lancia una borsa in cuoio) È difficile trovare un criminale onesto di questi tempi... Ahahah. Portaglielo. Se si fiderà, la palude non avrà segreti per te.
  • Aveline: Grazie.
  • Rousillon: A proposito... torna quando hai finito. Avrei un paio di lavoretti per una donna del tuo calibro. E anche del lavoro vero! Eh?

RisultatoModifica

Eliminato il seguace, Aveline scopre che il falso Mackandal sta organizzando una cerimonia alla vigilia di San Giovanni. Consigliata da Roussillon, Aveline va a San Danje per parlare con l'oungan per scoprire dove si terrà la cerimonia.

GalleriaModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+