Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
"Non sappiamo cosa cerchino i Templari. Qui vivono solo dei normali pescatori."
―Opía Apito parla di Grand Cayman, 1716[src]
Grand Cayman

Grand Cayman.

Grand Cayman è la più grande delle tre isole Cayman. Situata a sud di Cuba, Grand Cayman si trova nella regione di Cabo de Cruz, al confine con quella di Charlotte.

Storia[]

Agli inizi del XVIII secolo, Grand Cayman ospitava un piccolo villaggio di pescatori, costruito lungo la parte orientale dell'isola e prevalentemente su palafitte come precauzione contro l'alta marea e le mareggiate. Come molti altri insediamenti di questo periodo, Grand Cayman si rivelò essere un popolare luogo di riposo per i pirati, possedendo il negozio di un portuale, un emporio e una taverna chiamata "The Randy Cayman", ma anche un punto d'osservazione e una colombaia usata dagli Assassini.[1]

Nel 1716, la Templare Lucia Márquez giunse nel villaggio per utilizzare la casa del suo braccio destro, Vargas, come suo quartier generale. Incaricata di scovare ed eliminare l'Assassina Taino Opía Apito, la leader del covo della Confraternita caraibica nelle isole Cayman, Lucia inviò diverse navi per esplorare l'area,[2] ma fu presto rintracciata dal suo bersaglio. Successivamente, lasciò l'insediamento, ma Vargas, che era rimasto indietro, fu localizzato da Opía Apito e dal suo alleato, il capitano pirata Edward Kenway. Nonostante Vargas fosse riuscito a fuggire da Gran Cayman salendo su un brigantino, Edward e Opía continuarono ad inseguirlo sulla Jackdaw finché non abbordarono la nave avversaria e interrogarono Vargas, il quale rivelò dove si era diretta Lucia.[3]

Tra il 1716 e il 1722, Edward Kenway ritornò sull'isola per accettare due contratti di assassinio presso la colombaia locale. Il primo contratto lo incaricò di assassinare i fratelli Thomson, due contrabbandieri e Templari, mentre erano intenti di concludere un affare redditizio presso la taverna di Grand Cayman. Edward individuò i due fratelli e, alla fine, li assassinò.[4] Il secondo, invece, prevedeva l'uccisione di un contrabbandiere presso la baia di Anotto.[5]

Galleria[]

Apparizioni[]

Fonti[]

  1. Assassin's Creed IV: Black Flag
  2. Assassin's Creed IV: Black Flag - Navi Templari
  3. Assassin's Creed IV: Black Flag - Il braccio destro
  4. Assassin's Creed IV: Black Flag - Fratelli coltelli
  5. Assassin's Creed IV: Black Flag - Il nascondiglio del contrabbandiere

Advertisement