Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Fumetto Francese.png


Hasdin Al-Bellal.

Hasdin Al-Bellal è stato un egiziano che partecipò al furto dello Scettro di Aset insieme ai Templari nel 1340. Hasdin è stato l'uomo che inavvertitamente guidava l'Assassino Numa Al'Khamsin al ricco mercante Bachir Al-Djallil, che ne provocò l'assassinio di Bachir.

Biografia[]

Nel 1340, Hasdin era presente in uno stabilimento balneare del Cairo, dove origliò una conversazione sullo Scettro di Aset.

Hasdin sentì che lo Scettro era stato rubato, tuttavia, scoprì anche che lo Scettro rubato era soltanto una copia per far credere ai ladri di aver rubato l'originale. La conversazione fu fatta dall'Assassino Numa Al'Khamsin per raccogliere maggiori informazioni sullo Scettro, ciò portò Hasdin ad attirare inconsapevolmente dell'attenzione dell'Assassino.

Dopo aver sentito abbastanza, Hasdin se ne andò immediatamente per informare ciò che scoprì al suo alleato Bachir Al-Djallil, un mercante egiziano che era anch'egli coinvolto nel furto dello Scettro di Aset. Sulla strada per Bachir, Hasdin fu pedinato da Numa Al'Khamsin, che portò l'assassino ad infiltrarsi nella residenza di Bachir che alla fine assassinò il mercante.

Galleria[]

Fonte[]

Advertisement