FANDOM


Eraicon - Templari

Dario I di Persia (550 a.C. - 486 a.C.), detto il Grande, è stato il re dell'impero achemenide, faraone d'Egitto e padre di Serse I.

Dario, prima di avere il trono di Persia, fu un nobile persiano ed uno ufficiale degli Immortali, la guardia personale del re. Qui entrò in contatto con l'organizzazione proto-Templare l'Ordine degli Antichi, che lo supportarono per rovesciare l'usurpatore del trono Gaumata. Successivamente, nel 522, dopo aver ucciso l'usurpatore Dario salì al trono come re della Persia.

Le città-stato ionie e carie, presenti in Asia minore e vassalle dell'impero persiano, si ribellarono contro Dario e vennero aiutate dalle città-stato di Atene ed Eretria. Ciò portò Dario ad organizzare una campagna militare contro la Grecia. La prima spedizione, guidata da Mardonio, fallì presso il promontorio del monte Athos nel 492 a.C., dove la flotta persiana venne distrutta a causa di una forte tempesta. L'esercito, invece, riuscì a penetrare in Attica, ma venne sconfitta nella battaglia di Maratona nel 490 a.C. dagli ateniesi. La terza spedizione non vide mai la luce a causa di una ribellione in Egitto nel 486 a.C., distraendo Dario dalle sue mire di conquista. Poco dopo il re morì, succedendogli il figlio Serse I.

FontiModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+