Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Mestieri.png


Edward Kenway mentre cattura un gruppo di cacciatori.

Un cacciatore di pirati è un marinaio che rintracciava e catturava oppure uccideva i pirati per conto dei vari governi ed imperi locali, in cambio di una somma in denaro.

Storia[]

Utilizzavano una varietà di navi, che vanno dalle golette fino ai vascelli, i cacciatori di pirati avrebbero agito solo quando i loro bersagli avevano ottenuto molta fama. Facilmente riconoscibili dalle loro vele cremisi e scafi neri e rossi, i cacciatori indossavano abiti marroni con accenti rossi.

Benjamin Hornigold, tradì i suoi alleati (i pirati) per entrare nell'Ordine dei Templari nel 1718, in contemporanea divenne anche un cacciatore di pirati, il quale diede la caccia ai suoi vecchi amici. I suoi due luogotenenti, Josiah Burgess e John Cockram, si unirono a lui nel suo compito, riuscendo ad uccidere il capitano pirata Howell Davis a Príncipe l'anno seguente.

Durante la sua carriera di pirata, Edward Kenway attirava di tanto in tanto l'attenzione dei cacciatori di pirati, spingendosi fino al punto di attirare di proposito un gruppo di cacciatori per completare una missione per conto del mercante olandese Milo van der Graaff.

Durante la Guerra dei Sette Anni, il Templare Shay Cormac, in un certo senso, era paragonato come un cacciatore di pirati, essendo un corsaro nello stesso tempo nella Royal Navy a bordo della sua nave la Morrigan, eliminando i pirati Joseph Reed e William Crest distruggendo i loro vascelli, la Pilgrim e la Cauldron, distruggendo gli ultimi residui della pirateria nell'Atlantico.

Galleria[]

Fonti[]