Eraicon - AC4.png


Bottini e saccheggi è la rappresentazione virtuale di una delle memorie genetiche di Edward Kenway, rivissuta da un impiegato dell'Abstergo Entertainment nel 2013 attraverso l'Animus Omega.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Edward Kenway accoglie Benjamin Hornigold sulla Jackdaw, e sotto la sua guida impara come guidare i saccheggi e gli abbordaggi.

Dialoghi[modifica | modifica sorgente]

Edward Kenway si reca sulla spiaggia di Nassau, dove incontra Edward Thatch e Benjamin Hornigold. Quest'ultimo sta osservando la Jackdaw.

  • Thatch: Giorno, Kenway.
  • Hornigold: Non male la tabacchiera che hai lì.
  • Edward: Mi sembri astioso, Hornigold. È invidia? Perché è più grossa della tua?

Hornigold inspira dalla sua pipa.

  • Hornigold: No, scommetto che è roba giamaicana. Preferisco quella spagnola. Così hai una nave tutta tua adesso, bene. T'insegnerò a governarla a dovere, e come si fa bottino nel modo giusto.

I due iniziano ad avviarsi verso la nave.

  • Hornigold: Thatch, ci vediamo alla baia dei pescatori.
  • Thatch: Sì.

La Jackdaw si dirige verso una goletta.

Saliti sulla Jackdaw, Edward si mette al timone, affiancato da Hornigold e Adéwalé.

  • Hornigold: Dov'è il tuo timoniere, Kenway?
  • Edward: Stare al timone mi rende fiero, Ben. Mi tiene sveglio.
  • Hornigold: Iniziamo navigando un po', ti va?
  • Edward: Non ho bisogno della balia. Quanti saccheggi abbiamo fatto noi due da corsari?
  • Hornigold: C'è una gran bella differenza fra unirsi a un saccheggio e guidarne uno.
    (Alla ciurma) Stiamo cercando navi mercantili gente! E con un grosso carico!
    (A Edward) Cerca un goletta con quel cannocchiale, Kenway. Ti farai un idea di che tipo di carico trasportano, e in generale della loro resistenza.

Sfruttando il cannocchiale, Edward avvista un goletta spagnola.

  • Edward: Ecco una preda grassa!
  • Hornigold: Bene! Avviciniamoci.

Edward neutralizza l'imbarcazione, e mentre si appresta a fiancheggiarla, Hornigold gli fornisce nuove istruzioni.

  • Hornigold: Ricorda, quando assalti una nave, devi essere autorevole, e devi pretendere il rispetto assoluto dagli altri. In questo modo soggiogherai le menti deboli. Le tue vittime devono sempre sentire nello stomaco un brivido, al pensiero che tu possa scattare un qualsiasi momento, e aprirli dal cazzo su fino allo stomaco! Usa i cannoni se vuoi, e sferra qualche colpo se devi. Ma in nome di Dio non affondarla! Non vorrai mica ripescare il carico in mare! Oddio, si può fare...

Hornigold parla alla ciurma nemica.

Edward e la ciurma abbordano la goletta, e dopo aver vinto, Hornigold inizia un discorso ricolto alla ciurma nemica.

  • Hornigold: Detengo, un buen día señores! (Vi auguro un buongiorno, signori!) Sono il capitano Hornigold, e questa è la mia ciurma! Siamo marinai come voi, solo di tutt'altra ambizione. Difatti vogliamo prendere il vostro carico. Vi assicuro che non vi verrà fatto alcun male purché rimaniate calmi. E' tutto chiaro?
  • Soldato 1: No me mates, señor! Yo tengo familia! Yo ve suplico! (Non mi uccida, signore! Io ho famiglia! Vi supplico!)
  • Hornigold: Nessuno parla la mia lingua? Nessuno?
  • Soldato 2: Little big. (Un poco.)
  • Hornigold: Dì ai tuoi amici che rubiamo tutto quanto. E che non faremo male a nessuno se restate fermi come statue. Hai Capito?
  • Soldato 2: Ehm... eh... Please to repeat? (Ehm... eh... Può ripetere?)
  • Hornigold: Oh, ma che cazzo!
    (Alla ciurma) Chiudeteli nella stiva e portate via tutto ciò che potete.

Edward fa vela per Salt Key Bank.

Kenway e la sua ciurma rubano tutto della goletta, sfruttando quest'ultima per eseguire delle prime riparazione alla Jackdaw. Dopodiché i due capitani iniziano un'accesa conversazione.

  • Hornigold: Un buon bottino, Kenway. Altre cinque imprese come questa e sarai a posto per un anno. Ora vendiamo il carico e compriamo alla Jackdaw qualche gingillo nuovo!
  • Edward: Ma quale anno! Voglio un bottino che mi sistemi per la vita! Diventerò il re delle Indie Occidentali!
  • Hornigold: Ti ricordo che siamo venuti a Nassau per liberarci da tutti i re!
  • Edward: Beh, sarò un uomo ricco e rispettato, allora.
  • Hornigold: Cristo! Lascia perdere amico! Nassau è la tua patria, non l'Inghilterra.
  • Edward: Sogni mai di fare il colpo grosso? Una nave così piena d'oro e d'argento, che ti basti per tutta la vita?
  • Hornigold: Certo, ma è solo un sogno. Ogni uomo spera di trovare un forziere d'oro abbandonato, ma sono rari come i re onesti.

Edward attracca a Salt Key Bank, dove, sfruttando il carico ottenuto precedentemente, potenzia la Jackdaw con un nuovo scafo.

Risultato[modifica | modifica sorgente]

Edward ottiene un discreto di carico di materie prime con cui potenzia la Jackdaw.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

'Ricordi principali
Sequenza 1: Prologo
Edward Kenway
Sequenza 2: Terra di Spagna
La vivace Avana - E il mio zucchero? - Il signor Walpole, giusto? - Un uomo chiamato Saggio
Quel che mi spetta - La flotta del tesoro
Sequenza 3: La repubblica dei pirati
Capitano alle prime armi - Personale cercansi - Bottini e saccheggi - Sventola la bandiera nera
La canna da zucchero e i suoi frutti - Difese solide - Un pazzo
Sequenza 4: Ricompensa
Il vecchio covo - Nulla è reale... - Il segreto sepolto del Saggio - Sconfitti e in minoranza
Sequenza 5: Ragioni mal comprese
I forti - Un uomo d'affari - Senza uomini
Sequenza 6: Sabbie mobili
Medicine sommerse - L'avvocato del diavolo - L'assedio di Charles-Towne
Sequenza 7: L'invasione inglese
Chiediamo udienza - Il complotto delle polveri - Chi obbedisce al commodoro? - Il brulotto
Sequenza 8: Nessun rimpianto
Perché andarci piano? - Bastardi vanagloriosi - Alla deriva
Sequenza 9: Acque torbide
Pensa che sorpresa - La fiducia va meritata
Sequenza 10: Valutazioni errate
La scommessa di Black Bart - Morte e distruzione - L'Osservatorio
Sequenza 11: A fondo
Soffrire senza morire - Delirio - ...Tutto è lecito
Sequenza 12: L'aquila e l'uccellino
Non più governatore - Sfortuna reale - Sangue nero - In frantumi
Sequenza 13: Epilogo
La fine - Notevole, Mastro Kenway!
Caccia ai Templari
Opía Apito
L'Assassina Taìno - Navi Templari - Il braccio destro - Sulle tracce di Lucia Márquez
Rhona Dinsmore
Rifugio sotto attacco - Un ladro al mercato - Prova di forza - La fine di Flint
Antó
L'Assassino Maroon - Reclutare i Maroon - Sotto attacco - L'inganno del comandante
Vance Travers
Fratello, dove sei? - L'altro fratello - La pena di Upton - Regina dei pirati, re degli sciocchi
Contratti di assassinio
Il padrone della piantagione - Il posto di guardia - I mercanti di schiavi - Il giudice - I trafficanti di armi - Il capitano inglese
Falò sulla spiaggia - Un carico di polveri - Il comandante spagnolo - Mercante senza licenza - Basta tasse
Una fuga disastrosa - Il capitano pirata - I fuorilegge - Predatori di tombe - Un ultimo bicchiere - Naufragio - Il fratello indegno
I cacciatori - Il disertore - Fratelli coltelli - Il temuto pirata - La spedizione - Il padrone degli schiavi - Affari da schiavisti
L'informatore - Il cacciatore di tesori - Affari loschi - Il nascondiglio del contrabbandiere - Il covo del fuorilegge
Missioni navali
Occhio per occhio - La legge dell'oceano - Molestie spagnole - Alla deriva - Seta sull'acqua - Contrabbando
Scorta privata - Giustizia cieca - La realtà della guerra - Caccia grossa - Documenti, prego - Resistere alla tempesta
Covo del contrabbandiere - Una faccenda personale - L'ultimo contratto
DLC
Aveline
Il campo dei ribelli - Il forte - La torre
Grido di libertà
La quiete prima della tempesta - Un nemico comune - Il primo passo - Una nave tutta sua - Il velo squarciato
Una ricerca scientifica - Piantare semi - A fondo con la nave - La fine di de Fayet
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.