FANDOM


Eraicon - Chronicles China

Hong Liwei

Hong Liwei.

Hong Liwei è stato un eunuco di basso rango che visse nella Città Proibita nel XVI secolo.

Biografia

Hong Liwei ebbe l'incarico d'insegnare l'arte della scrittura e della calligrafia alle concubine dell'imperatore Zhengde, tra cui anche Shao Jun. Dopo la morte dell'imperatore gli Assassini entrarono nella Città Proibita per liberare e reclutare i servi dell'imperatore, tra queste ci fu Shao Jun. Hong Liwei, invece, collaborò con gli Assassini diventando un loro informatore all'interno della Città. A causa della purga degli Assassini cinesi del 1524 attuata dall'imperatore Jiajing, manovrato dalle Tigri, la Confraternita si indebolì ed i loro alleati furono esposti. Infatti Hong Liwei venne scoperto dal Templare Wei Bin, quindi, condannato all'ergastolo per tradimento. Di conseguenza venne imprigionato nelle prigioni situate nelle grotte Maijishan, precedentemente quartier generale dell'ormai decaduta Confraternita degli Assassini, sotto la supervisione del Templare Gao Feng e delle sue guardie.

Nel 1526, Shao Jun, appena ritornata in Cina, si fece imprigionare nelle grotte per assassinare Gao Feng. Durante la sua missione Jun si imbatté nella cella di Hong, liberandolo dopo aver preso la chiave dal cadavere del balestriere di guardia. Poi Jun passò la chiave a Hong, permettendogli di scappare e di riavere la libertà.

Fonti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+