Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki

Il regno dei mendicanti è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Arno Dorian, rivissuta da un Iniziato nel 2014 attraverso il sistema Helix dell'Animus.

Descrizione[]

Arno raggiunge il Consiglio per informare l'alto comando della Confraternita della morte di Charles-Gabriel Sivert. Come premio riceve la lama fantasma e viene incaricato di assassinare il Templare Roi des Thunes.

Dialoghi[]

Arno e Pierre Bellec raggiungono il Consiglio e fanno rapporto.

  • Mirabeau: I fedeli hanno trovato il corpo di Sivert a Notre-Dame. I burloni lo chiamano "il penitente". Dunque giustizia è stata fatta?
  • Arno: Non del tutto. Sivert aveva un complice la notte della morte di de la Serre. È stato lui a ucciderlo.
  • Mirabeau: Questo solleva molte domande... Che hai scoperto?
  • Arno: Lavorava con un uomo chiamato Roi des Thunes.
  • Beylier: Il re dei mendicanti? Ne sei certo?
  • Arno: Lo conosci?
  • Beylier: Di fama. I mendicanti gli versano tributi, ma quell'uomo è un fantasma. Abbiamo mandato tre Assassini a cercarlo. Due non hanno trovato traccia. Il terzo è scomparso.
  • Arno: Lo troverò. Sivert ha incontrato un suo tirapiedi. Lo devo per la memoria di de la Serre, scoprirò la verità.
  • Mirabeau: Magari ci riuscirai. Ti sei dimostrato un vero Assassino oggi, e un vero Assassino ha bisogno di armi adeguate.

Pierre Bellec monta una lama fantasma sulla lama celata di Arno.

  • Arno: Quindi la lama nascosta e le bombe fumogene non erano niente, eh?
  • Mirabeau: La lama fantasma. Una piccola miglioria rispetto alla lama degli Assassini. Ovunque andrai, ti permetterà di evitare il contatto col nemico.

Arno sguaina la lama fantasma, aprendone i bracci.

  • Mirabeau: Bene. Assassino, il Consiglio ti incarica di andare alla Corte dei miracoli. Trova l'agente Templare Roi dei Thunes. Scopri i suoi segreti, e dagli la pace.
Il regno dei mendicanti 5

La Corte dei Miracoli.

Arno annuisce e si dilegua, raggiungendo poco tempo dopo la Corte dei miracoli.

  • Guardia 1: Prima volta alla Corte dei miracoli?
  • Guardia 2: Sì.
  • Guardia 1: Tranquillo, c'è molto di peggio! Sono stato nelle colonie, anni fa... Laggiù è orribile. Tieni sempre la mano sul portafoglio e te la caverai.
  • Mendicante: Pietà, no! Ho fatto il possibile, di questi tempi! Nessuno vuole...

Arno inizia a sentire delle voci provenienti da un cantuccio allestito ad ospedale.

  • La Touche: Sua Grazia non tollera le scuse. Lui vuole risultati. Se non raggiungi la quota, dovrà fare... dei cambiamenti. Dottore, via il piede.
  • Mendicante: No! No, pietà! Dio, no!

Arno localizza la Touche.

  • Arno: Eccoti qua. Il tirapiedi del Roi des Thunes. La Touche.

Vede che il dottore sta amputando il piede al mendicante e tenta di soccorrerlo. Tuttavia, viene fermato da Donatien de Sade.

  • De Sade: Oh, io non lo farei. Guarda.

Arrivano due guardie.

  • De Sade: Bello, no? I bravi parigini fanno la carità più agli storpi che a chi è sano. Il Roi des Thunes vede in questa insulsaggine un'ottima opportunità per motivare i suoi, sottoposti meno abili.
  • Arno: Quell'uomo...
  • De Sade: (Interrompe Arno) Ha perso un piede. Ora potresti irrompere là, causare scompiglio e far rintanare i ratti nelle loro tane. Oppure puoi nasconderti nella calca e seguire i ratti fino al loro re. In ogni caso, quell'uomo ha perso il piede.

Il dottore termina di tagliere il piede al mendicante.

  • Dottore: Finito.
  • la Touche: Portatelo alla clinica per la cauterizzazione, e poi rispeditelo in strada.

Il paziente viene sollevato e caricato su un carretto.

  • Guardia 3: Forza, tirati su.
Il regno dei mendicanti 13

De Sade si presenta ad Arno.

Dorian intanto torna a rivolgersi al suo interlocutore.

  • Arno: Apprezzo il consiglio.
  • De Sade: Non ancora.
  • Arno: Ma tu chi sei davvero? E perché mi aiuti?
  • De Sade: Oh, ti tengo d'occhio da un bel po' ormai, Arno. Ritengo mio sommo dovere soccorrere tutti coloro che sono stati incatenati con me alla Bastiglia. Ed è mio legittimo desiderio vedere il re dei ratti preso in trappola. Quanto al nome, hai davanti a te Donatien Alphonse François, Marchese de Sade. Vieni a farmi visita, quando ti stancherai di questa feccia.

Il marchese fa notare ad Arno una scia di sangue.

  • De Sade: Oh, gran bella scia. Buona fortuna.

Arno segue la scia di sangue lasciata dal mendicante e la Touche.

  • Mendicante 2: Di notte ormai fa freddo.
  • Mendicante 3: Mmm.
  • Mendicante 2: Sembri tranquillo.
  • Mendicante 3: So dove sono i camini.
  • Mendicante 2: Che camini?
  • Mendicante 3: Quelli che Sua Grazia ha messo quando ha preso il potere. Dormi sopra quelli e starai al caldo come un bebè!
  • La Touche: Svelti, voi. Sua Grazia non tollera i ritardi. Tu chi sei? Stai lontano! Non toccarmi! Indietro!

De Sade incontra la Touche, iniziando a parlargli con ironia. Intanto Arno lo segue nella speranza che lo conduca alla sua clinica.

  • De Sade: Signor la Touche. Prestate sempre cure mediche agli sventurati?
  • La Touche: Verrà il tuo turno, libertino.
  • De Sade: Prima di quanto pensi, direi.

La Touche prosegue il suo cammino, seguito da Arno.

  • Guardia 4: Beviamo dopo?
  • La Touche: Ti conosco?

La guardia a scorta del medico inizia una conversazione.

  • Guardia 5: Sai cos'ha fatto a Thierry?
  • La Touche: Ricordo bene le sue urla e quanto sono durate. E per un errore di calcolo!
  • Guardia 5: Vuoi scherzare? Credevo avesse fatto la cresta o roba simile.
  • La Touche: No. Ha sbagliato a riportare un uno.
  • Guardia 5: Bene. Acceleriamo.

Arno raggiunge la clinica e osserva la Touche entrare nell'edificio.

  • La Touche: Portatelo dentro, presto. Qualcosa non quadra.
  • Guardia 3: Uh... È morto, signore.
  • La Touche: Allora gettatelo nel canale di scolo ed entrate.

Le guardie gettano il cadavere del mendicante nel canale e chiudono i cancelli. Arno intanto procede all'infiltrazione, origliando una coppia di soldati.

  • Guardia 6: Le quote aumentano. Non so chi siano i nuovi amici di Sua Grazia, ma ci spremono come limoni.
  • Guardia 7: Speriamo di farcela...
  • Guardia 6: Che vorranno questa settimana?
  • Guardia 7: Altri "tributi" a Sua Grazia.
  • Guardia 6: Meglio questo delle "modifiche" del re.

Arno s'infiltra nella clinica.

  • Guardia 8: Tienilo fermo.
  • Mendicante 4: No! No! Pietà! Pietà!
  • Guardia 9: Cos'è previsto per il paziente del letto 6?
  • La Touche: "Sfigurato da un incendio che gli ha ucciso la famiglia e l'ha reso pazzo".
  • Guardia 9: Ustioni? È difficile causarle senza ridurre in cenere mezzo distretto?
  • La Touche: Basta qualche goccia di acido. In pochi se ne accorgeranno.

La Touche entra nel suo studio. Poco dopo Arno irrompe nello studio e imprigiona La Touche con delle manette appese al muro.

  • La Touche: No! No, pietà!
  • Arno: Dammi il Roi des Thunes e ti risparmierò la vita.
  • La Touche: Le catacombe! È nelle catacombe sotto la vecchia chiesa!
  • Arno: La Touche, mi aspettavo molta più spina dorsale! Cosa dirà il tuo padrone?
  • La Touche: Oddio... Dio, aiutami!

Arno lascia la clinica e si dirige verso la tana del Roi des Thunes.

Risultato[]

Interrogando la Touche, Arno ottiene informazioni sull'ubicazione del Roi des Thunes.

Galleria[]

Ricordi principali
Prologo
La tragedia di Jacques de Molay
Sequenza 1
Ricordi di Versailles - Gli stati generali - Alta società
Sequenza 2
In prigione - Rinascita
Sequenza 3
Addestramento - Confessione - Fin de Siècle
Sequenza 4
Il regno dei mendicanti - Il re è morto
Sequenza 5
L'argentiere - La Halle Aux Blés - Il profeta
Sequenza 6
Il club dei giacobini - Agguato Templare
Sequenza 7
Una timida alleanza - Incontro con Mirabeau - Il confronto - La resistenza
Sequenza 8
La corrispondenza del re - Massacri settembrini
Sequenza 9
La fame - Accaparratori - La fuga
Sequenza 10
Invito a cena - L'esecuzione
Sequenza 11
Il fondo del barile - Il ritorno dell'Assassino - La Bastiglia
Sequenza 12
L'Essere Supremo - La caduta di Robespierre - Il Tempio
Missioni Coop
La marcia delle donne - La catena alimentare - Il complotto austriaco - Persecuzione politica - Il torneo
Cadranno molte teste - Gli arrabbiati - Il sacrificio di Danton - La traslazione di Mirabeau
Attacco ai giacobini - La macchina infernale
Missioni furti
Furti Templari - Razzia nelle catacombe - Il palazzo in festa - Realisti, pistole e denaro
Il paradiso del contrabbando - Storia antica - Deve stare in un museo
Storie di Parigi
Uno straniero alto e moro - Il segreto di Flamel: i monaci - Il segreto di Flamel: Denis Molinier - Il segreto di Flamel: l'elisir
Teste vuote - Statue di cera - Topo di fogna - Al palo! - L'abile fuggiasco - Stroncatura - Ruba la scena - Trucchi diabolici
Il mio regno per una puttana - De Sade in pericolo - Ricatto sadico - Il culto di Baphomet - Il rito di Baphomet
La Bande Noire - Il gigante Iscariotte - Ghigliottina superstar - La cricca dei duellanti - La lega della Rosa Cremisi
Il ritorno della Rosa Cremisi - Tramonto Cremisi - Il fanciullo volante - Le carmelitane - Fermate la stampa!
L'Enciclopedia di Diderot - La desiderata Désirée - La sgomenta Désirée - La lieta Désirée - I gioielli della corona francese
Cappotto speciale - Il deposito in Svizzera - Versi viziosi - Arma il popolo - Missione in rosa - Le costellazioni di Cassini
Il metodo Condorcet - Una passeggiata romantica - Un segnale per Murat - L'opera di Chappe - Corrispondenza preziosa
Costruire un "rasoio automatico" - Alle armi - Marianne torna a casa - Il piccolo principe
Una tartaruga, un serpente e un orso - Furto di arazzi - Le memorie di Cartouche
Missioni Café Théâtre
Esplora il Café Théâtre - Autodafé - Colette - Damigella in pericolo - La collana della regina - Renard la volpe
Missioni club
Briganti sul ponte - La missiva di Marat - Che mangino il fieno! - Il cibo sul tetto che scotta - In mano agli accaparratori
Café Procope - Quel che resta di Roux - L'enigma egizio - Il furbo - Una fine drammatica - L'abito fa la monaca
Lotta all'estorsione - La spia degli Chouan - il funerale di Bara - Morte di un sobillatore - L'Ufficio nero
Il traditore della regina - Infiltrati a palazzo - Consegna speciale - Fumoso, ma robusto
Omicidi misteriosi
Eugène-François Vidocq - Omicidio annunciato - Il barbiere di Siviglia - Morte al bordello - Vendetta ancestrale
Il corpo politico - Un mucchio di ossa - L'omicidio di Jean-Paul Marat - Una cioccolata buona da morire
La mano della scienza - Il guardiano decapitato - La morte di Philibert Aspairt - Il fantasma rosso delle Tuileries
Un taglio netto - Un pizzico di veleno
Enigmi di Nostradamus
Mercurius - Venus - Terra - Mars - Jupiter - Saturnus - Aries - Taurus - Gemini - Cancer - Virgo
Leo - Libra - Scorpio - Sagittarius - Capricornus - Aquarius - Pisces
DLC
Il prigioniero americano - La rivoluzione chimica - Ucciso dalla scienza
Dead Kings
Sequenza 13
Parole sepolte - Il ladro di libri - Un'ombra dal passato - Il ritorno dei morti - Sotto chiave - Una corona di spine
Missione coop e furto
Ultimi riti - Ladri senza scrupoli
Storie di Franciade
Ultime volontà - Nascondiglio reale - La rosa intatta - Gli occhi del re
Omicidi misteriosi
Giustizia cieca - Giustizia per tutti
L'Eredità di Suger
I - Nativitatis et mortis - II - Morbum - III - Diabolus - IV - Natura - V - Crux - VI - Noctis - VII - Dies
Advertisement