Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Cronologia.png


La grande armata danese, conosciuta anche come grande armata vichinga o dagli anglosassoni come grande armata pagana, è stata una coalizione di guerrieri vichinghi, principalmente provenienti dalla Danimarca ma anche dalla Norvegia e dalla Svezia, che invasero l'Inghilterra nell'865. Il loro principale obiettivo fu l'invasione e la conquista dei restanti quattro regni dell'eptarchia.

La grande armata danese fu il risultato di una fusione di due eserciti vichinghi arrivati in Inghilterra in tempi diversi: il primo esercito era comandato dai Figli di Ragnar, giunti in Inghilterra nell'865, per vendicare la morte del loro padre Ragnar Lothbrok, ucciso da re Ælla II di Northumbria, e la grande armata d'estate, sbarcata invece nell'871, era guidato da Guthrum e da Bersi.

L'invasione e, di conseguenza, la guerra contro i regni anglosassoni durarono dall'865 fino all'871 con la battaglia di Ethandun, la quale determinò la vittoria definitiva del Wessex di Alfredo il Grande contro i vichinghi, i quali erano ormai in procinto di conquistare tutto il Wessex. Alla fine, Guthrum fu costretto a farsi battezzare e fece ritirare la grande armata danese nei confini del Danelaw, cioè i territori precedentemente invasi e conquistati situati nell'Inghilterra nord-orientale.

Curiosità[]

  • Secondo le saghe, la causa dell'invasione e della guerra fu l'uccisione del vichingo leggendario Ragnar Lothbrok dal re di Northumbria, Ælla II. Ciò portò i figli di Ragnar, Ivarr Il Senzaossa, Björn Fianco di Ferro, Ubba Ragnarsson, Sigurd Serpente nell'occhio e Halfdan Ragnarsson, a cercare vendetta.
  • Il Danelaw andò a costituirsi dopo che Guthrum accettò di convertirsi al Cristianesimo tramite il battesimo come richiesto da Alfredo il Grande.

Apparizioni[]

Fonti[]

  • Assassin's Creed: Valhalla