FANDOM


Eraicon - AC4

Chi obbedisce al commodoro? è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Edward Kenway, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2013 attraverso l'Animus Omega.

DescrizioneModifica

Dopo aver scoperto che il commodoro Peter Chamberlaine ha intenzione di disobbedire agli ordini del nuovo governatore delle Bahamas, Woodes Rogers, e sta per ordinare di affondare le navi pirata presenti a Nassau, Edward Kenway decide di assassinarlo.

DialoghiModifica

Dopo aver rubato la polvere da sparo necessaria per mettere in pratica il suo piano, Edward Kenway si riunisce con Charles Vane, impegnato a procurarsi della pece insieme ad un complice.

  • Edward: Forza, amici. Più in fretta.
  • Vane: Questa dannata corda!

Un ufficiale dell'esercito britannico richiama l'attenzione di alcuni suoi uomini vicino a dove si trovano i pirati.

  • Ufficiale: Tenente!

Edward si accuccia vicino a Vane ed all'altro pirata per non farsi notare dai soldati.

  • Edward: Sssh.

Due soldati vanno incontro all'ufficiale.

  • Soldato 1: Signorsì?
  • Ufficiale: Il commodoro teme scoppi una rivolta. Gli ordini sono di affondare ogni maledetta nave pirata ancorata al porto. Questa notte.
  • Soldato 2: Ma il governatore non vuole.
  • Ufficiale: Questo è un ordine, soldato. Prenderete posizione su quel galeone a terra, e attenderete gli ordini del commodoro. È tutto chiaro?
  • Soldato 1: Sì, signore.
Chi obbedisce al commodoro 3

Vane suggerisce di uccidere Chamberlaine.

I soldati si allontanano, dirigendosi verso il loro accampamento in città.

  • Vane: Maledetto bastardo! Qualcuno dovrebbe tagliare la gola al commodoro prima che dia l'ordine.
  • Edward: Dici davvero?
  • Vane: O saremo tutti morti.
  • Edward: Va bene. Lo ucciderò.
  • Complice: Siete pazzi! Non prenderò parte all'uccisione del commodoro e degli uomini del Re.

L'uomo inizia ad allontanarsi dai due, ma viene bloccato da Vane, che poi lo stende con un colpo dietro la nuca.

  • Vane: Non dobbiamo sfidare la sorte. Vai. Ti aspetterò qui.

Vane riprende a rubare la pece, mentre Edward inizia a pedinare i soldati inglesi di cui ha ascoltato la conversazione poco prima.

  • Soldato 1: Signore. Ho informazioni per il commodoro. Una cosa urgente.
  • Ufficiale: Salite.
  • Soldato 1: Non scorre buon sangue fra quei due, Rogers e Chamberlaine. Qual è il problema?
  • Ufficiale: Il commodoro non si fida molto dei civili. E ha sentito dire in giro che Rogers è una specie di giacobita. O peggio, un cattolico.
  • Soldato 1: (Risata) C'è di peggio!

Lungo la strada per l'accampamento, l'ufficiale vede due soldati che potrebbero essere utili all'accampamento.

  • Ufficiale: Portate qui quei due.

Il soldato, seguendo l'ordine dell'ufficiale, va a chiamare i due colleghi.

  • Soldato 1: Ehi, voi! Dovete accostare qui. Il commodoro vuole vedervi.
  • Soldato 3: Sì, signore.
Chi obbedisce al commodoro 5

Edward pedina i soldati.

I due soldati si uniscono al gruppo, con cui si dirigono all'accampamento.

  • Soldato 4: Ho sentito il commodoro strepitare e ingiuriare Woodes Rogers, chiamandolo pagano e non so che altro. Cosa sarà successo fra quei due?
  • Soldato 1: Zitto, amico! Non vorrai che l'ira del governatore si abbatta su di te. È un tipo misterioso.
  • Soldato 4: Sai, ho molta più paura del commodoro, in realtà. È un tipo severo. Niente senso dell'umorismo.

I soldati raggiungono il loro accampamento, nei cui pressi è ancorata la nave del commodoro.

  • Ufficiale: Tutti in posizione, pronti ad eseguire gli ordini del commodoro!

Edward sale sulla nave sulla quale si trova il commodoro, intento a dare ordini ai suoi uomini.

  • Chamberlaine: Tutti pronti, forza. Fate presto. State pronti a salpare.
    Ricordate l'obiettivo, gente. Scavare un buco in ogni fottuta nave pirata ancorata nel porto a nord!
    Pronti a spiegare le vele al mio ordine. Che cosa fate? Quando lo dico io, chiaro?
Chi obbedisce al commodoro 8

Gli ultimi momenti di Chamberlaine.

Edward ferisce mortalmente Chamberlaine.

  • Edward: Il governatore ha offerto il perdono, commodoro. La parola di un uomo non vale più nulla ormai?
  • Chamberlaine: La sifilide vi ha annebbiato la mente? Per quale motivo vi ostinate a lottare per questa fogna? Siete parassiti. Vi nutrite del pane degli uomini onesti.
  • Edward: Proprio come re Giorgio, se ci pensate.

Chamberlaine prende Edward per il collo delle vesti

  • Chamberlaine: Stai al tuo posto, pezzente! Anche se ti prendi la mia vita, questo non servirà a migliorare la tua.

Edward si libera della presa di Chamberlaine.

  • Edward: Che senso ha continuare a parlare?
  • Chamberlaine: (Ansima) Non fosse stato per il governatore Rogers, vi avrei visti penzolare dagli alberi delle vostre navi. (Ansima) Vermi! (Ansima) Tutti voi!

Chamberlaine esala l'ultimo respiro e muore. Dopodiché, Edward fa ritorno da Vane a Nassau.

RisultatoModifica

Edward assassina Peter Chamberlaine, assicurandosi di riuscire a mettere in pratica il suo piano di fuga da Nassau.

GalleriaModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+