Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki


Calunnia 8

Ezio distrugge una torre d'assedio.

I cannoni sono delle armi di artiglieria a tiro diretto utilizzate dall'uomo fin dall'XI secolo.

Storia[]

XVI Secolo[]

Verso la fine del 1499, Mario Auditore fece installare dei cannoni sulle mura del borgo di Monteriggioni, così da migliorare le difese cittadine.

Il 2 gennaio 1500, Ezio Auditore da Firenze, insieme ai mercenari di suo zio, utilizzò i cannoni di Monteriggioni per cercare di contrastare l'armata di Cesare Borgia, che aveva messo sotto assedio il borgo.

Anche nell'assedio di Viana, avvenuto il 12 marzo del 1507 entrambi gli eserciti usarono i cannoni durante lo scontro ed Ezio svenì per un po' di tempo a causa di un colpo di cannone esploso lì vicino.

Durante il suo viaggio a Costantinopoli, Ezio utilizzò i cannoni per difendere i covi degli Assassini, impiegando talvolta anche delle barricate con degli sbocchi multipli per i cannoni. Inoltre, quando dovette fuggire dalla città, diretto in Cappadocia, ne utilizzò uno che propagava il fuoco greco per incendiare le navi dei Giannizzeri che bloccavano l'accesso al porto.

XVIII secolo[]

Età d'oro della pirateria[]

I cannoni erano utilizzati anche dalle navi pirata e dalle navi della Royal Navy, dell'Armada Española, della Marine nationale e dalla Marinha de Guerra Portuguesa nel mare delle Indie Occidentali come attacco nei scontri navali di quei tempi.

Guerra franco-indiana e rivoluzione americana[]

Durante la guerra franco-indiana e la guerra di indipendenza americana, i cannoni erano utilizzati per difendere varie strutture, tra cui i forti, oltre che per il normale uso. Inoltre vennero applicati come mezzo d'attacco per le navi da guerra. In particolare, le navi come l'Aquila, la USS Randolph, e la Morrigan utilizzavano vari tipi di proiettili per armare i loro cannoni, tra cui le palle incatenate, palle incendiare e proiettili sharpnel. Nelle navi i cannoni erano divisi tra le bordate dei vari ponti, oltre che quelli principali, equipaggiati sul consueto ponte cannoni. 

Advertisement