Eraicon - Brotherhood.png


Il piano è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Ezio Auditore da Firenze incontra i suoi alleati, Niccolò Machiavelli, La Volpe e Claudia Auditore da Firenze, con cui elabora un piano per distruggere la Famiglia Borgia. Dopo l'incontro, Ezio dà l'addio a Caterina Sforza, che ha deciso di fare ritorno a Firenze, dove si trovano i suoi figli.

Dialoghi[modifica | modifica sorgente]

Ezio Auditore da Firenze entra nel covo degli Assassini dell'Isola Tiberina, dove incontra Niccolò Machiavelli e Caterina Sforza.

  • Machiavelli: Dove sei stato?
  • Ezio: Tutti abbiamo dei segreti.
  • Machiavelli: Mi sono preso la libertà di organizzare le comunicazioni con le tue reclute. Utilizzeremo i piccioni viaggiatori.
  • Ezio: Grazie, Machiavelli.

La Volpe e Claudia entrano all'interno del covo e raggiungono i compagni.

Ezio espone il suo piano ai compagni Assassini.

  • Volpe: Bartolomeo si scusa, ma i Francesi hanno raddoppiato gli attacchi.
  • Ezio: Claudia.
  • Claudia: Ezio.
  • Ezio: Dunque. Ho ideato un piano contro i Borgia.
  • Machiavelli: Possiamo prenderne di mira i rifornimenti o i seguaci.
  • Ezio: Intendo colpire entrambi. Se gli tagliamo i fondi, Cesare perderà l'esercito e tornerà senza uomini. Quindi, vi chiedo, da dove prende il denaro? Volpe?
  • Volpe: Al Papa il denaro lo presta Agostino Chigi, ma Cesare fa affari con qualcun'altro. Per il momento, sappiamo soltanto che si fa chiamare "Il Banchiere".
  • Claudia: Conosco una persona che gli deve dei soldi. Il Senatore Egidio Troche viene ogni giorno a lamentarsi.
  • Ezio: Bene. Seguirò quella pista, allora.
  • Machiavelli: I Francesi sorvegliano la strada che porta al Castello. Non potrai colpire Cesare al suo arrivo.
  • Ezio: Intendo uccidere il generale Francese. Alla sua morte, Bartolomeo costringerà i Francesi sulla difensiva, facendogli abbandonare il ponte.
  • Caterina: Anche senza le sue truppe, la Guardia Papale continuerà a proteggere la porta interna.
  • Volpe: C'è un ingresso laterale. L'ultimo bambolotto di Lucrezia, Pietro, ha la chiave.
  • Ezio: Si trovava al Castello.
  • Volpe: Torna da me più tardi. Intanto chiederò ai miei ladri di individuarlo.

L'incontro si conclude, ed Ezio lascia il Covo. Fuori, incontra di nuovo Caterina, in groppa ad un cavallo.

  • Ezio: Dove stai andando?
  • Caterina: Non servo a nessuno, senza Forlì. Resterò con i miei figli, in attesa di riavere le mie terre.
  • Ezio: Vorrei che rimanessi.
  • Caterina: Ora sei tu il capo degli Assassini. Riuniscili, Ezio Auditore, e riconquista Roma.

Caterina inizia ad allontanarsi da Ezio con il suo cavallo. Raggiunto il ponte che unisce l'Isola Tiberina al resto di Roma, alza il pugno al cielo.

  • Caterina: Vittoria agli Assassini!
  • Ezio: Vittoria agli Assassini.

Ezio si allontana per non guardare Caterina lasciare Roma.

Risultato[modifica | modifica sorgente]

Ezio e i suoi alleati hanno ora un piano per sconfiggere la famiglia Borgia.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Sequenza 1
Pace agognata
Ite missa est - Ritorno a casa - Libera uscita - Caccia al purosangue - Esercitazione di tiro
Riunificazione - Calunnia - Uscita d'emergenza
Sequenza 2
Hic sunt leones
Come nuovo... - Ottima esecuzione - Il forestiero - Mani bucate - C'è posta per me
Crepi il lupo - Le sale di Nerone - Sottosuolo di Roma
Sequenza 3
Il guerriero, l'amante e il ladro
Doppio gioco - Tra l'incudine e il martello - Il prezzo del riscatto - Intelligenza collettiva
Sequenza 4
Covo di ladri
Infiltrazione - Femme fatale - Un pesante fardello - Guardiano di Forlì - Uomo del popolo
Maniaco omicida - Carico umano - Visita inaspettata - Il piano
Sequenza 5
Il banchiere
In fuga dai debiti - Va' dove ti porta il conio - Paese che vai... - Entrata e uscita - Documenti preziosi
Sequenza 6
Il barone di Valois
Difensore - Bacio alla francese - Cavallo di Troia - Au revoir
Sequenza 7
La chiave del castello
Zittire la talpa - Sacro e profano - Dietro le quinte - Intervento - Ascensione
Sequenza 8
I Borgia
Requiem - Una mela al giorno... - La Mela dell'Eden - Smilitarizzazione
Vedo rosso - Tutte le strade portano a...
Sequenza 9
La caduta
Pax romana - Un seme
Luoghi segreti
Lupi tra i morti - In pasto ai lupi - Capobranco - Il sesto giorno - Lupo travestito da agnello
Piatto ricco - Oro liquido
Ricordi di Cristina
Una seconda occasione - Estrema unzione - Testimone dello sposo
Persona non gradita - Pene d'amor perdute
Macchine belliche
Piani di guerra - Superiorità di fuoco - Piani di guerra - Mina vagante
Piani di guerra - Macchina volante 2.0 - Piani di guerra - L'inferno su ruote
Agenti Templari
Bersaglio a terra - Contropropaganda - Scomunica - Linea di tiro - Donna di spade - Corse clandestine
Contratti di assassinio
In due si è in compagnia... - Risorsa strategica - E in tre si è in troppi - Il frutto del raccolto - I tre amici
La lettera scarlatta - Il mercante di Roma - Corvi del malaugurio - Peccato cardinale
Cambiare le carte in tavola - Dieci e lode - Bruti e brutalità
Incarichi dei ladri
Cucciolo sperduto - Conflitto di interessi - Il guanto di sfida - Lotta di classe - Seminare zizzania
Premio in vista - Giovane dentro - Licenziamento - Distacco minimo - Per gli ammiratori
Incarichi delle cortigiane
Proprietà contesa - Cattive abitudini - Il mattino dopo - Bella in fuga - Esca viva - Malcostume
Avvicinamento - Cattiva politica - Piantagrane - Falso d'autore
La Questione Copernicana
Falsa censura - Fuori dall'orbita - Laurea ad honorem - Intellighenzia - Posta celere
L'uomo in rosso - Bersagli facili - Chiudere il libro
La Scomparsa di Da Vinci
Un lancio di dadi - Una donna in fuga - Memento mori - Buon viaggio
Invito in extremis - Intenditore d'arte - Decodificare da Vinci - Il tempio di Pitagora
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.