Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
"Operante a New Orleans durante il XVIII secolo, Aveline de Grandpré era la figlia di un mercante francese e della sua schiava di origine africana. Dedicò la sua vita a porre fine alla schiavitù e a combattere i Templari."
―Introduzione della sequenza mnemonica[src]
ACi Aveline de Grandpré

Aveline de Grandpré (1747 - ?), un'Assassina graziosa quanto determinata, agì nel mondo complesso della Louisiana coloniale.

Aveline era la figlia illegittima di un mercante francese e di una schiava africana. Sua madre sparì misteriosamente quando suo padre sposò Madeleine de L'Isle per promuovere i suoi interessi commerciali. L'educazione unica di Aveline fece di lei un vero camaleonte, a suo agio nelle vesti da schiava o da signora.

Aveline fu un discepolo fedele del suo Mentore Agaté sino al giorno in cui scoprì un complotto Templare che puntava a inviare schiavi della Louisiana in Messico al fine di dissotterrare antiche reliquie. Senza esitare a disobbedire agli ordini del suo Mentore, partì per indagare e scoprì l'esistenza di un importante Templare noto come "Uomo della Compagnia". Lo cercò per anni, andando sino a sollecitare l'aiuto dell'Assassino americano Connor, e scoprì finalmente che quel Templare non era altri che Madeleine.

Volle avvertire Agaté, ma quest'ultimo mise in dubbio la fedeltà di Aveline e, rendendosi conto del suo errore troppo tardi, preferì suicidarsi. Aveline decise quindi di entrare a far parte dei Templari per distruggerli dall'interno. Assassinò la sua matrigna e impedì l'Ordine di mettere la mano su una reliquia di prima importanza.

Advertisement