Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - AC3.pngEraicon - AC4.pngEraicon - Rogue.png


PL Affranto.png Qui si cerca di espandere la mente degli uomini.

Questo articolo è uno stub e ha bisogno di espandersi. Puoi aiutare Assassin's Creed Wiki aggiungendo altre informazioni.

Le fregate sono un tipo di navi da guerra, che fecero parte delle marine navali degli stati più potenti dell'epoca. Infatti fecero parte della Marine nationale, della Royal Navy, della Armada Española e della Marinha de Guerra Portuguesa.

Le fregate erano delle navi dalle medie e lunghe dimensioni e possedevano tre alberi. Nel '700 le fregate potevano possedere tra una ventina e una trentina di cannoni per permettersi di essere più veloci oppure oltre i trentasei cannoni per vantare una maggiore potenza di fuoco. Grazie ad esso le fregate poterono ottenere un buon equilibrio tra velocità e potenza di fuoco.

Nei Caraibi, durante l'età d'oro della pirateria, erano tra le navi meglio armate, con la sola eccezione dei vascelli. In questo periodo, i pirati riuscirono ad entrare in possesso di alcune fregate in grado di rivaleggiare le migliori navi della flotta britannica come la Queen Anne's Revenge, capitanata da Barbanera.

Durante la Guerra dei Sette Anni le fregate divennero le navi più comuni impiegate militarmente nella Royal Navy e nella Marine nationale. Divennero anche una risorsa preziosa per la flotta degli Assassini, a tal punto che l'Aquila, nave in loro possesso, divenne anche una leggenda tra i marinai dell'epoca.

L'Aquila venne riparata e utilizzata dall'Assassino Connor Kenway, capitano della nave, durante la Rivoluzione Americana per supportare la Marina Continentale contro la Royal Navy e i Templari.

Curiosità[]

  • Le navi abbandonate in Assassin's Creed: Rogue sono tutte fregate inglesi.

Advertisement