FANDOM


Eraicon - Personaggi

Ermippo fu un commediografo greco vissuto nel V secolo a.C. Era membro degli Occhi di Cosmos, ramo della Setta di Cosmos.

BiografiaModifica

Prime mosseModifica

Figlio di Liside, prima di unirsi alla Setta di Cosmos Ermippo intraprese la carriera di commediografo insieme a suo fratello Mirtilo. In seguito all'entrata nella Setta divenne amico di Cleone, anziano di un ramo differente della Setta. Ciò gli consentì di ottenere potere e ricchezza, tanta da potersi permettere di avere una residenza personale in una delle più belle case della parte settentrionale della città. Ermippo passava parte delle giornate al Tempio di Efesto, nella parte orientale della polis.

A un certo punto Ermippo entrò in contatto con il polemarco del Forte di Phyle. Ermippo scrisse una lettera a un altro membro degli Occhi, Il Maestro, chiedendogli di portare pazienza poiché il capitano del forte gli aveva promesso che l'Attica sarebbe caduta presto. Tale polemarco tuttavia sembrava soffrire la mancanza della compagnia di Ermippo. Secondo una lettera il capitano si lamentò del fatto che nonostante le promesse di Ermippo il suo letto fosse freddo.

Nel 431 a.C. la Setta di Cosmos si incontrò nel loro santuario a Delfi, in Focide. Ermippo partecipò indossando il travestimento della Setta, e partecipò al rituale dell'offerta di sangue a Cosmos. Un altro partecipante, la misthios spartana Kassandra sotto copertura, gli si avvicinò esitante. Ermippo le chiese di partecipare al rituale, e lei accettò.

Opposizione a PericleModifica

Con il supporto di Cleone, Ermippo utilizzò le sue abilità di commediografo per influenzare la popolazione ateniese e accusare di debolezza e codardia Pericle, capo di Atene e nemico di Cleone. Prima dello scoppio della Guerra del Peloponneso fece appelli per rimuovere Pericle dalla sua posizione di potere e far ostracizzare la sua amante Aspasia, pur senza ottenere successo.

Ermippo venne comunque invitato successivamente al simposio di Pericle, dove conversò con Tucidide e altri compagni. Ermippo arrivò al simposio consapevole dell'identità di Kassandra, e provò ad avvelenare il suo vino. Tuttavia, il suo piano fallì grazie all'intervento di Aspasia.

Quando Kassandra salpò a bordo della sua nave, l'Adrestia, diretta in Argolide, Ermippo e altri uomini della Setta la inseguirono. Sia lui che i compagni morirono tuttavia in mare quando l'Adrestia spezzò in due la sua nave.

EreditàModifica

ACOD Perikles's Symposium Memory 06

Ermippo dibatte con Protagora e Kassandra

Nel 2018 Layla Hassan rivisse i ricordi di Kassandra sfruttando un DNA parziale trovato sulla Lancia di Leonida attraverso l'Animus HR-8.5, assistendo a una versione ricostruita in maniera alternativa degli eventi. In essi Ermippo partecipò al simposio, ma venne coinvolto in un dibattito col sofista Protagora. Lì Ermippo conobbe comunque Kassandra, in cerca di informazioni per trovare sua madre. Nella simulazione Ermippo non tentò di avvelenare Kassandra.

In seguito al simposio Ermippo entrò in conflitto con il commediografo Aristofane per via di una delle sue opere contro Pericle. Su richiesta di Aristofane, Kassandra si infiltrò nella residenza di Ermippo, dove trovò una maschera della Setta di Cosmos.

Dopo aver ucciso Ermippo ad Atene, trovò la parola "Notte" incisa nei suoi guanti. Questo indizio la aiutò ad avvicinarsi all'anziana degli Occhi di Cosmos.

CuriositàModifica

  • In seguito al simposio di Pericle, ci sono tre modi diversi per svelare l'appartenenza di Ermippo alla Setta.
    • Completando la missione Libertà di espressione, una delle missioni di Socrate, l'identità di Ermippo verrà svelata dopo essere tornati da Aristofane.
    • Derubando il cadavere del polemarco in carica al Forte di Phyle. Svelarlo completerà automaticamente 'Libertà di espressione' quando diventerà disponibile. Il giocatore può comunque aspettare, ma l'unico vantaggio sarà quello di assistere alla versione completa dei dialoghi.
    • Ucciderlo al Tempio di Efesto ancora prima di svelare la sua appartenenza. Ciò lo farà svelare automaticamente nella posizione da "sconfitto".
    • Nessuna di queste opzioni è disponibile precedentemente al simposio di Pericle.
    • La lettera del polemarco può essere raccolta anche dopo la morte di Ermippo, ma non sarà possibile leggerla.
  • Nonostante Ermippo sia situato all'interno di una zona limitata, non sarà ostile al giocatore a meno che non si venga individuati da una guardia. Se non è stato ancora svelato, sarà possibile parlargli.
  • Se Ermippo viene affrontato all'interno della sua residenza prima di completare 'Libertà di espressione' fuggirà al posto di combattere, a differenza degli altri membri della Setta.

GalleriaModifica

Appare inModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+