Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki

Diamond Basin è stata una regione della frontiera situata a nord di Concord e a sud di Kanièn:keh.

È stata una delle dodici zone di caccia in cui è stata divisa la frontiera, ed era popolata principalmente da prede come castori e alci, ma anche da predatori come lupi e puma. Nella seconda metà del XVIII secolo, la regione è stata spesso visitata dall'Assassino Ratonhnhaké:ton.

Storia[]

Nel 1755, il generale Edward Braddock stava guidando l'omonima spedizione per conquistare Fort Duquesne dai francesi. Tuttavia, un'imboscata tesagli da un gruppo di francesi ed indiani comportarono la sconfitta della spedizione. Tuttavia, Braddock aveva tentato di fuggire a cavallo quando era appena iniziato l'attacco, in quanto i Templari guidati da Haytham Kenway avevano tentato di assassinarlo. Nonostante ciò, Haytham lo inseguì e lo raggiunse al lago al centro della regione, dove lo ferì mortalmente con la sua lama celata.[1]

Curiosità[]

  • Diamond Basin è l'unica zona di caccia della frontiera in cui non sono presenti lepri.

Apparizioni[]

Fonti[]

Advertisement