Eraicon - Bloodlines.pngEraicon - Crociata Segreta.png


Altaïr si infiltra nel castello.

Il Castello di Kantara, situato a Kyrenia, era una residenza utilizzata temporaneamente dall'Ordine dei Templari, e un luogo visitato dall'Assassino Altaïr Ibn-La'Ahad durante la sua ricerca dell'Archivio Templare.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il castello fu costruito dai Bizantini nel X Secolo, e fu la roccaforte personale di Moloch, un fanatico religioso e comandante Templare. Quando Maria Thorpe scoprì che Altaïr voleva infiltrarsi nel castello, rimase incredula, probabilmente a causa della rigida sorveglianza di guardie sia all'interno sia all'esterno, ma non rivelò nulla all'Assassino.

Note[modifica | modifica sorgente]

Personaggi
Assassini
Altaïr Ibn-La'Ahad
Templari
Armand Bouchart
OsmanFederico il RossoMolochShalimShaharOracolo OscuroMaria ThorpeAgente di Armand Bouchart
Resistenza
AlessandroBarnabaMarkosGiona
Altri
DemetrioPasha
Fazioni
AssassiniTemplari
CiviliResistenza Cipriota
Luoghi
AcriCipro
Kyrenia (Castello di Buffavento | Castello di Saint Hilarion)Limassol (Castello di Limassol)Castello di Kantara
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.