Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki

Il Ciclope di Cefalonia è stato il capo di una banda di criminali che visse sull'isola greca di Cefalonia. Per un periodo entrò in controllo di gran parte degli affari dell'isola attraverso le sue attività criminali supportate dai banditi che lavoravano per lui. Il suo regno terminò quando venne ucciso dalla misthios spartana Kassandra.

Si guadagnò il suo soprannome grazie al suo occhio sinistro mancante, che sostituiva spesso con una protesi in ossidiana.

Biografia[]

Il Ciclope viveva sull'isola di Cefalonia, all'interno del suo covo situato nella valle maledetta di Paliki.

Nel 431 a.C. il Ciclope prestò delle dracme al mercante Marco per permettergli di acquistare un vigneto. Quando Marco però non poté ripagarlo, il Ciclope inviò alcuni dei suoi uomini a tormentare lui e le sue collaboratrici Kassandra e Febe, una misthios e un'orfana a cui era legato. Marco reagì però inviando Kassandra a rubare il suo occhio di ossidiana, pianificando di rivenderlo per saldare poi il suo debito.

Tempo dopo il Ciclope ascoltò il capitano della nave Adrestia, Barnaba, mentre raccontava una storia in cui era coinvolto un "ciclope". Pensando che si stesse riferendo a lui, il Ciclope lo torturò mettendogli la testa in una giara. Durante la tortura venne interrotto da Kassandra, in possesso del suo occhio di ossidiana mancante. Quando il Ciclope le chiese di restituirlo, la misthios lo infilò nel didietro di una capra per provocarlo. Il Ciclope e i suoi uomini vennero poi sconfitti e uccisi da Kassandra durante lo scontro.

Appare in[]

Advertisement