Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Ricordi.pngEraicon - Brotherhood.png


Chiudere il libro è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Ezio Auditore da Firenze, rivissuta da Desmond Miles nel 2012 attraverso l'Animus.

Descrizione[]

Dopo aver ucciso tutti i sicari del Maestro del Sacro Palazzo, Ezio Auditore da Firenze torna da Niccolò Copernico, che, nonostante si trovi ancora in pericolo di vita, è intenzionato ad ammirare l'eclissi che si sarebbe verificata durante la notte. Per evitare la morte di Copernico, Ezio si reca in città, dove localizza ed uccide il Maestro. Tuttavia, in punto di morte, l'uomo gli rivela che aveva appena mandato dei sicari ad uccidere lo studioso. Appresa la notizia, Ezio torna da Copernico e assassina tutti gli uomini del Maestro prima che lo attacchino. Dopodiché, i due si fermano ad osservare l'eclissi, per poi salutarsi.

Dialoghi[]

Ezio Auditore da Firenze torna da Niccolò Copernico, ancora nascosto nei pressi del Colosseo.

  • Ezio: Dicevate il vero. Il Maestro intende uccidervi.
  • Copernico: Non fermerò le mie ricerche solo per i suoi soprusi. Stanotte c'è un eclissi. E io ho intenzione di registrarla.
  • Ezio: Ma il Maestro vi dà la caccia.
  • Copernico: Meglio morire illuminato, che vivere nell'ignoranza.
  • Ezio: La sua fine giungerà assai prima della vostra.

Ezio lascia Copernico e si mette alla ricerca del Maestro del sacro Palazzo.
Una volta localizzato il bersaglio, Ezio gli si avvicina furtivamente e lo ferisce mortalmente.

  • Ezio: La verità non si può fermare con un bavaglio.
  • Maestro: Il popolo è pigro, crederà a ciò che gli diremmo di credere. Ho mandato il mio uomo migliore a trovare Copernico. È troppo tardi ormai.
  • Ezio: Requiescat in pace.

Il Maestro del Sacro Palazzo muore ed Ezio torna velocemente da Copernico.
Raggiunto lo studioso, Ezio uccide il sicario e le sue guardie prima che possano fare del male a Copernico.
Dopodiché, Ezio si avvicina allo studioso, ignaro del pericolo a cui è appena scampato.

  • Copernico: (Alzando le braccia al cielo) Non è meraviglioso il mondo?
  • Ezio: In parte.
  • Copernico: Non siate tanto emotivo. Scoprirete che così tutto ha più senso.
  • Ezio: Può essere.
  • Copernico: Cesare si crede il centro di tutto, ma rimane in posizione periferica come tutti noi. Sapete che probabilmente il punto mediano dell'universo è il Sole, e non la Terra? Io osservo i moti della Luna e degli astri, e non posso fare altro. Quante cose mi restano ignote. Quest'epoca della ragione non è che l'inizio di qualcosa che non giungerò a vedere. Un giorno riusciremo a influenzare il mondo, a servirci della volontà per sfruttare la luce e forse anche per toccare il cielo. Ma sto anticipando troppo, prima dobbiamo assicurarci che sia il Sole al centro di tutto.
  • Ezio: Ciò che dite mi sembra plausibile.
  • Copernico: Diffidate della mia parola. Non ho prove. Per ora. Buonanotte, Ezio, e grazie.

Dopo averlo salutato con un cenno del capo, Ezio lascia Copernico, che rimane ad osservare il cielo.

Risultato[]

Ezio uccide il Maestro ed i suoi uomini mandati ad uccidere Copernico.

Galleria[]

Ricordi principali
Sequenza 1: Pace agognata
Ite missa est - Ritorno a casa - Libera uscita - Caccia al purosangue - Esercitazione di tiro
Riunificazione - Calunnia - Uscita d'emergenza
Sequenza 2: Hic sunt leones
Come nuovo... - Ottima esecuzione - Il forestiero - Mani bucate - C'è posta per me
Crepi il lupo - Le sale di Nerone - Sottosuolo di Roma
Sequenza 3: Il guerriero, l'amante e il ladro
Doppio gioco - Tra l'incudine e il martello - Il prezzo del riscatto - Intelligenza collettiva
Sequenza 4: Covo di ladri
Infiltrazione - Femme fatale - Un pesante fardello - Guardiano di Forlì - Uomo del popolo
Maniaco omicida - Carico umano - Visita inaspettata - Il piano
Sequenza 5: Il banchiere
In fuga dai debiti - Va' dove ti porta il conio - Paese che vai... - Entrata e uscita - Documenti preziosi
Sequenza 6: Il barone di Valois
Difensore - Bacio alla francese - Cavallo di Troia - Au revoir
Sequenza 7: La chiave del castello
Zittire la talpa - Sacro e profano - Dietro le quinte - Intervento - Ascensione
Sequenza 8: I Borgia
Requiem - Una mela al giorno... - La Mela dell'Eden - Smilitarizzazione
Vedo rosso - Tutte le strade portano a...
Sequenza 9: La caduta
Pax romana - Un seme
Luoghi segreti
Lupi tra i morti - In pasto ai lupi - Capobranco - Il sesto giorno - Lupo travestito da agnello
Piatto ricco - Oro liquido
Ricordi di Cristina
Una seconda occasione - Estrema unzione - Testimone dello sposo
Persona non gradita - Pene d'amor perdute
Macchine belliche
Piani di guerra - Superiorità di fuoco - Piani di guerra - Mina vagante
Piani di guerra - Macchina volante 2.0 - Piani di guerra - L'inferno su ruote
Agenti Templari
Bersaglio a terra - Contropropaganda - Scomunica - Linea di tiro - Donna di spade - Corse clandestine
Contratti di assassinio
In due si è in compagnia... - Risorsa strategica - E in tre si è in troppi - Il frutto del raccolto - I tre amici
La lettera scarlatta - Il mercante di Roma - Corvi del malaugurio - Peccato cardinale
Cambiare le carte in tavola - Dieci e lode - Bruti e brutalità
Incarichi dei ladri
Cucciolo sperduto - Conflitto di interessi - Il guanto di sfida - Lotta di classe - Seminare zizzania
Premio in vista - Giovane dentro - Licenziamento - Distacco minimo - Per gli ammiratori
Incarichi delle cortigiane
Proprietà contesa - Cattive abitudini - Il mattino dopo - Bella in fuga - Esca viva - Malcostume
Avvicinamento - Cattiva politica - Piantagrane - Falso d'autore
DLC
La Questione Copernicana
Falsa censura - Fuori dall'orbita - Laurea ad honorem - Intellighenzia - Posta celere
L'uomo in rosso - Bersagli facili - Chiudere il libro
La Scomparsa di Da Vinci
Un lancio di dadi - Una donna in fuga - Memento mori - Buon viaggio
Invito in extremis - Intenditore d'arte - Decodificare da Vinci - Il tempio di Pitagora
Advertisement