Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
PL Furbo Ti aiuterò a scoprire la verità.

La pagina riporta le traduzioni ufficiali presenti nei sottotitoli della versione in italiano di Assassin's Creed IV: Black Flag. Le pagine possono contenere vari errori di traduzione.

  • Jeanne: Ho riesumato l'antica pratica di vestirmi da uomo, e ho rifiutato ogni veste femminea.
  • Geoffroy: Perché l'avete fatto? Chi vi ha costretto?
  • Jeanne: L'ho fatto di mia volontà. Senza costrizioni. Io preferisco vestire da uomo che da donna.
  • Geoffroy: Avete fatto un voto, Jeanne! Giuraste di non vestirvi più a quel modo!
  • Jeanne: Mai e poi mai ho giurato di abbandonare per sempre quella pratica.
  • Geoffroy: Perché l'avete fatto?
  • Jeanne: Perché è più onesto e decoroso che riprenda l'abitudine a vestirmi da uomo, giacché sono sempre fra uomini, e abbandoni vesti femminee. Ho deciso così perché una promessa fatta a me è stata infranta...

[Si abbassa l'audio]

  • Aileen: Come sta?
  • Satish: Tre ore. Tutto bene.
  • Aileen: Ancora diciottesimo secolo, in Ungheria?
  • Satish: No, la connessione è così stabile che è passato a vari antenati oggi. Siamo nella Francia del Quattrocento, ora. Sembra che sia discendente di un boia di Giovanna d'Arco.
  • Aileen: Sorpresa!
  • Satish: Aileen... Ieri Vidic mi ha chiesto di aiutarlo a risolvere dei bug nel sistema audio-video, e gli ho detto di...
  • Aileen: No, no, no! Andiamo, Satish. Non tu!
  • Satish: Non sarà una cosa lunga. Due mesi al massimo.
  • Aileen: Due mesi! Questo azzererà tutti i nostri ultimi progressi!
  • Satish: Ma no, credimi! Sul serio, penso che questo ci servirà. Potrò vedere che cosa fanno gli altri, e così...
  • Aileen: Andiamo, vuole solo averti al suo fianco. Non lo capisci? Ti attira prospettandoti successi e gloria.
  • Satish: Non si tratta certo di questo, credimi.
  • Aileen: Devo tornare al lavoro...
  • Satish: Aileen, mi dispiace.
  • Aileen: Fa' ciò che devi. Me la caverò.

[Fine della registrazione ed inizio con una nuova avvenuta un po' di tempo dopo alla precedente]

  • Voce fuori campo: Progetto Surrogato, test sessione 32. 2 aprile 1981. Tester: Aileen Bock. Campione DNA: SB1970.

[Termina la voce fuori campo. Inizia la registrazione originale.]

  • Barthel: Miriam? Miriam, sei sveglia?
  • Miriam: Barthel?
  • Barthel: Miriam, vengono a prendermi.
  • Miriam: Chi? Le guardie?
  • Barthel: Li vedo dalla mia finestra, sono schierati in cortile. Ormai è finita.
  • Miriam: Barthel, cosa dici! Non puoi saperlo!
  • Barthel: Devi perdonarmi, Miriam, ma devo dirti una cosa. Il manufatto... È in mano nostra, ma solo io e Oskar sappiamo dov'è.
  • Miriam: Non dirmelo!
  • Barthel: Presto sarai libera. La tua famiglia è importante. Devi prendere il manufatto e portarlo agli Assassini, a Parigi.
  • Miriam: Non farlo! Non voglio saperlo. Sarà più sicuro!
  • Barthel: Zitta, ora. Se muoio, il suo nascondiglio morirà con me. Devi consegnarlo agli Assassini!
  • Miriam: Assassini? Io non capisco!
  • Barthel: La guglia di San Pietro...
  • Miriam: No, non voglio ascoltare!
  • Ufficiale Gestapo: Cella sette! Sveglia!

[Il suono risulta ovattato]

  • Barthel: I Navajos resistono! I Navajos resistono!
  • Miriam: Barthel! Nooo!

[Fine della registrazione ed inizio con una nuova avvenuta un po' di tempo dopo alla precedente]

  • Aileen: Pronto?
  • Karl: Aileen, ciao. Sono Karl.
  • Aileen: Karl, so che sei tu!
  • Karl: Scusa. Sembri... davvero esausta. Ti ho svegliato?
  • Aileen: No... no. Io... ho avuto tanto da fare.
  • Karl: Eh, sì... Si sente.
  • Aileen: Sono solo un po' stanca. Tutto qui.
  • Karl: Aileen... Il tuo progetto sembra fantastico! Il tuo collega, il dottor... Warren Vidic... mi ha appena chiamato e mi ha spiegato tutto quanto!
  • Aileen: Che cosa? Warren?
  • Karl: Sì, mi ha detto delle tue ricerche. I ricordi, il DNA. Tutto quanto. Mi ha chiesto se potevamo venire lì per...
  • Aileen: No! Oddio, no! Cosa diavolo vuole fare?
  • Karl: Aileen, sta' calma! Abbiamo già firmato... per la riservatezza.
  • Aileen: No! Sta solo cercando di fottermi! Cazzo!
  • Karl: Aileen, mi ha solo chiesto di mia madre. Come hai già fatto tu. E della guerra. Tutto qui.
  • Aileen: E del manufatto.
  • Karl: Cosa?
  • Aileen: Karl, se ti richiama, digli che lavorerai soltanto con me, ok? E basta. Vidic non fa che ostacolarmi da anni. Non voglio che si prenda la gloria per il mio lavoro di due anni!
  • Karl: Va bene. Ma... che cosa vuoi che faccia? Insomma... la macchina è avviata.
  • Aileen: Io... non lo so. Però chiamami se ti contatta ancora. Ti prego.
  • Karl: Va bene.
  • Aileen: Lo prometti?
  • Karl: Ma sì. Certo.
  • Aileen: Grazie, Karl. Scusa se ti ho aggredito così. È che sono... esausta. Tutto qui.
  • Karl: Va bene, cara. Solo... Prenditi più cura di te.

[Fine della registrazione ed inizio con una nuova avvenuta un po' di tempo dopo alla precedente]

  • Satish: Ciao, Aileen. Siamo quasi pronti. Giusto un paio di minuti.
  • Aileen: Hm. Ok.
  • Satish: Ho messo il team al lavoro su questo manufatto che stiamo cercando, e pare che il Terzo Reich abbia davvero trovato qualcosa che corrisponde alla descrizione nel millenovecento... Aileen, ti senti bene?
  • Aileen: Scusa, sì. Sto bene... Solo un po', ehm... confusa. Vidic ha chiamato il mio ex marito ieri. Vuole che entri nell'Animus.
  • Satish: Per trovare il manufatto per primo...
  • Aileen: Esatto.
  • Satish: Be'... Sarà più facile con l'Animus di Vidic. E così magari avremmo più tempo da dedicare al nostro lavoro.
  • Aileen: Satish, se dovesse accadere, ci taglierebbero i fondi. Lillian ci paga per trovare il manufatto, non certo per le nostre ricerche. Ora hai capito?
  • Satish: Certo. Capisco.
  • Aileen: Scusa. Va bene... Tagliamo tutti i ponti dopo averli usati. Siamo pronti?
  • Satish: Sì. Un paio di regolazioni e ci siamo. Ho apportato una modifica al modulatore di input genetici. Credo che possa regalarti qualche minuto in più.
  • Aileen: Mi accontento di qualche secondo. Ci sono...
  • Satish: Va bene. Entra...

[Fine della registrazione]

Fonti[]

Advertisement