Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - AC4.png


I forti è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Edward Kenway, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2013 attraverso l'Animus Omega.

Descrizione[]

Dopo aver appreso che Laureano Torres y Ayala si trova in un forte in attesa di ricevere un carico d'oro, Edward Kenway decide di assaltarlo per impossessarne.

Dialoghi[]

Edward Kenway si trova alla taverna Old Avery a Nassau e sta osservando uno schema della sfera armillare dell'Osservatorio quando arrivano Charles Vane e Jack Rackham.

  • Vane: Questa è la nuova Libertalia, eh? Puzza come tutte le bettole che ho rapinato l'anno scorso.

Rackham nota che Kenway lo sta fissando.

  • Rackham: Ehi, perché mi guardi? Ti sei innamorato?
  • Edward: Della tua blusa. Benvenuti qui a Nassau, amici. Lo è chiunque voglia dare una mano.
  • Vane: Una mano? Che cos'è, un fottuto monastero?
  • Rackham: Credevamo che Nassau fosse un posto dove ognuno può vivere come gli pare.

Giunge alla taverna anche Edward Thatch, che ha ormai cominciato a creare una leggenda attorno a sé e che si è fatto crescere una lunga barba nera.

  • Thatch: A patto che tutti possano fare lo stesso, già.
  • Vane: Capitano Thatch. Per la miseria, che cos'è quel cespuglio che ti è spuntato in faccia?
  • Thatch: Perché una bandiera nera, se ho già una barba nera?

Non ricevendo risposta, Thatch si avvicina agli altri pirati.

  • Thatch: Cosa ha portato voi due così a nord?
  • Vane: Si dice che il governatore cubano in persona stia per ricevere un carico d'oro da un forte vicino. Fino ad allora sarà libero, in attesa di farsi rubare.
  • Edward: Parli del governatore Torres, eh? Ottima idea.
  • Thatch: (Passando una bottiglia a Vane) Benvenuto a Nassau, capitano Vane. Rackham.
  • Rackham: Dove si può trovare compagnia qui, se capite cosa intendo?

Edward parla con Adéwalé.

Dopo essere salito sulla Jackdaw, Edward fa vela per il forte, intenzionato ad attaccarlo per impossessarsi dell'oro. Dopo essere giunto in vista del forte di Punta Guarico, Edward ferma la nave per parlare con il suo quartiermastro Adéwalé.

  • Edward: Allora, cosa farai con la fetta del bottino rubato al governatore Torres? Tornerai in Africa? Diventerai un principe?
  • Adéwalé: Non posso tornare in un posto che non conosco. Sono nato a Trinidad, schiavo dal mio primo respiro.
  • Edward: Ah. Ma non ti sentiresti... non so, in patria laggiù?
  • Adéwalé: E tu ti sentiresti in patria a Parigi?
  • Edward: Hai ragione.

Edward prende il cannocchiale che gli sta porgendo Adéwalé per osservare le difese del forte.

  • Adéwalé: Con questa pelle e questa voce, dove posso sentirmi a casa in questo mondo? Questo paese è la mia occasione. Un paese che si chiama Jackdaw, dove io conosco tutti e tutti conoscono me e si lavora insieme. Non sempre in armonia, ma teniamo tutto a galla.
  • Edward: Credo di capire. Attacchiamo, allora. Per i cittadini della Jackdaw!

Edward minaccia Torres.

Edward prende il timone e usa la nave per distruggere le difese del forte. In seguito, scende a terra e combatte a fianco della ciurma per prendere il controllo del forte. Le truppe spagnole si arrendono dopo la morte del comandante per mano di Edward, che si reca poi al gabinetto di guerra dove si trova Laureano Torres.

  • Edward: Salute a voi, Eccellenza! Ho sentito che eravate qui.
  • Torres: So chi siete, pirata. Ma il vostro nome era un altro quando vi ho conosciuto.
  • Edward: Ah, sì, mi ricordo. Signor Duncan Walpole. Un po' mi manca. Dite, perché il Gran Maestro dei Templari è lontano da suo castello?
  • Torres: Non posso dirvelo.
  • Edward: Ma io posso tagliarvi la lingua e farvela mangiare.
  • Torres: Due anni fa abbiamo offerto una taglia per la cattura del Saggio. Ora qualcuno dice di averlo trovato. L'oro è il suo riscatto.
  • Edward: Chi l'ha trovato?

Torres non risponde, ed Edward guarda Adéwalé, che si avvicina mettendo mano alla pistola. Torres fa segno ai soldati di non intervenire e risponde al pirata.

  • Torres: Uno schiavista di nome Laurens Prins. Vive a Kingston.
  • Edward: Che bella storia, Torres! E vogliamo aiutarvi a finirla. Però lo faremo a modo nostro. Usando voi e il vostro oro.

Risultato[]

Edward cattura il forte di Punta Guarico e elabora un piano per catturare il Saggio usando Torres e il suo oro.

Galleria[]

'Ricordi principali
Sequenza 1: Prologo
Edward Kenway
Sequenza 2: Terra di Spagna
La vivace Avana - E il mio zucchero? - Il signor Walpole, giusto? - Un uomo chiamato Saggio
Quel che mi spetta - La flotta del tesoro
Sequenza 3: La repubblica dei pirati
Capitano alle prime armi - Personale cercansi - Bottini e saccheggi - Sventola la bandiera nera
La canna da zucchero e i suoi frutti - Difese solide - Un pazzo
Sequenza 4: Ricompensa
Il vecchio covo - Nulla è reale... - Il segreto sepolto del Saggio - Sconfitti e in minoranza
Sequenza 5: Ragioni mal comprese
I forti - Un uomo d'affari - Senza uomini
Sequenza 6: Sabbie mobili
Medicine sommerse - L'avvocato del diavolo - L'assedio di Charles-Towne
Sequenza 7: L'invasione inglese
Chiediamo udienza - Il complotto delle polveri - Chi obbedisce al commodoro? - Il brulotto
Sequenza 8: Nessun rimpianto
Perché andarci piano? - Bastardi vanagloriosi - Alla deriva
Sequenza 9: Acque torbide
Pensa che sorpresa - La fiducia va meritata
Sequenza 10: Valutazioni errate
La scommessa di Black Bart - Morte e distruzione - L'Osservatorio
Sequenza 11: A fondo
Soffrire senza morire - Delirio - ...Tutto è lecito
Sequenza 12: L'aquila e l'uccellino
Non più governatore - Sfortuna reale - Sangue nero - In frantumi
Sequenza 13: Epilogo
La fine - Notevole, Mastro Kenway!
Caccia ai Templari
Opía Apito
L'Assassina Taìno - Navi Templari - Il braccio destro - Sulle tracce di Lucia Márquez
Rhona Dinsmore
Rifugio sotto attacco - Un ladro al mercato - Prova di forza - La fine di Flint
Antó
L'Assassino Maroon - Reclutare i Maroon - Sotto attacco - L'inganno del comandante
Vance Travers
Fratello, dove sei? - L'altro fratello - La pena di Upton - Regina dei pirati, re degli sciocchi
Contratti di assassinio
Il padrone della piantagione - Il posto di guardia - I mercanti di schiavi - Il giudice - I trafficanti di armi - Il capitano inglese
Falò sulla spiaggia - Un carico di polveri - Il comandante spagnolo - Mercante senza licenza - Basta tasse
Una fuga disastrosa - Il capitano pirata - I fuorilegge - Predatori di tombe - Un ultimo bicchiere - Naufragio - Il fratello indegno
I cacciatori - Il disertore - Fratelli coltelli - Il temuto pirata - La spedizione - Il padrone degli schiavi - Affari da schiavisti
L'informatore - Il cacciatore di tesori - Affari loschi - Il nascondiglio del contrabbandiere - Il covo del fuorilegge
Missioni navali
Occhio per occhio - La legge dell'oceano - Molestie spagnole - Alla deriva - Seta sull'acqua - Contrabbando
Scorta privata - Giustizia cieca - La realtà della guerra - Caccia grossa - Documenti, prego - Resistere alla tempesta
Covo del contrabbandiere - Una faccenda personale - L'ultimo contratto
DLC
Aveline
Il campo dei ribelli - Il forte - La torre
Grido di libertà
La quiete prima della tempesta - Un nemico comune - Il primo passo - Una nave tutta sua - Il velo squarciato
Una ricerca scientifica - Piantare semi - A fondo con la nave - La fine di de Fayet
Advertisement